Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 30 maggio 2024 | aggiornato alle 12:08| 105494 articoli in archivio

Forme, tre giorni a Bergamo Formaggi da assaggiare e valorizzare

18 ottobre 2017 | 09:52

Dal 20 al 22 ottobre va in scena Forme, Bergamo capitale europea dei formaggi: nella città lombarda conferenze, mostre-mercato ed eventi porteranno tutta l'arte casearia orobica che vanta apprezzamenti internazionali.

Quest'edizione 2017 nasce dal successo ereditato dall'omonimo progetto in occasione di ExpoMilano, e viene riproposta con un chiaro obiettivo: affermare la centralità del territorio bergamasco nel panorama caseario europeo. Bergamo infatti può vantare come provincia il maggior numero di formaggi Dop e la più vasta biodiversità in ambito caseario.

(Forme, tre giorni a Bergamo Formaggi da assaggiare e valorizzare)

Il formaggio è di per sé un alimento strettamente connesso al territorio di produzione, con tradizioni secolari e filiere di produzione distinte. Sono ben nove le Dop del territorio di Bergamo e tanti i prodotti di eccellenza, come quelli raccolti sotto il brand Formaggi Principi delle Orobie.

Ambasciatore e coordinatore scientifico della manifestazione è Alberto Marcomini, con lui si trasferiscono a Bergamo le finali di Italian Cheese Awards, il premio nazionale conferito ai migliori formaggi prodotti con latte 100% italiano. Inoltre, grazie al contributo di Marcomini è stato possibile organizzare la prima edizione di Luxury Cheese, esposizione e degustazione dedicata ai più rari e preziosi formaggi internazionali, proposti in abbinamento a etichette di vino.

L’evento è organizzato dall’Associazione Promozione del Territorio, Pg&w e Guru del Gusto. Forme ha il patrocinio e il supporto di Camera di Commercio di Bergamo, in collaborazione e con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Bergamo, Comune di Bergamo, Comunità Montana della Val Brembana, Visit Bergamo, East Lombardy, Ascom, Confcommercio, Aspan, Coldiretti, Confcooperative, Confartigianato e Atb.

Programma

Mostra Luxury
Cheese
Cosa: I formaggi più rari del mondo, per la prima volta insieme, presentati al pubblico.
Dove: Palazzo della Ragione - Sala delle Capriate
Quando: 20 ottobre, dalle 14.00 alle 19.00 / 21-22 ottobre, dalle 10.00 alle 19.00

In allegato l'elenco dei formaggi in degustazione, con provenienza, tipologia di produzione, caratteristiche e prezzo di vendita al kg.

Piazza Mercato del Formaggio
Cosa: Nel cuore di Città alta, un villaggio in stile mostra-mercato con una selezione di 50 campioni dell'arte casearia nazionale, tra cui alcuni fra i migliori formaggi East Lombardy.
Dove: Portici di Palazzo della Ragione
Quando: 20 ottobre, dalle 14.00 alle 19.00 / 21-22 ottobre, dalle 10.00 alle 19.00

Finali Italian Cheese Award
Cosa: Per la prima volta, Bergamo ospita la finale del premio che ogni anno elegge i migliori formaggi nazionali
Dove: Palazzo della Ragione - Sala delle Capriate
Quando: 20 ottobre, dalle 20.00 alle 22.00
Iniziativa solo su invito

Luxury Cheese Lab
Cosa: Nelle suggestive sale nobili di Palazzo Terzi, organizzato in collaborazione con il ristorante Da Vittorio, degustazioni di alcuni dei formaggi più rari del mondo, protagonisti della mostra Luxury Cheese.
Dove: Palazzo Terzi - Città alta
Quando: 21-22 ottobre
Iniziativa su prenotazione, a pagamento

Il programma di Luxury Cheese Lab
Il costo del laboratorio a persona è di 50 euro, 25 il numero di partecipanti massimo.

Venerdì 20 ottobre - ore 15.30
Formaggi più rari e costosi del mondo - sold out
In degustazione: Pule - Seboia, Cashel Blue - Irlanda, Callu de Cabrettu - Sardegna, Conciato Romano 2 anni - Campania, Bonde de Gâtine - Gâtine du Poitou, Old Ford - Regno Unito, Matuscin - Capra Orobica - Lombardia, Caciocavallo Podolico Vetus - Campania, Storico Ribelle 10 anni - Lombardia, Branzi Selezione Esclusiva O.B. - Lombardia.
In abbinamento selezione vini Enoteca Esselunga: Franciacorta Prestige - Cà del Bosco, Gewurztraminer S. Valentin - S.Michele Appiano, Masi Costasera - Masi, Sauternes - Chateau Callou, Az. Biaza - Moscato di Scanzo Docg.

Venerdì 20 ottobre - ore 17.30
Formaggi di lusso francesi
In degustazione: Vacherin Francese Mont D’or - Haut Doubs, Pouligny St. Pierre Aoc - Loira, Epoisses D’Epoisses Aoc - Borgogna, Comte Fort Saint Antoine Symphonie 48 Mesi M. Petite - Jura, Brin d’Amour alle erbe della Corsica - Corsica.
In abbinamento selezione vini Enoteca Esselunga: Pouilly Fumé Loira - Hubert Brochard, Chablis Borgogna - Francois Martenot, Cervaro della Sala - Antinori, Marsala Superiore semi secco Targa 1840 - Duca Salaparuta

Sabato 21 ottobre - ore 11.00 Formaggi di lusso italiani
In degustazione: Parmigiano Reggiano 100 mesi - Emilia Romagna, Asiago Stravecchio 8 anni - Veneto, Tavola Osca Caciocavallo - Molise, Castelmagno d'Alpeggio 2015 - Piemonte, Branzi Selezione esclusiva O.B. - Lombardia
In abbinamento selezione vini Enoteca Esselunga: Chardonnay Cuvée Bois - Les Cretes, Brunello di Montalcino - Barbi, Barbaresco - Marchesi di Gresy, Passito di Pantelleria - Pellegrino 1880.

Sabato 21 ottobre - ore 15.00
Formaggi di lusso francesi
In degustazione: Beaufort 24 mesi - Alta Savoia, Bonde de Gâtine - Gâtine du Poitou, Abbazia de Troisvaux alla birra - Pas
de Calais, Coeur de Camembert al Calvados - Normandia, Fourme d’Ambert au Sauternes - Auvergne
In abbinamento selezione vini Enoteca Esselunga: Franciacorta Alma Gran Cuvée - Bellavista, Pouilly Fumé - Hubert Brochard, Chablis Francois Martenot, Sauternes - Chateau Callou

Sabato 21 ottobre - ore 17.00
Formaggi più rari e costosi del mondo
In degustazione: Cheddar Montiomery - Regno Unito, Old Ford - Regno Unito, Bettelmatt di Bettelmatt Riserva - Piemonte, Furmai de Mut alta Val Brembana - Lombardia, Storico Ribelle 10 anni - Lombardia, Shropshire “Colston Basset” - Regno Unito
In abbinamento selezione vini Enoteca Esselunga: Chardonnay Cuvée Bois - Les Cretes, Gewurztraminer S. Valentin - S.Michele Appiano, Masi Costasera - Masi, Porto LBV - Sandeman

Domenica 22 ottobre - ore 11.00
Formaggi di lusso italiani
In degustazione: Caciocavallo Podolico Vetus - Campania, Conciato Romano 2 anni - Campania, Calcagno - Campania, Asiago Stravecchio 8 anni - Veneto, Nostrano Alpe Vaia - Lombardia
In abbinamento selezione vini Enoteca Esselunga: Franciacorta Prestige - Cà del Bosco, Valcalepio Rosso Docg - Az. Medolago Albani, Barolo - Prunotto, Barbaresco - Marchesi di Gresy, Marsala Superiore semi secco - Targa 1840 - Duca Salaparuta

Domenica 22 ottobre - ore 13.00
Formaggi di lusso francesi
In degustazione: Pouligny St. Pierre Aoc - Loira, Fourme d’Ambert au Sauternes - Auvergne, Brin d’Amour alle erbe della
Corsica - Corsica, Vacherin Francese Mont D’Or - Haut Doubs, Epoisses D’Epoisses Aoc - Borgogna
In abbinamento selezione vini Enoteca Esselunga:
Spumante Metodo Classico - Az. Medolago Albani, Pouilly Fumé - Hubert Brochard, Chablis Francois Martenoto, Cervaro della Sala - Antinori, Passito di Pantelleria - Pellegrino 1880

Domenica 22 ottobre ore 15.00
Formaggi più rari e costosi del mondo
In degustazione: Conciato Romano 2 anni - Campania, “Casizolu” Formaggio a pasta filata - Sardegna, Cheddar Montgomery - Regno Unito, Gruyere Alpage - Svizzera, Cashel Blue - Irlanda
In abbinamento selezione vini Enoteca Esselunga:
Franciacorta Alma Gran Cuvée - Bellavista, Barolo - Prunotto, Brunello di Montalcino - Barbi, Porto LBV - Sandeman

Domenica 22 ottobre ore 17.00
Formaggi di lusso da meditazione
In degustazione:
Comte Fort Saint Antoine Symphonie 48 Mesi M. Petite - Jura Francia, Castelmagno d'Alpeggio 2015 - Piemonte, Grana Padano 84 mesi - Lombardia, Bagoss - Lombardia, Shropshire “Colston Basset” - Regno Unito
In abbinamento selezione vini Enoteca Esselunga:
Passito di Pantelleria - Pellegrino 1880, Marsala Superiore semi secco - Targa 1840 - Duca Salaparuta, Porto LBV - Sandeman, Sauternes - Chateau Callou

Cheese Lab
Cosa: Laboratori con degustazioni guidate da esperti del settore, testimonianze dei produttori per imparare a conoscere lo straordinario mondo dei formaggi di qualità.
Dove: Palazzo della Ragione - Salone dei Giuristi
Quando: 20-21-22 ottobre
Su prenotazione, a pagamento

Programma Cheese Lab
Il costo del laboratorio è di 10 euro a persona, massimo 25-30 partecipanti

Sabato 21 ottobre ore 11.30
Verticale di Grana Padano - Il viaggio nell'emisfero dei sapori del Grana Padano Dop
Degustazione di Grana Padano di diverse stagionature, in abbinamento a Birre Leffe. Si imparerà come conoscere e apprezzare, attraverso i descrittori meccanici, della vista, del tatto e dell'olfatto, un formaggio nutriente, equilibrato e adatto a tutte le età. Le caratteristiche sensoriali del formaggio Grana Padano Dop variano a seconda della stagionatura, perché il tempo lo trasforma e lo avvicina alla perfezione.

Sabato 21 ottobre ore 15.30
La valle dei formaggi - formaggi Principi delle Orobie, Valle Brembana
Il progetto Formaggi Principi delle Orobie è nato dall'unione di sei formaggi. In degustazione: Agrì Valtorta Presidio Slow Food, Storico Ribelle Presidio Slow Food, Branzi FTB, Formai de mut dell'Alta Val Brembana Dop, Formaggi di capra orobica, Stracchino all'antica delle Valli Orobiche Presidio Slow Food e Strachitunt Dop. In abbinamento, Birre Leffe.

Sabato 21 ottobre ore 17.30
Formaggi e vini da meditazione
Formaggi che amano essere gustati soli, fuori dal pasto. Gradiscono essere accompagnati con vini di carattere, passiti o fortificati. In degustazione formaggi con lunghe stagionature ed erborinati. In abbinamento un vino rosso, un vino passito e un vino fortificato.

Domenica 22 ottobre ore 11.30 e 13.30
Vincitori premio Italian Cheese Awards 2017
Degustazione dei 10 formaggi, i primi della categoria, premiati con la statuetta dorata nella serata finale, sabato 21 ottobre

Domenica 22 ottobre ore 15.30
Formaggi a pasta filata
Sono formaggi nati da una duplice lavorazione: la caseificazione e la filatura. L'origine non è certa ma le produzioni tradizionali sono identificate nel sud Italia in Campania, Molise, Basilicata e Puglia. In degustazione: Mozzarella di bufala campana, Stracciata molisana, Scamorza, Provolone e Cacciocavallo. In abbinamento Birre Leffe.

Formaggio. Una questione di classe
Cosa: Convegno dedicato alla classificazione dei formaggi e alla loro valorizzazione
Dove: Palazzo ex Borsa Merci - piazza della Libertà
Quando: 20 ottobre, dalle 18.00 alle 19.30
Su prenotazione, gratuito, fino ad esaurimento posti

Per l'occasione sono attesi Paolo Malvestiti, presidente della Camera di commercio di Bergamo, Giorgio Godi, sindaco di Bergamo, e Giovanni Fava, assessore regionale all'Agricoltura. Obiettivo del convegno è valorizzare il sapere e la cultura dei formaggi italiani, evidenziando la loro dimensione legata al piacere, alla salute, allo scambio e alla condivisione, nonché alla loro importanza come richiamo per il turismo enogastronomico.

Alla tavola rotonda parteciperanno Alberto Marcomini (ideatore di Italian Cheese Award), Daniele Vigo (dipartimento di Medicina veterinaria dell'Università di Milano), Giorgio Baldini (responsabile settori acquisti gastronomia, latticini e salumi di Esselunga), Carlo e Giovanni Fiori (famiglia affinatori Guffanti), Nicolò Quarteroni (delegato dall'Associazione Bruna Alpina Originale e allevatore), Silvia Tropea Montagnosi (giornalista, East Lombardy).

Seguirà in degustazione una selezione di formaggi Principi delle Orobie, con i vini offerti dal Consorzio Tutela Valcalepio.

Forme al Centro
Cosa: Il centro piacentiniano di Bergamo sarà animato da spettacoli, momenti di intrattenimento, esposizione e degustazione, organizzati in collaborazione con gli esercizi commerciali
Dove: Centro Piacentiniano - area piazza Dante
Quando: 20-22 ottobre
Aperta al pubblico

Chef Loves Cheese
Cosa: Le nove Dop casearie bergamasche e i formaggi Principi delle Orobie saranno protagonisti dei menu dei migliori ristoranti di Bergamo, con degustazioni dedicate
Quando: dal 16 al 22 ottobre

© Riproduzione riservata