Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 04 marzo 2024 | aggiornato alle 23:48| 103610 articoli in archivio

Confronto

I delegati regionali Euro-Toques Italia come ambasciatori dei territori

Ogni mese, nelle cucine di alcuni delegati regionali, vengono organizzati incontri gastronomici, in cui si promuove la cucina regionale nelle sue diverse declinazioni e si valorizzano i prodotti del singolo territorio

Enrico Derflingher
di Enrico Derflingher
presidente Euro-Toques
26 aprile 2023 | 09:30

Euro-Toques punta con sempre maggiore determinazione sul territorio e sui suoi protagonisti. Una scelta che è figlia di una strategia che vuole mettere in primo piano i delegati regionali. Figure di grande responsabilità a cui va dato un meritato riconoscimento professionale oltre che mediatico. Questo significa fare squadra e muoversi in sintonia e con sinergia. E per questo è stato elaborato un programma mirato. Ogni mese, nelle cucine di un paio di delegati regionali, vengono così organizzati degli incontri gastronomici, cene a cui sono invitati i cuochi associati della regione, la stampa, rappresentanti delle istituzioni e personalità di diversi settori.

 

Un momento di unione e confronto, di formazione e informazione. Incontri per comunicare ancora con più efficacia chi siamo e quali sono i nostri obiettivi. Si cucina insieme e si valorizzano i prodotti e le filiere del singolo territorio. Si promuove la cucina regionale nelle sue diverse declinazioni, mettendo in luce le tante specificità offerte dalla natura e dal mondo produttivo.

Euro-Toques punta con sempre maggiore determinazione sul territorio e sui suoi protagonisti I delegati regionali come ambasciatori dei territori

Euro-Toques punta con sempre maggiore determinazione sul territorio e sui suoi protagonisti
 

Euro-Toques: paladini della diversità dei sapori e della varietà degli ingredienti

In questo modo Euro-Toques attraversa l’Italia incontrando gli associati e tributando loro gli onori che meritano per la loro attività quotidiana di divulgazione dei nostri principi. Grazie a questa iniziativa molto articolata vogliamo anche fare cultura, la nostra cultura che viene amplificata e sintetizzata da un codice d’onore. Tra i principi che lo reggono ci piace ribadire lungo il Paese, per esempio, quello che i cuochi Euro-Toques difendono i prodotti locali e le ricette tradizionali garantendo la sostenibilità del tipico regionale.

Vogliamo continuare a diffondere il concetto che siamo paladini della diversità dei sapori e della varietà degli ingredienti per offrire ai consumatori una dieta sana e un equilibrato apporto nutrizionale. Con l’aggiunta di tanto gusto. La nostra passione oggi si consolida con questa iniziativa che nasce con uno spirito centrifugo, forte dell’impegno e della capacità dei cuochi delle delegazioni regionali, veri ambasciatori dei territori. 

 

Scopri gli altri articoli della rivista sfogliando il nuovo numero di Italia a Tavola | clicca qui

© Riproduzione riservata