Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 aprile 2020 | aggiornato alle 07:18| 64568 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     BIRRA    

Nasce Consobir, il Consorzio dell'artigianale tutta italiana

Nasce Consobir, il Consorzio dell'artigianale tutta italiana
Nasce Consobir, il Consorzio dell'artigianale tutta italiana
Pubblicato il 19 marzo 2008 | 00:00
Innanzitutto il produttore deve essere italiano e le materie prime il più possibile italiane. Poi deve essere genuina, non deve contenere additivi chimici. Deve essere controllata per garantire la qualità più alta possibile. Infine artigianale e cruda, ovvero non pastorizzata, una regola imprescindibile dal prodotto.  Questi sono i cinque punti che identificano una birra artigianale di qualità del Consorzio Birrai Italiani Riuniti (Consobir), come i cinque lati del pentagono che costituisce il logo del consorzio.
Il progetto è stato presentato in anteprima al Pianeta Birra 2008 a Rimini. Ideatore, nonché portavoce, la mente creativa che sta' dietro il birrificio Le Baladin, Teo Musso (nella foto).
Il consorzio si prefigge lo scopo di diventare la guida per il mondo birrario artigianale italiano e Teo, durante la conferenza di presentazione del consorzio, ha elencando le necessità che hanno portato alla nascita di questo progetto.  Necessità di dare concretezza a metodologie di produzione legate al territorio necessità di creare una linea guida sulla qualità della birra, necessità di creare una difesa del consumatore, necessità di diffondere l'immagine del prodotto italiano all'estero.

I birrifici fondatori del Consorzio
Birrificio Le Baladin, Piozzo (Cn)

Birra del Borgo, Borgorose (Ri)

Cittavecchia, Sgonico (Ts)

La Petrognola, Piazza al Serchio (Lu)

BEBA, Villar Perosa (To)

Birrificio CitaBiunda, Neive, fraz. Bricco (Cn)

Maltovivo, Capriglia Irpina (Av)

Scarampola, Cairo Montenotte (Sv)

Al consorzio potranno aderire tutti i birrifici che intendano attenersi al rigido disciplinare di produzione che verrà discusso assieme all'associazione Unionbirrai. Consobir non si porrà in antitesi con Unionbirrai, trattandosi di un consorzio di produttori mentre Unionbirrai è un'associazione culturare. Oltre a questo, tra i consorziati ci sono alcuni dei fondatori dell'associazione.
Un ulteriore obiettivo del Consobir è di identificare il simbolo aromatico del prodotto birra artigianale italiana. Come? Attraverso il luppolo, che dona inconfondibili odori e sapori, luppolo che dovrà vincere la sfida di essere tutto italiano.
Con il contributo della Regione Piemonte si comincerà quindi con un impaindo di 2 ettari di luppolo di due varietà divese, poste a due altitudini differenti per dare un'impronta italiana vera al prodotto birra. Infatti questo è un momento di grandi possibilità e quindi anche di grandi rischi, l'interesse verso la birra è in crescita, ma il potenziale consumatore di birra artigianale è molto confuso.
Come va conservata questa birra? Spesso il consumatore può avere delle brutte esperienza a causa di una cattiva informazione. Quindi un altro punto cardine riguarda l'informazione, l'educazione al prodotto ed alla cultura.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®