Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 aprile 2020 | aggiornato alle 23:04| 64734 articoli in archivio
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI

La cucina veneta incanta Jeddah Successo per Mediterraneas 2010

La cucina veneta incanta Jeddah Successo per Mediterraneas 2010
La cucina veneta incanta Jeddah Successo per Mediterraneas 2010
Pubblicato il 10 febbraio 2010 | 10:52

Concluso in Arabia Saudita l'evento gastro-culturale ideato dal cuoco Emanuele Esposito con il pasticciere Vincenzo Raschella. Molto apprezzati i workshop commerciali e i seminari sulla storia del cibo, che oltre a promuovere i prodotti italiani hanno avvicinato gli arabi alla nostra cultura

Emanuele EspositoJEDDAH (ARABIA SAUDITA) - Grazie all'impegno degli organizzatori e al sostegno delle imprese italiane più dinamiche, l'incontro 'Mediterraneans – A journey through the italian food history”, dedicato alle produzioni agroalimentari e alla cucina tricolore di qualità si è concluso con un successo che ha superato le più rosee previsioni.

Per Emanuele Esposito (nella foto a destra), executive chef del complesso Il Villaggio a Jeddah, promotore, insieme a Vincenzo Raschella, dell'evento saudita: «l'iniziativa, alla sua seconda edizione, ha riscosso davvero un grande successo e l'Arabia Saudita ha sete d'Italia. Non mi aspettavo un flusso di persone così continuo e numeroso dal 1 al 7 febbraio».

«Mediterraneans si è confermato così - dice Esposito - un valido strumento per comunicare le enormi potenzialità che l'intero comparto agroalimentare italiano sa esprimere. L'apprezzamento per i prodotti presentati ne è una dimostrazione. Una grande attenzione lo hanno riscosso il Parmigiano Reggiano Bonat e i gelati Fabbri: non avrei mai immaginato un così forte interesse su questi due prodotti da parte dei buyer sauditi come dell'attenzione delle autorità sia doganali che della Camera di commercio. Molto seguiti i workshop commerciali e, in particolare, i seminari informativi ed educativi (molto partecipati da parte delle donne) curati da Sergio Grasso e Gian Maria Le Mura. Molto interesse da parte dei buyer per i prodotti made in Italy, dal caffè alla pasta, dall'olio ai pomodori pelati, dal tonno al riso, dai dolci all'acqua minerale. Unendo gli sforzi si può continuare ad allargare i rapporti commerciali in un mercato tanto considerevole quanto complesso».

La parte gastronomica curata da Gian Maria Le Mura (nella foto sotto a sinistra) è stata di grande impatto è stato capace di far apprezzare la tradizione Veneta ai commensali presenti in tutta la manifestazione, e va dato atto a Le Mura delle sua capacità culinarie di forte impatto, con sorpresa di tutti.



Va detto anche che sono emersi le difficoltà di sdoganamento delle merci. «L'aspetto critico si è verificato nella fase di sdoganamento delle merci provenienti dall'Italia. Una difficoltà che tra l'altro io stesso - precisa Esposito - avevo già sottoposto all'attenzione del Governo italiano, infatti ci siamo presi l'impegno di sottoporre all'attenzione delle istituzioni italiane questo problema. I buyer sono disposti a commercializzare i prodotti italiani ma non possono sottostare a molti vincoli».

Gian Maria Le MuraL'Italia che è il primo partner commerciale europeo dell'Arabia Saudita deve poter risolvere questo problema a partire dalla prima missione economica ad hoc di imprenditori che presto dovrebbe partire dall'Italia.
 
E la scuola per cuochi? «Presto daremo avvio alla fase di preparazione di questo grande progetto. - risponde Esposito - Mi riservo di essere più preciso prossimamente anche se posso anticipare che l'apertura della Scuola per cuochi a Jeddah ci sarà e avrà la collaborazione della prestigiosa Ifse di Torino. Mediterraneans continuerà anche nel 2011 perché vogliamo contribuire a diffondere il buon nome della cucina italiana nel mondo e a diffondere i migliori prodotti dell'agroalimentare made in Italy. Questo evento fa bene per il futuro dell'export verso questo Paese ma il Governo italiano deve fare la sua parte, e va dato atto che con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei ministri fa ben sperare. Siamo sulla strada giusta. L'organizzazione ringrazia tutti coloro e gli sponsor che ci hanno sostenuto».



Articolo correlato:
Al via Mediterraneas in Arabia Saudita Viaggio gastro-culturale alla veneta

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


arabia saudita emanuele esposito veneto arabi mediterraneas Albergo cibo gastronomia Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®