Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 aprile 2020 | aggiornato alle 13:07| 64582 articoli in archivio
Rotari
Rational

Ristorazione salutare e pro age Corso di alta formazione con Alma

Ristorazione salutare e pro age Corso di alta formazione con Alma
Ristorazione salutare e pro age Corso di alta formazione con Alma
Pubblicato il 02 dicembre 2009 | 11:52

Università Campus Bio-Medico di Roma, in collaborazione con Alma, organizza il corso di alta formazione in management & ristorazione del bnessere: percorso volto alla formazione di professionisti che abbiano un interesse nella realizzazione di offerte ristorative salutari e pro age

il Corso di alta formazione in management & ristorazione del bnessere: progettare e gestire un'offerta ristorativa salutare e pro-age è organizzato dalla Scuola di formazione continua dell'Università Campus Bio-Medico di Roma, in collaborazione con Alma, la Scuola internazionale di Cucina italiana e si rivolge a tre specifiche figure professionali, il cuoco, il manager e il consulente, che intendono specializzarsi nella cucina sana e pro-age.

Il percorso è volto alla formazione di professionisti che abbiano uno spiccato interesse nella progettazione e realizzazione di offerte ristorative all'insegna del benessere ed è diviso in moduli tematici sia generali che specifici, al fine di rispondere alle esigenze delle tre differenti categorie professionali.

Il corso si conclude con un mese di "project work" in cui un consulente ti affiancherà per arricchire l'offerta ristorativa della tua attività con una linea di cucina del benessere. Una grande opportunità per incontrare le esigenze dei tuoi clienti.

Il Corso prevede una frequenza di 3 giorni al mese per i 4 moduli e un mese di project work. Le lezioni avranno luogo dal lunedì al mercoledì con orario: 9.00- 18.00 presso le due sedi: Scuola di formazione continua (Sfc) dell'Università 'Campus Bio-Medico” di Roma ( moduli 2, 3, 4); Alma, scuola internazionale di Cucina Italiana di Colorno (Pa) ( modulo 1).

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione (frequenza minima richiesta: 80% delle attività di formazione) e un certificato delle competenze acquisite.

La quota di partecipazione al percorso chef è di 3.500 (comprensiva di alloggio presso Alma di Colorno. La quota di partecipazione al percorso Manager è di 2.800. La quota di partecipazione al percorso Consulenti è di 3.800 (comprensiva di alloggio presso Alma Colorno). La procedura di selezione prevede una quota non rimborsabile di 50.00 per le spese procedurali.

Il corso, a numero chiuso, è rivolto a coloro che già operano nel settore della ristorazione (ristoranti, alberghi, ristorazione collettiva e catering, centri benessere e produzione alimentare orientata alla salute); coloro che aspirano a lavorarvi e che hanno maturato una significativa esperienza professionale in ambiti similari; medici, dietisti, nutrizionisti che intendono fare consulenza per i professionisti della ristorazione al fine di implementare la ristorazione del benessere.

Le iscrizioni sono aperte fino al 31 dicembre 2009. Maggiori informazioni sul corso e sulle modalità di iscrizione sono disponibili all'indirizzo: www.unicampus.it/ristowellness, oppure contattando il coordinatore didattico della Scuola di formazione continua: m.virone@unicampus.it; tel 06 22541305

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuochi alma corso benessere formazione Albergo cibo gastronomia Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®