Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 17 dicembre 2017 | aggiornato alle 20:42 | 51828 articoli in archivio


Il problema è l'anonimato

30/12/2014
Commento alla notizia: TripAdvisor, pieno consenso dei cuochi alla multa emessa dall'Antitrust

L'errore che c'è nelle recensioni pubblicate in TripAdvisor - e negli analoghi siti - è quello di consentire recensioni anonime, dietro le quali si può facilmente nascondere un concorrente o qualcuno desideroso di far del male a un ristorante. Basterebbe che i responsabili di TripAdvisor esigessero di conoscere i recensori richiedendo loro di farsi conoscere in occasione della loro prima recensione, in modo che il loro nome compaia in ogni loro recensione (così ho fatto io). In questo modo ciascuno si assumerebbe pubblicamente la responsabilità di quanto scrive e, in caso di contestazione, potrebbe anche documentare i motivi del suo parere. Se succedesse questo, diventerebbe illogico impedire di esprimere alla luce del sole il proprio parere su un ristorante-albergo-luogo visitato, perché è pur vero che ci sono situazioni meritevoli di recensioni negative che non devono essere impedite.

Giampiero Rorato

Clicca qui per accedere all'archivio
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548