Allegrini
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 14 luglio 2020 | aggiornato alle 13:58| 66710 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Il Governo presenta "Italia&Turismo" Agevolazioni a favore del comparto

Il Governo presenta
Il Governo presenta "Italia&Turismo" Agevolazioni a favore del comparto
Pubblicato il 03 giugno 2009 | 16:51

Nella sala dei Galeoni di Palazzo Chigi, il presidente del consiglio Silvio Berlusconi, insieme al ministro del turismo, Michela Vittoria Brambilla, ha presentato il pacchetto Italia&Turismo”, realizzato con la collaborazione di diversi istituti di credito e delle tre confederazioni del turismo

 ROMA - «Siamo detentori del più grande patrimonio turistico del globo: grandiose opere d'arte, 3.500 musei, bellezze naturali ed un'enogastronomia eccellente. Dobbiamo puntare sul turismo e dobbiamo farlo in modo deciso, con un piano che sia di politica nazionale e non materia esclusiva delle Regioni, come voluto in precedenza dalla sinistra». Così il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi (nella foto tra Michela Vittoria Brambilla e Bernabò Bocca), presentando a Palazzo Chigi con il ministro Michela Vittoria Brambilla il pacchetto «Italia &Turismo» che ha l'obiettivo di mettere a disposizione del comparto ingenti risorse finanziarie aggiuntive - un miliardo e 600 mila euro- a condizioni particolarmente vantaggiose. «Il governo -ha detto- è fortemente impegnato nell'azione di rafforzamento competitivo strutturale del nostro turismo, un'attività produttiva che riguarda circa tre milioni di persone ed una quota del Pil nazionale che supera il 10 per cento. Il plafond è immediatamente disponibile per il finanziamento di nuovi investimenti nel settore dell'accoglienza ricettiva turistica.

Possono beneficiarne tutte le imprese anche piccolissime, dagli agriturismi in sù. Si tratta di un progetto senza precedenti, per il settore turistico non era mai stato realizzato nulla del genere» . Berlusconi e Brambilla hanno quindi sottoscritto il protocollo d'intesa con i rappresentanti dei partner bancari: Intesa San Paolo, Unicredit, Banco Popolare, Banca Popolare di Milano e Banca Popolare di Sondrio e con le tre confederazioni, Confturismo-Confcommercio, Federturismo-Confindustria e Assoturismo-Confersercenti. Le sovvenzioni alle micro e piccole imprese, finora in difficoltà per la perdurante limitazione nell'accesso al credito come rilevato dalla Banca d'Italia, andranno dai 500 ai 2.000 euro, ma il valore del mutuo può coprire fino all'80% del progetto da realizzare e si potrà anche prevedere un periodo di pre-ammortamento. I tassi saranno bassissimi - è stato assicurato- le spese dell'istruttoria irrisorie e le rate mensili, trimestrali o semestrali.

La distribuzione dei 14.621 sportelli coprirà tutto il territorio nazionale e la presenza di Confidi sarà capillare. «Questo vuol dire fare del buon credito in un momento in cui non bisogna smettere di consumare -ha detto Berlusconi ricordando la filosofia aziendale del padre, direttore di una piccola banca- lo Stato è vicino a tutti: abbiamo allargato la cassa integrazione anche a chi non l'aveva, compresi i lavoratori a progetto. L'Italia dovrà tornare al primo posto (ora è scivolata in quinta posizione) nelle preferenze del turismo internazionale nel prossimo futuro, e uno dei primi obiettivi punti sarà quello di destagionalizzare l'offerta. Abbiamo mantenuto italiana la nostra compagnia aerea di bandiera, e anche questo va nella direzione giusta, così come l'alta velocità che servirà a collegare meglio le nostre città d'arte». Il ministro Brambilla ha ringraziato il governo per aver identificato nel turismo uno dei pilastri della nostra economia, sottolineando come l'accesso al credito delle piccole e medie imprese turistiche sia un grande risultato.

Anche Bernabò Bocca di Federalberghi ha espresso al governo soddisfazione per aver dato una risposta rapida e concreta alle esigenze del settore e soprattutto per l'istituzione del Ministero del Turismo che «noi -dice- chiedevamo da anni». Il presidente del Consiglio ha anche rivolto un particolare elogio alla nostra offerta enogastronomica, sempre più determinante nelle scelte del turista, rivelando una piccola indiscrezione sul menu che sarà offerto agli ospiti del G8: sarà tutto tricolore con pietanze a base di basilico, pomodoro e mozzarella, con grande spazio ai nostri grandi formaggi.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®