Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 12 luglio 2024 | aggiornato alle 23:19| 106416 articoli in archivio

Vini rosati

Il Fontanamora dell’azienda agricola Turina vince il Trofeo Molmenti

Valtènesi in Rosa, il festival di Moniga del Garda chiama a raccolta per il ponte dle 2 giugno i winelover per un weelkend all’insegna del “bere rosa” nella cornice vista lago del Castello di Moniga

02 giugno 2023 | 00:55

Valtènesi 2022 Fontanamora dell’azienda agricola Turina, è il vincitore del Trofeo Molmenti assegnato giovedì 1 giugno in occasione dell’apertura della seconda edizione di Valtènesi in Rosa, il nuovo festival di Moniga del Garda che ha raccolto l’eredità di Italia in Rosa, replicandone la formula in chiave territoriale. La storica manifestazione si ripresenta quest’anno al pubblico nel ponte del 2 giugno chiamando a raccolta i winelover per un weelkend all’insegna del “bere rosa” nella cornice vista lago del Castello di Moniga.

  Il Fontanamora dell’azienda agricola Turina vince il  Trofeo Molmenti

Matteo Turina e Paolo Pasini

La serata inaugurale della rassegna è stata coronata dalla tradizionale cerimonia di assegnazione del Trofeo Pompeo Molmenti, il riconoscimento riservato ai Valtènesi dell’ultima vendemmia (in questo caso il 2022). Alla competizione hanno partecipato esclusivamente i 25 Valtènesi che la scorsa settimana sono stati incoronati con l’Eccellenza (punteggio pari ad almeno 85/100) al 17° Concorso Enologico Nazionale per la Doc Valtènesi-Garda Classico della Fiera del Vino di Polpenazze. La seconda selezione dei magnifici 25 ha visto primeggiare, come detto, il Valtènesi 2022 Fontanamora dell’azienda agricola Turina, storica insegna di Moniga capitanata da Marco Turina, vicepresidente del Consorzio Valtènesi.

Il vincitore è emerso da una rosa di sei finalisti composta da ben quattro cantine di Puegnago, ovvero Sergio Delai, Monteacuto, Conti Thun e Cantine Franzosi, oltre che da Taver di Manerba. Valtènesi in Rosa continua fino a sabato 3 giugno con apertura dalle 17.30 alle 22.30 per  un grande banco d’assaggio che mette a confronto oltre 100 etichette di Valtènesi presentate da 44 aziende, riservando anche uno spazio ai rosé provenzali presentati dal prestigioso CIVP (Conseil Interprofessionel des Vins de Provence), che ha scelto Valtènesi come partner per un progetto congiunto di promozione europea denominato Rosé Connection. Biglietti online a 22.50 euro (20 euro se acquistati alla cassa), info prevendite ed elenco cantine sul sito valtenesiinrosa.it.

© Riproduzione riservata