Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 20 giugno 2024 | aggiornato alle 11:47| 105975 articoli in archivio

Check-in

Viaggio nelle Marche, dalle Grotte di Frasassi a Senigallia

Sull'ultimo numero di Check-In abbiamo dedicato un ampio servizio al territorio marchigiano che è stato devastato nelle scorse settimane dall’alluvione. Un'area ricca di arte, gastronomia, vino e luoghi del buon vivere

Alberto Lupini
di Alberto Lupini
direttore
18 ottobre 2022 | 12:30

Il turismo italiano è andato più che bene fino ad oggi, ed è possibile che il trend prosegua ancora nelle città d’arte grazie al ritorno in massa di europei ed americani. Un po’ meno bene è andata ai gestori di hotel e ristoranti alle prese con costi alle stelle di materie prime e, soprattutto, bollette energetiche. Hanno avuto i locali pieni, ma guadagni ai minimi, mentre ora si profila uno scenario pericolosissimo per i costi insostenibili del gas...

In attesa che il nuovo Governo provveda a contenere i costi fissi delle imprese (garantendo così anche la programmazione della stagione invernale che altrimenti sarebbe a rischio in montagna), i consumatori turisti/viaggiatori/gourmand possono dare comunque una mano al comparto continuando a cercare occasioni di svago, conoscenza e benessere nelle innumerevoli località della nostra bella e impareggiabile Italia.

Viaggio nelle Marche, dalle Grotte di Frasassi a Senigallia

Le Grotte di Frasassi e Senigallia

Anche perché immaginare un’Italia impoverita nel turismo sarebbe come cancellare una parte della nostra identità nazionale. Ecco perché come Check-In rafforziamo il nostro impegno per allargare il campo ed offrire sempre nuove occasioni per visitare ristoranti, hotel o produttori che rappresentano delle vere eccellenze. E a maggior ragione lo facciamo dedicando un ampio servizio al territorio marchigiano che è stato devastato nelle scorse settimane da un’alluvione che se in parte dipende dal dissesto climatico, è per lo più dovuta al pessimo lavoro delle istituzioni.

 

L’area che nelle Marche dalle Grotte di Frasassi scende fino all’Adriatico è ricca di arte, gastronomia, vino e luoghi del buon vivere. Alcune località sono ancora alle prese con la ricostruzione, ma non si possono abbandonare imprese dell’ospitalità che hanno deciso comunque di ripartire. Farci una tappa può essere un segno di solidarietà vera che porta anche ottimismo.

 

© Riproduzione riservata