Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
domenica 17 dicembre 2017 | aggiornato alle 22:12 | 51829 articoli in archivio
HOME     ALIMENTI     FRUTTA e VERDURA

Peperone di Zero Branco - SCHEDA

Pubblicato il 01 gennaio 2013 | 10:22

Eventuali sinonimi e termini dialettali
Peperone di Zero Branco.

Caratteristiche
Il peperone è un’erbacea annuale che viene largamente coltivata per i suoi frutti caratterizzati da forma generalmente conica o lobata, nella lunghezza, ed a base quadrata. Questo ortaggio si presenta con colorazioni e forme differenti a seconda della varietà.



Quella di origine era il Quadrato d’Asti, caratterizzato da una forma cubico-allungata, tuttavia nel trevigiano è stata progressivamente sostituita con altre varietà che fanno comunque riferimento al tipo Quadrato mezzo-lungo. Questo peperone si presenta molto carnoso, di notevole peso specifico e di aspetto regolare, assai omogeneo. Il colore è rosso o giallo brillante, il sapore è dolce e non deve essere piccante.

Coltivazione
Le piantine sono messe a dimora nei mesi di maggio - giugno sul terreno che viene preparato con lavorazioni poco profonde ed arricchito con concime organico. Dopo il trapianto si effettuano le irrigazioni che vengono realizzate a goccia ad intervalli di 3-4 giorni e sono fondamentali per avere una produzione di quantità e qualità elevate. La raccolta avviene dopo circa 70-80 giorni, generalmente nel mese di agosto, prelevando il peperone con il peduncolo. Il “peperone di Zero Branco” viene venduto fresco, talvolta può essere conservato per alcuni giorni in apposite celle frigorifere per i prodotti orticoli.

Usi
Il peperone trova ampio impiego in cucina: può essere usato fresco in insalata, cotto in padella, ripieno, in conserva sott’aceto o al naturale.

Riferimenti storici
Il peperone è un ortaggio proveniente dall’America del Sud che ha fatto la sua comparsa sulle tavole europee nel XVI secolo. Secondo alcuni studiosi il centro di partenza della diffusione di questo vegetale è il Brasile, secondo altri la Giamaica. La coltivazione di questa pianta, delle numerosissime varietà, è largamente diffusa a livello mondiale, mentre la superficie dedicata alla sua coltivazione in Italia si sta progressivamente riducendo. A Zero Branco la coltura del peperone ha origini antiche ed è favorita dalla particolarità delle condizioni climatiche.

Reperibilità
Il prodotto è reperibile da agosto a settembre presso qualsiasi mercato al dettaglio.

Zona di produzione
Comune di Zero Branco, in provincia di Treviso.

peperone Zero Branco verdura ortaggio scheda tecnica Treviso Veneto


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548