Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 31 marzo 2020 | aggiornato alle 17:31| 64483 articoli in archivio
Rotari
Pentole Agnelli
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Alto Monferrato tra castelli e vigneti di Gavi e Dolcetto

Alto Monferrato tra castelli e vigneti di Gavi e Dolcetto
Alto Monferrato tra castelli e vigneti di Gavi e Dolcetto
Pubblicato il 01 maggio 2007 | 00:00
Molti conoscono Ovada solo come casello lungo l'autostrada verso la Liguria o Serravalle Scrivia per l'enorme outlet, uno dei primi in Italia. Pochi sono usciti a questi caselli per conoscere l'Ovadese, ovvero l'Alto Monferrato, la parte sud della provincia di Alessandria. Eppure questo è un territorio affascinante, ricco di castelli e antichi borghi arroccati sui colli, di vigneti e cantine dove si producono il Gavi Docg e il Dolcetto d'Ovada, insieme a una gamma di altri vini Doc (ogni anno a Castelletto d'Orba, in marzo, sono protagonisti di una 'Rassegna” organizzata dall'amministrazione comunale).
 Se la rivalutazione delle acque terapeutiche resta uno degli obiettivi, già in atto è il rinascimento turistico dell'Alto Monferrato legato alla viticoltura e all'enogastronomia in genere.
L'impegno negli investimenti da parte di numerose aziende vinicole, che hanno aperto ristoranti di buon livello e centri di accoglienza (come il Castello di Tagliolo sempre aperto, la Cascina Pertica a Novi Ligure, attrezzata per visite e degustazioni, Villa Sparina a Monterotondo di Gavi dove da un paio d'anni Stefano Moccagatta ha ricavato un confortevolissimo 'Ostelliere” e il ristorante 'La Gallina” degno di attenzione), trova riscontro anche nel sostegno degli enti pubblici. La Strada del vino mette in scena 'Castelli e Vino”, ricco programma di spettacoli e degustazioni per l'estate e l'autunno.
Castelletto d'Orba in ottobre ospiterà il Festival di musica e danze della tradizione popolare 'Terra e Vino”, mentre una Bottega del vino è stata aperta di recente a Rocca Grimalda e altre sono imminenti a Ovada, Gavi, Alice Bel Colle e Castelnuovo Bormida. I vini di questa zona hanno quantità e qualità. Il Gavi (ancora più apprezzato all'estero che in Italia), il Cortese dell'Alto Monferrato, i Dolcetto di Ovada e di Acqui, il Brachetto, il Moscato, il Barbera del Monferrato, senza dimenticare la grappa, che qui ha antica e consolidata tradizione. Il più strutturato e longevo è il Dolcetto d'Ovada, capace di performances degne dei grandi rossi italiani. Si produce in 22 Comuni con un severo disciplinare. Una curiosità interessante è un Rosato da Dolcetto prodotto a Castelletto d'Orba da Giorgio Cichero nelle sue cantine seicentesche scavate nella roccia.

r.v.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®