Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 21 febbraio 2024 | aggiornato alle 18:38| 103307 articoli in archivio

Arte e salute

Roma, apre "Vivi Piazza Venezia" a Palazzo Bonaparte: buon cibo, arte e lifestyle

Il locale di 200 mq articolati in vaste sale con circa 80 coperti è aperto dalle otto del mattino fino a mezzanotte con un ampio menu. Alla base di Vivi è l'impegno nel promuovere uno stile di vita sano

Mariella Morosi
di Mariella Morosi
16 marzo 2023 | 13:35

Apre a Roma, nello storico Palazzo Bonaparte , "Vivi Piazza Venezia", la quarta insegna del brand Lifestyle & Food brand, fondato da Daniela Gazzini e Cristina Cattaneo, in collaborazione con Arthemisia, azienda leader per le grandi mostre d’arte. Ad ospitarlo è il pian terreno del Palazzo che fu la dimora della madre dell’Imperatore francese Napoleone Bonaparte che vi soggiornò lì fino al 1836 e che ospita le mostre più importante come quella visitatissima e ancora in corso di Van Gogh. Il locale,  200 mq articolati in vaste sale con circa 80 coperti, è  aperto dalle 8 del mattino fino a mezzanotte con un ampio menu sia per gli amanti dell'arte che dopo aver visitato la mostra vogliono fare un relax, che per un pubblico che anche per una breve sosta esige la massima qualità. E qui non manca lo spirito del  “Good mood food” che coniuga una cucina di alto livello con la bellezza e con la migliore accoglienza.

Roma apre

VIVI Piazza Venezia

Cibo gustoso e salutare al di là delle convenzioni

Il format di Vivi fu ideato da Daniela Gazzini e Cristina Cattaneo oltre 12 anni fa con l'idea innovativa di offrire un cibo gustoso e salutare al di là delle convenzioni e degli orati canonici dei pasti. Lo stesso none, Vivi, vuole essere un gioioso invito a goderne. Questa nuova apertura e la collaborazione con Artemisia rappresenta per le loro titolari un nuovo successo. «È per noi un onore - hanno detto- avere stretto una partnership con la presidente Iole Siena, che ha una visione proiettata al futuro e che condivide con noi gli stessi valori, con l'auspicio arricchire l’offerta della città». «Palazzo Bonaparte è diventato il principale polo di cultura romano - ha sottolineato Jole Siena- e con Vivi, la nostra prima esperienza legata al food,  l'offerta gastronomica ed estetica ne è il giusto completamento».

Roma apre &quote;VIVI Piazza Venezia&quote; a Palazzo Bonaparte: buon cibo arte e lifestyle

Tea time

Lo stile di vita sano

Alla base di Vivi è l'impegno nell'offrire e nel promuovere uno stile di vita sano con un costante miglioramento della sostenibilità aziendale per un impatto positivo e rigenerativo sull’ambiente e sulla società, sulla lotta allo spreco alimentare. Non mancano anche iniziative di supporto di enti benefici e associazioni non profit. Il locale ha un aspetto seducente ed eclettico caratterizzato da sfumature retrò che richiamano i caffè letterari anni venti di Parigi e offre momenti di gusto e di relax dalla colazione alla cena, come anche per un brunch o un pranzo, per un tè, un aperitivo in allegria e drinks fino a tarda notte.

Roma apre &quote;VIVI Piazza Venezia&quote; a Palazzo Bonaparte: buon cibo arte e lifestyle

Foto: Cristina Cattaneo, Iole Siena e Daniela Gazzini

Il menu e i drink

ll menu è caratterizzato da piatti internazionali realizzati con ingredienti biologici italiani e la chef Cristina Galletti non trascura le incursioni nella tradizione romana come Pinsa alla Gricia, il Roman with a Twist con uovo in camicia bio, pancetta croccante, spinacino crudo, fagioli all’uccelletto e pane multicereali, gli Gnocchi alla Romana ricoperti di fonduta di parmigiano e scaglie di tartufo nero e una vasta selezione di Taglieri con prodotti DOC. Altri piatti in linea con I nomi la filosofia di good mood food, sono il Rise and Shine Avocado Toast, il Mango Tango, un poke di salmone marinato con avocado, mango, nachos mais e dressing piccante di mango, e il Jamaican lollipop, sontuoso fuso di pollo bio marinato nel cacao, zucchero grezzo, cocco e lime.

Roma apre &quote;VIVI Piazza Venezia&quote; a Palazzo Bonaparte: buon cibo arte e lifestyle

InsalataVIVI

La carta dei vini  è ampia con i vini italiani di piccole cantine delle varie regioni. Forte è l'appeal della vetrina dei dolci:  torte, biscotti, tortini al cioccolato e i macarons fatti in casa con ingredienti bio da ViVi Lab, il nuovo laboratorio di 700mq dotato di macchine di ultima generazione e di pannelli solari. Da là escono anche i dessert cosmopoliti come una specialità portoghese: i Pasteis de Nata, a base di pasta sfoglia e crema cotto ad alte temperature e altre specialità.

Roma apre &quote;VIVI Piazza Venezia&quote; a Palazzo Bonaparte: buon cibo arte e lifestyle

I Piatti Vivibistrot

Ampia l'offerta del drink: centrifughe e frullati ma anche il Mogi caffè, marchio di torrefazione biologica e Società Benefit in esclusiva, o il “Lady Blue”, un caffè guatemalteco filtrato coltivato da una cooperativa al femminile. La Bar Manager è Sara Paternesi che ha curato la lista dei cocktail dal nome evocativo Let’s Twist Again, con drink rivisitati dal sapore anni Venti, come Funky Fizz con erbe provenzali e soda alla camomilla o Stormy Night con rum speziato alla vaniglia, soda al cocco e lemongrass. Non mancano neppure i grandi classici.

Roma apre &quote;VIVI Piazza Venezia&quote; a Palazzo Bonaparte: buon cibo arte e lifestyle

Tortino al cioccolato

Per l'apertura è stato creato un cocktail speciale a base di gin, sciroppo homemade di timo e limone, fake lime e Franciacorta che ha accompagnato una ricca selezione di bites come Macaron salati con mousse di mortadella e granella di pistacchi, Mini tartare di manzo con crema di carbonara e scaglie di pecorino, Mini bignè salati al salmone, carciofi e tofu e Croque di cicoria e caprino con crema di caprino e cipolla caramellata. Dal 2020 Vivi è una Società Benefit e dal 2022 aderisce al movimento globale delle B Corp e fonda la propria idea di ristorazione su concetti fondamentali: biologico, km 0 e clean food, amore per il cibo, piacere della condivisione, spirito di squadra, rispetto del pianeta e naturalmente l'amore per la bellezza.

Roma apre &quote;VIVI Piazza Venezia&quote; a Palazzo Bonaparte: buon cibo arte e lifestyle

Il dessert

Le tre grandi sale di Vivi - Piazza Venezia, caratterizzate dal blu napoleonico delle pareti, sono caratterizzate da dettagli creativi come le stanze adornate da specchi dorati, i paralumi realizzati con Ikat colorati, banconi di recupero e piatti e oggetti frutto di una ricerca nei mercati a cui viene ridata nuova vita. A firmare il progetto, come per gli altro locali Vivi è l'architetto Andrea Magnaghi affiancato dalla interior decorator Anna Aliprandi, la restauratrice Sabrina Oliva e la flowers designer Antonia Incalza, fondatrice di “Antonia Flowers Roma”.

Vivi - Piazza Venezia
Piazza Venezia 5, Roma (Rm)
Tel. 06 69228769

© Riproduzione riservata