Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 02 marzo 2024 | aggiornato alle 14:55| 103568 articoli in archivio

A Rimini

Euro-Toques in Romagna per presentare il suo nuovo delegato

All'Hotel Sporting di Rimini si è svolta la presentazione di Gianni Ziccardi, nuovo delegato dell'associazione europea dei cuochi in Romagna, e la prima cena del progetto di promozione dei territori

Gianluca Pirovano
di Gianluca Pirovano
29 aprile 2023 | 14:35

Un appuntamento importante per una duplice ragione: da un lato presentare una nuova figura e dall'altro iniziare un percorso di valorizzazione del territorio attraverso i cuochi. L'Hotel Sporting di Rimini ha ospitato un evento organizzato da Euro-Toques, l'associazione europea dei cuochi, per presentare il nuovo delegato per la Romagna, Gianni Ziccardi, ma anche, come dicevamo, per dare ufficialmente il via al suo nuovo progetto che prevede che ogni mese, nelle cucine di alcuni delegati regionali, vengono organizzati incontri gastronomici, in cui si promuove la cucina regionale nelle sue diverse declinazioni e si valorizzano i prodotti del singolo territorio.

Euro-Toques in Romagna per presentare il suo nuovo delegato

Da sinistra, Filippo Sinisgalli, Enrico Derflingher, Gianni Ziccardi e Mattia Palazzi

Euro-Toques a Rimini con il suo nuovo delegato

Al nuovo delegato Gianni Ziccardi spetterà il compito di coniugare l’eccellenza della gastronomia rappresentata da Euro-Toques, con la meravigliosa e genuina ospitalità romagnola. Un compito sicuramente complesso, ma all'altezza della sua figura. Ziccardi, nato a Lucera, in provincia di Foggia, studia all'Istituto alberghiero di Pescara. Finiti gli studi si trasferisce in Romagna dove lavora nelle migliori strutture ristorative e ricettive, come Il Casale di Riccione alta, l’Hotel Promenade, la Taverna degli Artisti, il Grand Hotel di Riccione e il Grand Hotel di Rimini.

Terminata l’esperienza in Romagna, si trasferisce in Piemonte come executive chef del Grand Hotel La Torre. Parallelamente assume il ruolo di consulente per realtà gastronomiche e ristorative come la catena dei Benvenuto Restaurant, Colomion Group, l’Holiday-Inn e numerose altre strutture in tutta Italia. Nel 2017 fonda la società di consulenza GZ Consulting volta allo sviluppo e supporto di hotel e ristoranti. Gianni Ziccardi collabora sul territorio nazionale con chef stellati e membri Euro-Toques per eventi di consulenza e
beneficienza.

 

 

Sporting Hotel, eccellenza riminese

Dopo un periodo come executive chef e consulente al Grand Hotel International all’Isola d’Elba, Ziccardi è infine rientrato in Romagna all’Hotel Sporting Rimini, che ha ospitato l'evento Euro-Toques. Si tratta di un quattro stelle del gruppo Maximilian's Hotel, recentemente rinnovato. Un luogo perfetto sia per una vacanza con la famiglia sia per un viaggio di lavoro. Al suo interno, infatti, è possibile organizzare conferenze ed eventi. «Allo Sporting e al suo direttore Mattia Palazzi (figura di spicco nell'hotellerie della Riviera romagnola e general manager di tutte le sei strutture Maximilian's) va da parte nostra un grande ringraziamento per l'ospitalità e per tutto ciò che stanno facendo in Romagna, con investimenti importanti», ha sottolineato il presidente di Euro-Toques Enrico Derflingher, presente con il vicepresidente Filippo Sinisgalli.

Un momento dell'evento Euro-Toques a Rimini Euro-Toques in Romagna per presentare il suo nuovo delegato

Un momento dell'evento Euro-Toques a Rimini

Dopo la presentazione è stato il momento della cena. Cena che ha segnato non soltanto l'inizio del percorso come nuovo delegato per Ziccardi, ma anche l'inizio del progetto di Euro-Toques per la valorizzazione dei territori attraverso i cuochi. «Un momento di unione e confronto, di formazione e informazione. Incontri per comunicare ancora con più efficacia chi siamo e quali sono i nostri obiettivi. Si cucina insieme e si valorizzano i prodotti e le filiere del singolo territorio. Si promuove la cucina regionale nelle sue diverse declinazioni, mettendo in luce le tante specificità offerte dalla natura e dal mondo produttivo», ha aggiunto Derflingher.

Il menu della serata

Ad aprire la cena una serie di amuse bouche con il pesce, inevitabilmente, come protagonista: Lo scampo e il mare, Il tonno e la bottarga, La seppiolina e il suo nero, L'ombrina in carpaccio di tartufo estivo e Il baccalà mantecato. A seguire Ziccardi ha preparato la sua Ricciola, dedicata alla Romagna, Il Tonnè, dedicato al Piemonte, e, per chiudere, un viaggio oltreoceano con la Red Velvet.

Enrico Derflingher con le bottiglie di Champagne Quenardel, partner di Euro-Toques Euro-Toques in Romagna per presentare il suo nuovo delegato
Gli amuse bouche Euro-Toques in Romagna per presentare il suo nuovo delegato
Il banchetto allo Sporting di Rimini Euro-Toques in Romagna per presentare il suo nuovo delegato

Ad accompagnare l'evento, per celebrare questo duplice nuovo inizio, anche le bottiglie dello Champagne Quenardel, che accompagneranno anche i prossimi eventi regionali di Euro-Toques, nella tradizionale ottica di collaborazione tra eccellenze della cucina e del vino. Non l'unico partner Euro-Toques presente: durante la serata è stata presentata per la prima volta, alla presenza della proprietà, Canavesana Multiservice, azienda specializzata in soluzioni per l'igiene e la sanificazione ambientale. Le prossime date saranno l'8 maggio in Lombardia con Cristian Benvenuto, il 10 maggio in Toscana con Silvia Baracchi e il 24 maggio in Liguria con Giorgio Servetto.

 

© Riproduzione riservata