Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 09 agosto 2020 | aggiornato alle 01:27| 67145 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     VINO     CONSORZI

Garda classico, un progetto per scommettere sul futuro

Garda classico, un progetto per scommettere sul futuro
Garda classico, un progetto per scommettere sul futuro
Pubblicato il 27 marzo 2008 | 00:00
Presentato a Brescia 'Il Vitigno e il Territorio”, il progetto pluriennale di comunicazione e pianificazione strategica recentemente adottato dal Consorzio Garda Classico e approvato dall'assemblea dei soci: un impegnativo piano di rilancio con il quale il Consorzio che tutela le produzioni vinicole della riviera bresciana del Garda accetta la sfida di un ambizioso riposizionamento nel nuovo contesto enologico mondiale.
 'Il Vitigno e il Territorio” è il nome del progetto pluriennale di comunicazione e pianificazione strategica che il Consorzio Garda Classico ha presentato alla presenza del presidente Sante Bonomo, della vicepresidente e assessore all'agricoltura di Regione Lombardia Viviana Beccalossi, dell'assessore provinciale all'agricoltura Gianfranco Tomasoni.
 «Partendo dall'analisi di quanto sta accadendo nel contesto enologico mondiale – spiega il presidente Bonomo - il progetto delinea delle chance importanti per il Garda Classico, con l'obbiettivo di individuare e rilanciare un'idea sintetica e comprensibile del prodotto enologico gardesano lombardo, oggi disperso in una grande quantità di tipologie».
Il punto di partenza è il territorio della Valtènesi, intesa come l'area morenica su cui ha trovato patria elettiva il Groppello, vitigno autoctono, padre di vini rossi di qualità e del Chiaretto. Il primo passo è quello di dare visibilità proprio al territorio, con lo slogan 'Mettiamo l'accento alla Valtènesi”, che sintetizza la volontà di valorizzare i caratteri ambientali, umani e produttivi dell'area di riferimento, creando un comune linguaggio all'interno della filiera territoriale.
I vini rossi mirano a raggiungere obiettivi qualitativi importanti, anche mediante lo sviluppo e l'uso di tecniche tradizionali come quelle della surmaturazione in vigna o dell'appassimento di parte delle uve.
Il Groppello è il vitigno caratterizzante, ma non esclusivo: il progetto amplia e definisce le prospettive strategiche del progetto di ricerca sul Groppello, accelerando i tempi di risposta alle impellenti esigenze di riqualificare la proposta enologica del territorio gardesano.
Il percorso individuato, previsto su un arco temporale di tre-quattro anni, potrebbe condurre ad un unico vino rosso avente una nuova denominazione: Valtènesi.
 Il Chiaretto, dal canto suo, giocherà il ruolo di vino derivante da una tecnica peculiare del territorio, nata e affinatasi negli anni sulla riviera gardesana, e manterrà una propria autonoma valorizzazione nel contesto dei vini Garda Classico. Il progetto dettaglia le ragioni, le caratteristiche e i requisiti necessari per raggiungere gli obiettivi, tra i quali evidenzia l'esigenza di azioni di aggregazione della produzione.
Effetti positivi sono attesi, oltre che per gli operatori del settore, che necessitano di nuovi e redditizi sbocchi commerciali, anche per l'intero contesto economico del territorio gardesano ed in particolare sulle attività turistiche e nella tutela dell'ambiente. Pertanto è importante il coinvolgimento e la condivisione più ampia possibile degli obiettivi da parte di enti locali, istituzioni e di tutti i soggetti interessati.
Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®