Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
martedì 19 giugno 2018 | aggiornato alle 22:26 | 54492 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     TENDENZE e MERCATO
di Marco Di Giovanni
di Marco Di Giovanni

Expo Riva Hotel, 42ª edizione da record
522 aziende e oltre 27mila visitatori

Primo Piano del 07 febbraio 2018 | 18:38



Si chiude un'edizione di Expo Riva Hotel con numeri da record: le 522 aziende partecipanti, divise nelle 4 aree espositive (8 padiglioni) hanno attirato 27.358 visitatori, +5% rispetto al 2017. «Questo successo conferma Expo Riva Hotel come una delle 3 fiere di settore imperdibili», ha detto Roberto Pellegrini.

Il presidente di Riva del Garda Fierecongressi ha aggiunto che le ultime due edizioni della fiera «hanno registrato un costante incremento degli operatori di settore a Riva del Garda» e portano sempre di più ad identificare Expo Riva come contesto ideale «dove poter fare business ma anche aggiornamenti formativi».

(Expo Riva Hotel, 42ª edizione da record 522 aziende e oltre 27mila visitatori)
foto: Jacopo Salvi

A confermare questo punto di vista anche Carla Costa, responsabile Area fiere Riva del Garda Fierecongressi: «Expo Riva Hotel si può ritenere davvero nel settore dell'ospitalità alberghiera, la fiera di riferimento. A dire questo sono i numeri, sia quelli delle aziende partecipanti che quelli degli operatori di settore che giorno per giorno ci vengono a visitare. L'Expo Hotel è diventata una vera e propria piattaforma di business per le aziende, che vengono in fiera per mostrare agli operatori le nuove tendenze del mondo dell'ospitalità. Ma non solo questo, non solo prodotto in mostra: abbiamo anche scelto di fare formazione».

Ed è proprio la formazione che Giovanni Laezza, direttore generale della società, identifica come il «filo conduttore di tutte le manifestazioni. Questo perché crediamo fortemente che workshop e seminari siano un valore aggiunto. Essere aggiornati, conoscere le tendenze, proiettare il proprio business nel futuro è un'offerta che differenzia Expo Riva Hotel dalle altre fiere».

(Expo Riva Hotel, 42ª edizione da record 522 aziende e oltre 27mila visitatori)

Per far sì che gli operatori potessero usufruire del miglior livello di formazione e apprendere così davvero «cosa sarà l'ospitalità in futuro - ha ripreso Carla Costa - abbiamo collaborato con una società di consulenza riminese, Team Work, che durante tutta la kermesse ha organizzato oltre 100 seminari dedicati alla formazione e ai trend futuri dell'ospitalità alberghiera».

La formazione, l'affluenza e più in generale il successo di Expo Riva di quest'anno sono lo specchio del turismo costantemente in crescita sia in Italia che, più nello specifico, in Trentino, che durante il 2017 è cresciuto del 7,2% in presenze e dell'8,8% in arrivi. «I dati del turismo sono stati ottimi, soprattutto sul lago di Garda c'è stata una stagione turistica molto lunga nel 2017, arrivata fino quasi alla fine di ottobre, si è fatto giusto una breve pausa per poi ripartire con la stagione invernale. Questa positività si riflette chiaramente anche sulla voglia da parte delle aziende di investire di più sulla propria immagine, sull'innovazione e quindi anche sul prodotto. L'operatore ha più voglia quindi di fare dei cambiamenti e di scoprire le nuove tendenze. Ecco allora che anche noi, come manifestazione, stiamo cercando di cavalcare quest'onda di positività».

(Expo Riva Hotel, 42ª edizione da record 522 aziende e oltre 27mila visitatori)

Quanto detto da Carla Costa trova conferma nei numeri in fiera: nel padiglione B4 sono stati 2.200 i partecipanti agli 86 seminari suddivisi in Hotel Mangement, Rpm - Riva Pianeta Mixology e SoloBirra. In particolare questi ultimi due progetti hanno registrato un incremento delle aziende espositrici presenti e il tutto esaurito per i workshop, rimarcando come l'arte della miscelazione e della produzione di birra artigianale stiano assumento sempre più i connotati di un movimento sì culturale ma anche economico in cui investire.

Andiamo per ordine. SoloBirra è «nato l'anno scorso con la presenza dei birrifici artigianali trentini. Quest'anno, vista la tendenza positiva, ha raddoppiato il numero degli espositori e i protagonisti non sono solamente più trentini, ma provengono da tutto il Nord Italia. C'è quindi voglia di fare qualcosa di nuovo, di investire». Rpm - Pianeta Mixology, dal canto suo, «vede protagoniste queste nuove figure, i bartender, ormai diventati una sorta di divi, che si esibiscono, mescolando bevande di ogni tipo per creare cocktail e proporre sempre qualcosa di nuovo, di diverso ai visitatori durante tutta la stagione turistica».

(Expo Riva Hotel, 42ª edizione da record 522 aziende e oltre 27mila visitatori)
foto: Jacopo Salvi

La ristorazione è una parte fondamentale di Expo Riva Hotel, che «è nata proprio partendo dalla ristorazione» e si è specializzata talmente in questo ambito da chiamare a sé una collaborazione più che rappresentativa del settore, la Fic - Federazione italiana cuochi, presente in fiera con il «concorso nazionale di Street food, che vede protagoniste numerose regioni italiane. Parlando poi con il presidente Rocco Pozzulo, si pensa prossimamente di ospitare il congresso nazionale Fic: questo ci dà molta soddisfazione, vediamo chiaramente quanto il mondo della ristorazione stia investendo in questo evento».

Accanto alla Fic sono tante le associazioni e le realtà intervenute a creare degli "eventi nell'evento": food pairing Morsi&Sorsi; percorsi al buio organizzati da Aspi - Associazione della sommellerie professionale italiana in collaborazione con l’Unione italiana ciechi e ipovedenti sezione Trentino; show-cooking, Junior assistant master cup e Riso in rosa, promossi anche questi dalla Fic; la gara aperta a tutti i pizzaioli d’Europa promossa da Pizza&Pasta Italiana; i concorsi per le birre artigianali e le parole ai produttori; Shaker&Flamba concorso al flambè promosso da Amira - Associazione maitre italiani ristoranti alberghi.

(Expo Riva Hotel, 42ª edizione da record 522 aziende e oltre 27mila visitatori)

Con i patrocini di Federalberghi e Federturismo Confindustria e con le collaborazioni con numerose associazioni di categoria, Expo Riva Hotel «è considerata oggi la fiera di settore di riferimento, a livello nazionale. Questo anche perché le altre fiere concorrenti hanno segmentato l'offerta proposta all'operatore, hanno creato fiere specifiche su arredamento, alimentazione, ma in date diverse. Noi abbiamo fatto invece qualche anno fa la scelta di rimanere comunque uniti, e questo aiuta gli operatori che riescono ad ottimizzare la loro visita trovando tutto ciò che può servire loro. Una scelta difficile, ma che risulta essere vincente».

Per informazioni: exporivahotel.it

Expo Riva Hotel fiera Roberto Pellegrini Carla Costa Giovanni Laezza formazione mixology birra SoloBirra birra artigianale barman Pianeta Mixology master class ospitalita ristorazione tendenza operatore di settore


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548