Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 13 luglio 2020 | aggiornato alle 10:42| 66681 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Rational
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

I due volti della stagione estiva in Friuli
Trieste e Capriva, note liete e amare

I due volti della stagione estiva in Friuli 
Trieste e Capriva, note liete e amare
I due volti della stagione estiva in Friuli Trieste e Capriva, note liete e amare
Pubblicato il 20 giugno 2010 | 14:30

In vista dell'apertura della stagione estiva alcune note sul Friuli. A Trieste si fotografa una realtà esageratamente subissata da prezzi troppo alti nei locali adiacenti i luoghi di maggior turismo, mentre a Capriva (Go) la ristorazione è più genuina e accessibile. A misura di visitatore

In vista dell'apertura della stagione estiva alcune note sul Friuli. A Trieste piacevole come sempre. Città mitteleuropea con tappe obbligatorie dalla cattedrale al castello di San Giusto, a Piazza Unità d'Italia, fino al castello di Miramare. Ed ecco come sempre le note dolenti. Parco magnifico, prezzi dei locali pubblici un po' meno: due mezze minerali a 3,40 euro, un panino rucola e formaggio 4,50 euro, una caprese con mezzo panino a 7,50 euro. Totale 15,40 euro. Certo nei pressi del castello di Miramare il paesaggio è incomparabile, ma un po' di controllo sui prezzi non guasterebbe.
 
Tutt'altra musica al castello di Spessa, a Capriva (Go), fra Trieste e Gorizia. Altra musica, altra accoglienza, altro mondo come si suol dire. Vale la pena arrivarci per un fine settimana. Qui si vive nel Collio, fra i colori di una primavera che tarda ad arrivare e i sapori di una stagione che sta dando ora il meglio di sè. Lo si scopre nella cucina della Tavernetta. Tonino Venica e Maurizio Dall'osto creano una cucina di terra unica. Dal territorio raccolgono il meglio. Luppolo, erbette, asparagi, ortiche per creare risotti e paste all'insegna della genuinità.
Nessun condimento particolare se non la mestria nell'abbinare i prodotti poveri e spesso dimenticati della terra. Il tutto accompagnato da Ribolla gialla, Pinot e Torriani, vini doc di Pali Wine prodotti nei 30 ettari di proprietà assieme alla frizzante Boitina. Ne è geloso custode nei sotterranei il castello di Spessa dove Giacomo Casanova trascorse, fra vino e donne, giorni burrascosi nel 1772. Il tutto come citano le cronache di allora, all'insegna dell'ozio e del divertimento. E come  poteva essere diversamente nella patria del Collio?
Note liete quindi da Capriva.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


turismo prezzi alti castello miramare castello spessa cibo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®