Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
sabato 16 dicembre 2017 | aggiornato alle 16:00 | 51827 articoli in archivio
HOME     BIRRA    
di Andrea Radic
vicedirettore
di Andrea Radic
vicedirettore

Baladin Garden, Teo Musso show
«Siamo l'anti centro commerciale»

Pubblicato il 23 giugno 2017 | 10:27

Mercato contadino, grigliate, favole per i bambini e un'orchestra di liscio con tanto di pista da ballo, fiumi di birra e prodotti del territorio. Il Baladin Open Garden è «un sogno che si realizza» dice il fondatore




Teo Musso, il guru della birra artigianale si manifesta in perfetto "Musso style" al Baladin Open Garden e con megafono e buona volontà, nonostante i quaranta gradi all'ombra, accompagna ospiti e giornalisti in un tour del suo luogo che definisce "Anti centro commerciale". Cascina del '600 e aia antistante sono animati da numerose iniziative e spazi diversi. La cioccolateria, la sala del caffè, la salsicceria, ma anche il mercato contadino con aziende del luogo dove un cartello recita "qui uova da galline felici", le griglie pronte a sfoderare salsicce per la festa serale, l'area giochi con spazio per le favole contadine.

Teo Musso - Baladin Garden, Teo Musso show«Siamo l'anti centro commerciale»
Teo Musso

Musso twitta la sua contentezza e definisce la festa al Baladin Garden il suo "sogno" ma non rischia di sembrare Briatore, perchè a Piozzo, provincia di Cuneo, ci è rimasto e sta creando una florida azienda che è diventata orgoglio comunale. Persino il parroco è venuto pochi giorni fa a dir messa e benedire la pista da ballo che Musso ha acquistato in onore dei Casadei che sono venuti in Piemonte a suonare "Romagna Mia" e far ballare i le "madamine".

Qui è così, una via di mezzo tra Woodstock e il Festival dell'Unità, ma lo spirito e i valori di questo gruppo di "matti", così si autodefinisce Il fondatore, è genuino. E la gente lo ama, sono in seimila a fare quaranta minuti di coda agli stand per addentare una costina o bere una delle diverse birre Baladin, spillate con maestria. In attesa al forno del pane dove cuoce a legna la "schiacciata", bicchiere di Baladin in mano ci sono coppie, giovani, anziani e famiglie in festa.

A nobilitare la fattoria anche l'esposizione dei lavori e progetti degli universitari del Politecnico di Torino del corso in Design e Comunicazione visiva del professor Andrea Vecera. Un workshop triennale dedicato ovviamente al mondo Baladin su tre temi: "Come stappare una birra", "Birra e aperitivo" e "Open Garden" il tema di quest'anno. Fabio Cimbra e Selena Andreetta, due laureandi, mostrano il loro lavoro al pubblico. C'è anche tanta musica nel Garden di Baladin, dal gruppo che suona strumenti realizzati solo con la zucca tipica di Piozzo, al palco per i concerti. È già pronto il programma che dal 12 al 16 luglio animerà il compleanno del birrificio.

«L'idea di base è dar vita a questa cascina in modo agricolo - racconta Teo Musso anch'egli figlio di agricoltori - e offrire alle persone un luogo per rapportarsi con la terra, i prodotti fatti con passione sono alla base di ciò che beviamo. Questo ci ha mosso in questi anni e andiamo avanti come dei matti pensando che sia tutto facile. Quest'anno toccheremo l'88 per cento delle materie prime prodotte nei nostri campi, l'anno prossimo contiamo di raggiungere la piena autarchia. È stata una fatica inimmaginabile ma mi sento di dire che abbiamo fatto un gran lavoro. A partire dalle maestranze, i gruppi di falegnami, di fabbri che curano la realizzazione di tutti i nostri punti. A breve apriremo nell'Aeroporto di Torino e a Fico, oltre a rifare il locale di Roma. Sono sempre le stesse persone che li realizzano».

Non poteva mancare il circo nel sogno felliniano di Musso, e i circensi del circo Zoe faranno felici grandi e piccini, come quando negli anni cinquanta arrivava il furgone del cinema nelle aie contadine. «Qui si vivono momenti di serenità diversi da tenere gli occhi su uno schermo e picchiarci con le dita» chiosa Teo spillando una Baladin.

Per informazioni: www.baladin.it

Baladin birra artigianale birra mercato contadino prodotti del territorio Teo Musso Piozzo birrificio ballo liscio orchestra concerto


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548