Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 21 giugno 2024 | aggiornato alle 10:53| 105993 articoli in archivio

Serata evento

Izé-Notte gourmet all'Araba Fenice, il 7 giugno alta cucina e cultura a Iseo

Al Terrazza 1841, ristorante dell'hotel, si riuniranno 7 chef Les Collectionneurs per una serata di alta cucina. Obiettivi: esaltare le eccellenze territoriali e raccogliere fondi per il Monastero di San Piero in Lamosa

24 maggio 2023 | 18:53

Sarà una serata da non perdere per chi ama la buona cucina e la cultura. La Terrazza 1841 a Iseo (Bs) è un luogo unico, un ristorante e lounge bar incastonato in uno scenario mozzafiato. Si trova all’interno dello storico Hotel Araba Fenice. Mercoledì 7 giugno ospiterà una serata unica, che vedrà protagonisti 7 chef Les Collectionneurs tra cui quattro stellati Michelin e un maestro gelaterie campione del mondo. Les Collectionneurs riunisce ristoranti, albergatori e viaggiatori accomunati dal gusto per il viaggio. L’evento esalterà le eccellenze gastronomiche del territorio nell’ambito di Bergamo-Brescia capitale italiana della cultura 2023 e avrà un obiettivo nobile.

L'Hotel Araba Fenice e la Terrazza 1841 a Iseo, Brescia

L'Hotel Araba Fenice e la Terrazza 1841 a Iseo, Brescia

Izé-Notte gourmet all’Araba Fenice, 7 chef les Collectionneurs per una serata unica

Si svolgerà mercoledì 7 giugno dalle ore 20.00 l’evento Izé-Notte gourmet all’Araba Fenice. Grandi protagonisti della cena saranno 7 chef les Collectionneurs. Saranno presenti Salvatore Morello (Ristorante Inkiostro, Parma - una stella Michelin), Andrea Incerti Vezzani (Ca’ Matilde, Rubbianino di Quattro Castella, Reggio Emilia - una stella Michelin), Giuseppe Ricchebuono (Ristorante Vescovado, Noli, Savona - una stella Michelin), Fabio Ingallinera (Relais Il Nazionale, Vernante, Cuneo - una stella Michelin), Maurizio Bufi (Il Fagiano del Grand Hotel Fasano, Gardone Riviera, Brescia), Pasquale Tozzi (Il Pescatore del Grand Hotel Fasano, Gardone Riviera, Brescia) e Sergio Colalucci (Gelateria Colalucci, Nettuno, Roma - Maestro gelatiere campione del mondo). Con loro anche Daniele Provezza, il consultant chef della Terrazza 1841.

Giuseppe Ricchebuono del ristorante Vescovado, una stella Michelin
Andrea Incerti Vezzani di Ca' Matlide, una stella Michelin
Fabio Ingallinera, relais Il Nazionale, una stella Michelin
Salvatore Morello del ristorante Inkiostro, una stella Michelin
Pasquale Tozzi, chef de Il Pescatore
Maurizio Bufi del ristorante Il Fagiano
Sergio Colalucci, maestro gelatiere campione del mondo

Gli chef si incontreranno per esaltare le eccellenze del territorio di Brescia, che insieme a Bergamo è capitale italiana della cultura per il 2023. Realizzeranno piatti inediti che saranno serviti negli spazi con vista sul lago della Terrazza 1841. Sarà una serata di fine dining che gli amanti della buona cucina e della cultura apprezzeranno.

La serata Izé-Notte gourmet all’Araba Fenice ha un obiettivo nobile e culturale

I fondi raccolti durante la serata del 7 maggio avranno uno scopo importante. Contribuiranno, infatti, al progetto di valorizzazione multimediale del Monastero di San Pietro in Lamosa realizzato da TeleBoario. È un complesso architettonico millenario che si trova a Provaglio d’Iseo (Bs) in un anfiteatro naturale, luogo unico che merita di essere valorizzato. Il monastero ha fatto anche adesione alla Rete europea dei siti cluniacensi.

Il Monastero di San Pietro in Lamosa a Provaglio d'Iseo

Il Monastero di San Pietro in Lamosa a Provaglio d'Iseo

La serata permetterà anche di scoprire l’Araba Fenice e il suo ristorante Terrazza 1841, con una vista magnifica sul lago d’Iseo e con la prima infinity pool del territorio. Il costo della serata è di 90€ a persona. Comprende i 6 piatti realizzati dagli chef, dessert, gelato, 3 calici di Franciacorta Muratori, calice di vino fermo della Cantina Cavaga e gin tonic con il Gin Iseo. La prenotazione è obbligatoria.

Per prenotare
Tel. 030 9868536

Hotel Araba Fenice
Via Caproni, 246 25049 Iseo, 25049 Pilzone (Bs)
Tel. 030 9822004

© Riproduzione riservata