Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 25 giugno 2022 | aggiornato alle 16:29 | 85730 articoli in archivio

Vissani e Bottura non scalzano gli stellati della Guida Michelin

La Guida Michelin 2010 annuncia un nuovo “tre stelle”, il Da Vittorio di Brusaporto, che va così ad aggiungersi agli altri 5 ristoranti della scorsa edizione. L’attenzione ai nuovi talenti nella ristorazione è stata coronata anche dall’assegnazione di 7 nuove “due stelle” e di 24 nuove “una stella”

 
24 novembre 2009 | 11:59

Vissani e Bottura non scalzano gli stellati della Guida Michelin

La Guida Michelin 2010 annuncia un nuovo “tre stelle”, il Da Vittorio di Brusaporto, che va così ad aggiungersi agli altri 5 ristoranti della scorsa edizione. L’attenzione ai nuovi talenti nella ristorazione è stata coronata anche dall’assegnazione di 7 nuove “due stelle” e di 24 nuove “una stella”

24 novembre 2009 | 11:59
 

La Guida Michelin festeggia l'edizione 2010 con un nuovo 'tre stelle”, il Da Vittorio di Brusaporto (Bg), che va così ad aggiungersi agli altri 5 ristoranti della scorsa edizione:
• Dal Pescatore di Canneto sull'Oglio (Mn)
• Enoteca Pinchiorri di Firenze
• La Pergola di Roma
• Le Calandre di Rubano (Pd)
• Al Sorriso di Soriso (No)

In un anno difficile come quello trascorso, l'attenzione ai nuovi talenti nella ristorazione è stata coronata anche dall'assegnazione di 7 nuove 'due stelle” (a fronte di 2 soppresse) e di 24 nuove 'una stella” (a fronte di 25 soppresse). Realtà e percorsi diversi, accomunati dalla passione di chef dotati di professionalità, gusto della ricerca, tenacia e fantasia. Si conferma anche la valorizzazione della ristorazione d'albergo che si è lasciata definitivamente alle spalle la fama di Cenerentola della gastronomia. Per meglio qualificare la selezione la Guida ha ulteriormente ridotto il numero di esercizi, che quest'anno sono 460 in meno rispetto alla scorsa edizione.


Gli attuali 3 stelle italiani

 Le Calandre
Rubano (Pd)
Massimiliano Alajmo

 Enoteca Pinchiorri
Firenze
Annie Feolde

 La Pergola - Hotel Hilton
Roma
Heinz Beck

 Dal Pescatore
Canneto sull'Oglio (Mn)
Nadia Santini

 Da Vittorio
Brusaporto (Bg)
Bobo e Chicco Cerea

 Al sorriso
Soriso (No)
Angelo e Luisa Valazza


Inuovi 2 stelle italiani

 Piazza Duomo
Alba (Cn)
Enrico Crippa

 Antica Corona Reale - Da Renzo
Cervere (Cn)
Giampiero Vivalda

 Il Mosaico (Terme Manzi Hotel)
Ischia - Casamicciola Terme (Na)
Nino Di Costanzo

 La Madia
Licata (Ag)
Pino Cuttaia

 Il Pellicano
Porto Ercole (Gr)
Antonio Guida

 Trenkerstube (H Castel)
Tirolo (Bz)
Gerhard Wieser

 Met Restaurant - Metropol Hotel
Venezia
Corrado Fasolato



I numeri di stellati nelle edizioni dal 2004 al 2010

  * *****
2004186204
2005197234
2006198235
2007204285
2008217295
2009237345
2010229376


La media di tutte le guide italiane
Con l''assegnazione delle stelle Michelin possiamo aggiornare la classifica dei ristoranti meglio valutati dalle principali Guide italiane (oltre a Michelin, L''espresso, Touring club e Gambero Rosso):

 

*

**

***

2004

186

20

4

2005

197

23

4

2006

198

23

5

2007

204

28

5

2008

217

29

5

2009

237

34

5

2010

229

37

6

Ristorante

Michelin

Espresso

Gambero
Touring

 Le Calandre
Rubano (Pd)
Massimiliano Alajmo

3

19,5

9390

 Enoteca Pinchiorri
Firenze
Annie Feolde

3

19

9391

 La Pergola - Hotel Hilton
Roma
Heinz Beck

3

19

9385

 Dal Pescatore
Canneto sull'Oglio (Mn)
Nadia Santini

3

18,5

9288

 Vissani
Baschi (Tr)
Giancarlo Vissani

2

19,5

9590

 Osteria La Francescana
Modena
Massimo Bottura

2

19,5

9291

 Combal.Zero
Rivoli (To)
Davide Scabin

2

18,5

9386

 Villa Crespi
Orta San Giulio (No)
Antonino Cannavacciuolo

2

18,5

9282

 Perbellini
Isola Rizza (Vr)
Giancarlo Perbellini

2

18

9184

 Torre del Saracino
Vico Equense (Na)
Gennaro Esposito

2

18

9481

 La Madia
Licata (Ag)
Pino Cuttaia

217,59284

 Cracco
Milano
Carlo Cracco

2

18,5

8983

 Uliassi
Senigallia (An)
Mauro Uliassi

2

18

9183

 Piazza Duomo
Alba (Cn)
Enrico Crippa

2

17,5

9284

 Duomo
Ragusa
Ciccio Sultano

2

18

8885

 Caino
Montemerano (Gr)
Valeria Piccini

2

17,5

9184

 Da Vittorio
Brusaporto (Bg)
Bobo e Chicco Cerea

3

17

8383

 La Madonnina del Pescatore
Senigallia (An)
Moreno Cedroni

2

17,5

9182

 Reale
Rivisondoli (Aq)
Niko Romito

2

17,5

9182

 Miramonti L''Altro
Concesio (Bs)
Philippe Léveillé

2

18

8882

 Al sorriso
Soriso (No)
Angelo e Luisa Valazza

3

16,5

84< 80



Le variazioni nelle stelle Michelin

nuovo ***

Brusaporto

BG

Da Vittorio

** stelle aggiunte (7)

Alba

CN

Piazza Duomo

Cervere

CN

Antica Corona Reale- da Renzo

Ischia-Casamicciola Terme

NA

Il Mosaico (Terme Manzi Hotel)

Licata

AG

La Madia

Porto Ercole

GR

Il Pellicano

Tirolo

BZ

Trenkerstube (H Castel)

Venezia

VE

Met (H Metropole)

* stella aggiunta (24)

Alghero

SS

Andreini

Bedizzole

BS

Ortica

Bergamo

BG

Roof Garden (H San Marco)

Cattolica

RN

Vicolo Santa Lucia (H Carducci 76)

Genova/Sestri Ponente

GE

Baldin

Grumello del Monte

BG

Al Vigneto

Merano

BZ

Sissi

Merano/Freiberg

BZ

Castel Fragsburg

Montescano

PV

Le Robinie

Modena

MO

Hostaria del Mare

Noli

SV

La Fornace di Barbablù (R. Palazzo Vescovile)

Nusco

AV

La Locanda di Bu

Pennabilli

PU

Il Piastrino

Pescara

PE

Cafè les Paillotes

Piove di Sacco

PD

Meridiana

Ragusa

RG

La Fenice (H Villa Carlotta)

Roma

RM

Glass Hostaria

Roma

RM

Antonello Colonna

Santa Vittoria d'Alba

CN

Savino Mongelli

Seregno

MI

Osteria del Pomiroeu

Vercelli

VC

Cinzia da Christian e Manuel

Vico Equense

NA

L'Accanto (GD H Angiolieri)

Vico Equense

NA

Maxi (H Capo la Gala)

Vipiteno

BZ

Kleine Flamme



perde una *

Quistello

MN

Ambasciata

** stelle soppresse

Abbiategrasso

MI

Antica Osteria del Ponte (prev. cambio gestione)

San Vincenzo

LI

Gambero Rosso (chiuso)

* stella soppressa

Barbaresco

CN

Al Vecchio Tre Stelle

Barile

PZ

Locanda del Palazzo chiuso

Bordighera

IM

La Via Romana chiuso

Capolona

AR

Acquamatta chiuso

Castelguelfo di Bologna

BO

Locanda Solarola

Castellina in Chianti

SI

Gallopapa chiuso

Cattolica

RN

Locanda Liuzzi

Cavenago d'Adda

LO

L'Arsenale chiuso

Cusago

MI

Da Orlando

Genova

GE

La Bitta nella Pergola chiuso

Labico

RM

Antonello Colonna trasferito a Roma

Manerba del Garda

BS

L'Ortica trasferito a Bedizzole

Modena

MO

Fini chiuso

Montalcino

SI

Castello Banfi chiuso

Montecchio di Crosara

VR

La Terrazza chiuso

Monticello d'Alba

CN

Conti Roero chiuso

Siena

SI

Il Canto (H. Certosa di Maggiano)

Siena

SI

Antica Trattoria Botteganuova

Tivoli

RM

Vesta chiuso

Torino

TO

Locanda Mongreno in trasferimento

Trento – Ravina

TN

Locanda Margon

Vado Ligure

SV

La Fornace di Barbablù trasferito a Noli

Varese

VA

4 Mori chiuso

Vendoies

BZ

Tillia chiuso

Zagarolo

RM

Il Tordo Matto



trasferimenti

Labico

RM

Antonello Colonna trasferito a:

Roma

RM

Antonello Colonna

Manerba del Garda

BS

L'Ortica trasferito a:

Bedizzole

BS

L'Ortica

Vado Ligure

SV

La Fornace di Barbablù trasferito a:

Noli

SV

La Fornace di Barbablù

promesse **

Chiusa

BZ

Jasmin

Oderzo

TV

Gellius

Rivodutri

RI

La Trota

Taormina

ME

Principe Cerami

promesse *

Benevello

CN

Villa d'Amelia

Bologna

BO

I Portici

Firenze

FI

Onice Lounge e Rest. (Villa la Vedetta)

Massa Lubrense

NA

Relais Blu

Milano

MI

Nicola Cavallaro al San Cristoforo

Roma

RM

Iolanda

Vodo di Cadore

BL

Capriolo



I numeri della Guida Michelin Italia 2010



Articoli correlati:
Ristorazione, si accendono più stelle a Bergamo, Bolzano, Cuneo e Napoli
Ezio Santin rinuncia alla stelle
Guida Michelin 2010, novità al vertice Il Da Vittorio conquista le 3 stelle
Tre stelle ai Cerea. La Michelin apre alla Cucina italiana?
La "Rossa" per ora incorona Tokyo nuova capitale della ristorazione
Se la Michelin darà altre 3 stellepotrebbe toccare a Da Vittorio
Testa a testa fra Vissani e Bottura Sarà la Rossa a decidere la gara
I guidaioli versus la ristorazione italiana?
Basta scimmiottare gli orientali Alt di Aimo alla finta creatività
Guida ai ristoranti de Il Sole 24 Ore Niente punteggi, solo simboli "originali"
Gambero rosso, Vissani da solo è il miglior ristoratore d''Italia
Non cambia nulla al vertice per i ristoranti de L''Espresso

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Algida Dolce Vita