Ros Forniture Alberghiere
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 19 gennaio 2020 | aggiornato alle 20:58| 63004 articoli in archivio

Gli Scacchi nel cuore di Caserta vecchia
In tavola la cucina del territorio

Gli Scacchi nel cuore di Caserta vecchia 
In tavola la cucina del territorio
Gli Scacchi nel cuore di Caserta vecchia In tavola la cucina del territorio
Pubblicato il 19 aprile 2010 | 10:55

All'interno del borgo medioevale di Caserta vecchia e a pochi passi dal castello, il ristorante Gli Scacchi di Gino Della Valle e la moglie Marilena ai fornelli propone una cucina accurata, vicina alla tradizione del territorio campano. Il locale è famoso per la selezione e la varietà dei vini

CASERTA - Duole dirlo, ma va detto. Un borgo come quello medioevale di Caserta vecchia, fosse in Toscana, manterrebbe intatto il suo fascino e diverrebbe meta di selezionati flussi di turismo cosmopolita. Invece qui c'è desolazione: sporcizia e randagismo.

Anche l'offering gastronomico visse tempi migliori nei trascorsi decenni. Adesso gran parte dei ristoranti sono di quelli atti a introitare le vocianti comitive domenicali e gruppi dediti a karaoke e danze il sabato sera.



Eccezione coraggiosa e commovente è rappresentata dal ristorante Gli Scacchi, proprio all'ingresso del borgo, di fronte alla cappella di San Rocco. Ampio ancorché surdimensionato il proprio parcheggio, che comunque risulta utilissimo. Occhio ai giorni di chiusura, ben tre, dal lunedì al mercoledì.

In sala ci accoglie il patron Gino Della Valle. Ai fornelli la moglie Marilena. Qui genuina e non altisonante vera cucina del territorio. Abbiamo cominciato con una charlotte di patate su crema di zucchine con polpettine di agnello. Lodevole l'intento ma non altrettanto l'esecuzione a fronte di una cottura delle polpettine che avrebbe preteso tempi più lunghi.

Si prosegue, e qui il tiro si aggiusta e la bontà a tavola si palesa appieno, con fiori di zucca ripieni. E di delicato ripieno parliamo per come reso tale e saporito da un'ottima ricotta. A seguire, in virtuosa coerenza con il loro miglior momento di stagione, gelosie con punte di asparagi su mimosa di uova.

Fino a qui, ed ancora con la pietanza a seguire, ci allieta il calice il Coda di Volpe Doc di Milena Pepe, da uve coda di volpe in purezza. Di un bel giallo paglierino il colore, al naso dona eleganti note di albicocca. In bocca è ben pieno e rotondo; bello il suo fruttato.

Si prosegue con una pregevole zuppa di primavera nella quale occhieggiano pisellini freschi. è pietanza molto saporita e mandiamo i complimenti alla chef Marilena. Ancora, uno sformatino di riso con pesto di basilico e pomodorini del piennolo. Il basilico, praticamente sorta di primizia, prorompe e domina gli ancillari sapori, tuttavia è, a nostro giudizio, piatto non propriamente riuscito.

Per questo sformatino, commutiamo dal bianco al rosso e il calice si colora del rosso rubino intenso dell'Aglianico Doc, sempre di Milena Pepe. è blend intrigante: aglianico all'85% e carezza di merlot per il restante 15%. E di virtuosa carezza trattasi, per come l'esito è morbido, addirittura vellutati i tannini. Maturi frutti rossi al naso.

Arriva a tavola il cosciotto d'agnello con patate e carciofi gratinati. Carne sapientemente preparata, valevole la guarnizione delle patate, un attimo surcotti i carciofi. Sul cosciotto abbiamo abbinato, sempre di Milena Pepe, l'Opera Taurasi Docg 2005, da uve aglianico in purezza. Un buon Taurasi, piacevole per quanto lungo ed intenso il finale.

Felice chiusura della chef Marilena che si cimenta con un gradevole predolce: semifreddo con frutti di bosco, che prepara ad una ben fatta torta di nocciole. Vini inclusi, versati al calice, in due paghiamo 90 euro: conto esemplarmente corretto.


Gli Scacchi
loc. San Rocco, Caserta vecchia
Tel 0823 371086 - Cell 347 8260155
gliscacchi@libero.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


caserta gli scacchi ristorante cibo gastronomia Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).