Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 02 marzo 2024 | aggiornato alle 10:45| 103564 articoli in archivio

Ricetta solidale

Filippo Sinisgalli aderisce a “Ristoranti contro la fame”

Fino al 31 dicembre nel menù di Zur Kaiserkron di Bolzano c’è un piatto più “buono” del solito, che contribuisce e raccogliere fondi per aiutare, in Italia e nel mondo, persone che non hanno accesso a cibo, acqua e cure

13 dicembre 2022 | 15:24

Il Ristorante Zur Kaiserkon di Bolzano fino al 31 dicembre propone un piatto particolare. Un ricetta solidale voluta dallo chef, socio Euro-Toques, Filippo Sinisgalli. Con il Maialetto Cochino cotto al rosa con millefoglie di patate al wasabi e prugna di Dro Fermentata contribuisce così a “Ristoranti contro la fame”, iniziativa per aiutare i bambini e famiglie, in Italia e nel mondo, che non hanno accesso quotidiano a cibo e acqua.

Filippo Sinisgalli Filippo Sinisgalli aderisce a “Ristoranti contro la fame”

Filippo Sinisgalli

Aiutare chi è in difficoltà

«Ho subito accolto questa proposta – ha dichiarato Filippo Sinisgalli – perché sono convinto che anche i piccoli gesti possano fare la differenza e che dalla nostra posizione privilegiata o fortunata abbiamo il dovere di aiutare chi è in difficoltà. Spero che tanti nostri clienti vogliano provare il piatto solidale, gusteranno una specialità che unisce il famoso e tenerissimo lattonzolo iberico con la susina di Dro, una cultivar autoctona di lunghissima tradizione trentina». Il piatto incarna i valori della cucina di Sinisgalli che ricerca accostamenti speciali a “km vero”, quindi con ingredienti di provenienza solo dai luoghi davvero specializzati in quella particolare coltivazione o allevamento, spesso accostati a elementi autoctoni per valorizzare i tesori locali del territorio.

Con 2 euro si può fare tanto

Ogni piatto solidale ordinato prevede un contributo di 2 euro che andranno all’associazione Azione contro la fame, promotrice del progetto, che da oltre 40 anni lotta in prima fila contro le cause e le conseguenze della fame e della malnutrizione. Opera in più di 50 Paesi del mondo assicurando cibo, acqua potabile e cure a intere comunità. L’associazione raggiunge oltre 25 milioni di persone ogni anno con programmi di prevenzione e trattamento della fame.

 

Il Ristorante Zur Kaiserkron ha abbracciato “Progetto Italia” con l’obiettivo concreto di destinare i fondi raccolti per aiutare 50 famiglie italiane che in questo momento stanno affrontando un periodo difficile di insicurezza alimentare.

 

Ristorante Zur Kaiserkron
piazza della Mostra, 1 – 39100 Bolzano
Tel 0471 028000  

© Riproduzione riservata