Feudo Arancio
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 28 febbraio 2020 | aggiornato alle 07:48| 63704 articoli in archivio
Feudo Arancio
Pentole Agnelli
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI

Codificare il risotto alla bergamasca
La nuova idea di Pino Capozzi

Codificare il risotto alla bergamasca 
La nuova idea di Pino Capozzi
Codificare il risotto alla bergamasca La nuova idea di Pino Capozzi
Pubblicato il 26 maggio 2010 | 11:52

A donare a Bergamo un “suo” risotto tipico ci ha pensato Pino Capozzi, il noto ristoratore-albergatore bergamasco. La sua ricetta ha l'obiettivo di valorizzare in particolare due prodotti tipici, il taleggio e la salsiccia, in dialetto la loanghìna, oltre al vino Valcalepio bianco Doc

Pino CapozziBERGAMO - C'è la polenta della bergamasca, così come il salame o i casoncelli della bergamasca, ma non è ancora stata codificata la ricetta di un 'risotto alla bergamasca”. Eppure i bergamaschi sono ghiotti di risotto e in tutti i ristoranti, così come in tutte le case, è servito piuttosto spesso.

Un 'risotto alla bergamasca”, qualora dovesse essere codificata la ricetta e dovesse incontrare il favore dei buongustai, potrebbe assurgere a gloria nazionale come il celebre 'risotto alla milanese” (quello con lo zafferano, che tutti conoscono).

A colmare la lacuna, a donare a Bergamo un 'suo” risotto tipico, ci ha pensato Pino Capozzi (nella foto), il noto ristoratore-albergatore, titolare dell'Agnello d'oro e del Città dei Mille a Bergamo e del GuglielMotel a Capriate San Gervasio (Bg).

Capozzi ha tutte le carte in regola per una simile iniziativa. Nella sua lunga carriera di cuoco, ristoratore e manager dell'ospitalità, Pino Capozzi ha alle spalle anche la stesura, insieme all'attrice Ave Ninchi, di un volume sul riso e le sue ricette, pubblicato da Mondadori nel 1976.

«Modestamente - dice Capozzi - ritengo anche di saper scrivere, oltre che cucinare. Ho la tessera di giornalista pubblicista dal 1980 ma è fin dal maggio 1950, da quando ho conosciuto monsignor Andrea Spada, che mi onoro di essere collaboratore de L'Eco di Bergamo. Con Spada - che mi volle tra i collaboratori nonostante tutti gli impegni professionali che avevo nella ristorazione e nel settore alberghiero - ho sempre condiviso sentimenti di grande stima e amicizia che ancora oggi mi commuovono».

Nel corso della sua lunga carriera (ha compiuto 86 anni nel settembre scorso, portati benissimo), Capozzi ha partecipato a numerose rassegne gastronomiche e trasmissioni televisive (la più nota, negli anni Settanta, 'Colazione alle sette” condotta da Luigi Veronelli su Rai 2), riportando trofei e diplomi di cui sono tappezzate tutte le pareti dell'Agnello d'oro.



«è da un po' che penso al 'risotto alla bergamasca” e voglio proporlo alla città e alla provincia, sperando che piaccia. La ricetta intende valorizzare in particolare due prodotti tipici, il taleggio e la salsiccia, in dialetto la loanghìna, oltre al vino Valcalepio bianco Doc».

«Quanto prima - conclude Capozzi - chiamerò alla mia tavola alcuni amici, giornalisti e autorità, che ritengo buongustai e a loro chiederò di darmi un primo parere su questa ricetta».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


bergamo risotto alla bergamasca Pino Capozzi Albergo cibo gastronomia Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®