Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
martedì 30 maggio 2017 | aggiornato alle 12:56 | 48678 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI
di Juri Piceni e Mariapia Gandossi
di Juri Piceni e Mariapia Gandossi

Senza glutine, le novità d’oltreoceano
Cresce l’attesa per il Gluten Free Expo

Primo Piano del 13 ottobre 2013 | 15:52

Quello di Canada e Stati Uniti è un mercato vivo e ricco di novità per quanto riguarda i prodotti per celiaci o intolleranti. Intanto in Italia ci si prepara per il Gluten Free Expo 2013, a Brescia dal 15 al 18 novembre, il primo salone europeo dedicato ai prodotti e all’alimentazione senza glutine, ricco di appuntamenti


In vista dell’Expo di Milano 2015 e in un’ottica di internazionalizzazione del Gluten Free Expo, quest’anno abbiamo visitato, oltre ai principali Paesi europei, anche il Canada e gli Usa per promuovere il nostro progetto e per capire le particolarità e le esigenze del mercato degli alimenti senza glutine fuori dai nostri confini. In un mercato sempre più globale abbiamo potuto constatare come in questo particolare settore alimentare, fortemente in crescita, si sia riversato l’impegno di molte aziende che si stanno impegnando nella ricerca e sviluppo di nuovi cereali, nuovi mix di farine e nuovi prodotti finiti sempre migliori, sia dal punto di vista qualitativo delle ricette che nella ricerca del gusto.



Il nostro viaggio oltreoceano è stato lo spunto per approcciarci ad un mercato che conta oltre 3 milioni di celiaci solo negli Stati Uniti (in Italia sono l’1% della popolazione) che vanno ad unirsi al sempre maggiore numero delle persone soggette alla sensibilità al glutine (in Italia il 6% della popolazione), forma di intolleranza al glutine con sintomatologia simile alla celiachia ma non in forma cronica. Un numero di persone che focalizza sempre di più le attenzioni delle aziende alimentari in generale e non più solo quelle considerate “dietoterapeutiche”. Una sempre maggiore attenzione alla qualità e alle ricerca del gusto nei prodotti ha portato aziende importanti come Barilla a lanciare in anteprima proprio negli Usa e in Canada la pasta senza glutine (prodotta in Italia ed esportata).

Un mercato vivo e ricco di novità quello che abbiamo trovato in Canada e Stati Uniti, che dovrebbe far riflettere e servire da stimolo per le aziende Italiane. Forse complice la totale assenza di farina di mais dai prodotti presenti nel mercato (in Italia rimane con quella di riso la farina più usata), quasi impossibile da reperire non Ogm, l’industria alimentare d’oltreoceano ha sviluppato ricettazioni con farine di cereali come il sorgo, la quinoa, l’avena pura, il riso nero, l’amaranto e il teff. Le quali, il più delle volte, sono miscelate con farina di ceci o fagioli neri, amido di patate dolci, amido di tapioca, farina di cocco e olio di cocco.

Una grande varietà di ingredienti e sfarinati senza glutine che le aziende propongono nei loro prodotti, che spaziano dai piatti pronti ai panificati ai dolci da forno fino alla pasta secca e fresca. La vivacità del mercato è anche supportata dalla commercializzazione dei prodotti anche nei punti vendita della Gdo, che li propone sugli scaffali dei propri reparti come un normale prodotto alimentare, e da un settore Horeca ben informato sull’alimentazione senza glutine e disponibile ad accontentare le esigenze del cliente che richiede un pasto senza glutine.

In questo mercato in forte espansione, l’Italia rimane la capofila nell’innovazione e nella produzione di prodotti alimentari senza glutine di qualità. Ed è in questo contesto che dal 15 al 18 novembre 2013 si svolgerà presso la Fiera di Brescia la seconda edizione del Gluten Free Expo, il primo salone europeo dedicato ai prodotti e all’alimentazione senza glutine. Le migliori aziende europee, e non solo, esporranno le loro migliori produzioni destinate al settore retail, Gdo e Horeca. Quest’ultimo sarà protagonista anche di una serie di iniziative formative ed informative dedicate alla ristorazione, alle pizzerie e alla panificazione.

Sono sempre di più i ristoratori che vogliono avvicinarsi a questo tipo di offerta, come sono sempre di più le aziende in grado di fornire prodotti di qualità per queste esigenze. Per facilitare questi incontri gli organizzatori del Gluten Free Expo offriranno ai professionisti del settore l’ingresso gratuito per i quattro giorni della manifestazione.



RICETTA GLUTEN FREE DEL MESE
Peperoni ripieni di riso e caprino

Ingredienti (per 3 persone)
: 3 peperoni rossi o gialli, 120 gr di riso, 1/4 di cipolla bianca, q.b. di vino bianco, q.b. di olio, q.b. di brodo vegetale, q.b. di basilico, alcuni pomodorini, 150 g di Caprino, q.b. di pangrattato senza glutine, q.b. di sale e pepe, formaggio grattugiato a piacere, 200 g di salsiccia fresca

Preparazione: lavate i peperoni, tagliateli a metà, eliminate il torsolo e i semi, poneteli in una teglia da forno Risolì con un po’ d’acqua, olio e sale e cuoceteli in forno per 20 minuti circa. Nel frattempo preparate il risotto: mettete in una padella antiaderente 4 cucchiai di olio e la cipolla tritata. Fatela dorare poi unite la salsiccia sbriciolata e fate rosolare. Tostate il riso e unitelo, sfumate con il vino bianco e fatelo evaporare. Cuocete aggiungendo man mano il brodo bollente. A fine cottura unite i pomodorini a cubetti, il basilico, il formaggio grattugiato e il caprino a dadini, mescolate e spegnete il gas. Prendete un’altra teglia da forno Risolì, fate uno strato di pangrattato, olio, sale e pepe e adagiatevi sopra i peperoni. Suddividete dentro il ripieno, cospargete con pangrattato e un po’ di olio. Versate sul fondo della teglia una tazzina di acqua ed infornate per circa 15 minuti.

Gluten Free Expo gluten free cibo senza glutine celiachia intolleranza alimentare salute


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

COMMENTI

15/10/2013 16:49:42
1) Mi interessano ricette
intollerante frumento+lattosio+lievito. possibile avere delle ricette? grazie, rosamaria
rosamaria barbuscia


Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548