Sofidel Papernet
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 12 agosto 2020 | aggiornato alle 22:51| 67197 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     VINO     CONCORSI

Bibenda dà i suoi Oscar del vino Berlucchi, Cecchi, San Patrignano e Cerro

Bibenda dà i suoi  Oscar del vino Berlucchi, Cecchi, San Patrignano e Cerro
Bibenda dà i suoi Oscar del vino Berlucchi, Cecchi, San Patrignano e Cerro
Pubblicato il 07 giugno 2010 | 16:58

Miglior spumante il Franciacorta Brut Satèn 2004 Palazzo Lana di Berlucchi, Miglior bianco il Sauvignon Vie 2008 San Patrignano di Coriano, Miglior rosso il Nobile di Montepulciano 2007 di Fattoria del Cerro. Emergente il Franciacorta Villa Crespia NumeroZero Riserva Francesco Iacono di Muratori

ROMA - L'Oscar del vino torna a splendere a Roma, dove il 5 giugno sono stati consegnati i riconoscimenti di Bibenda in occasioen della festa che si è svolta durante il Premio internazionale del vino 2010. La nuova formula studiata da Franco M. Ricci (ideatore dell'evento), la conduzione della brava e frizzante Elisa Isoardi, gli ospiti intervenuti durante la cerimonia, tutto ha contribuito al clima gioioso.

Miglior spumante il Franciacorta Brut Satèn 2004 Palazzo Lana di Berlucchi, Miglior bianco il Sauvignon Vie 2008 San Patrignano di Coriano, Miglior rosso il Nobile di Montepulciano 2007 di Fattoria del Cerro. Emergente il Franciacorta Villa Crespia NumeroZero Riserva Francesco Iacono di Muratori.

Franco M. Ricci e Elisa Isoardi, insieme a tutti i vincitori e i premiatori, salutano il pubblico e danno appuntamento all'Oscar del vino 2011 / Foto di Stefano Segati

Associazione italiana sommelier Roma ha rinnovato la cerimonia per l'assegnazione del Premio internazionale del vino. Anche quest'anno l'evento è stato ripreso dalle telecamere per andare poi in onda su Rai Uno Sabato 17 luglio in seconda serata.

Elisa Isoardi ha tenuto la scena davanti a un parterre eccezionale, con la presenza di vip del mondo del vino, dello spettacolo e della cultura. Tra gli altri, sono intervenuti Al Bano, Eleonora Daniele, Federico Quaranta, Veronica Maya, Mimmo Locasciulli, Pierluigi Diaco, la cantante emergente Anita, tre bellezze di Miss Italia 2010 (Mirella Sessa, Claudia Loy, Ludovica Caramis), Claudia Andreatta (Miss Italia 2006), Gianfranco Vissani. Un bel ritmo ha accompagnato la consegna degli undici trofei, anche grazie ai brillanti interventi musicali del quartetto di Giuliana Soscia e Pino Jodice Italian Tango Quartet.

Al termine dello spettacolo, tutti i vini premiati e tutti i candidati sono stati di nuovo protagonisti di una 'preziosa” degustazione. I sommelier hanno messo a disposizione degli ospiti tutta la loro esperienza e capacità nel servizio dei vini e il famoso norcino Dante Renzini ha deliziato tutti i convenuti con le sue ghiottonerie.

MIGLIOR VINO SPUMANTE
Franciacorta Brut Satèn 2004 Palazzo Lana - Berlucchi - Borgonato di Corte Franca (Brescia)
Premio consegnato da Al Bano
Gli altri candidati:
Otello Nero di Lambrusco 2008 - Ceci - Torrile (Parma)
Trento Brut Cuvée dell'Abate Riserva 2004 - Abate Nero - Gardolo (Trento)

MIGLIOR VINO BIANCO
Sauvignon Vie 2008 San Patrignano - Coriano (Rimini)
Premio consegnato da Eleonora Daniele
Gli altri candidati:
Moscato di Terracina Secco Oppidum 2008 - Sant'Andrea - Terracina (Latina)
Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Gaiospino Fumé 2005 - Fattoria Coroncino - Staffolo (Ancona)

MIGLIOR VINO ROSSO
Vino Nobile di Montepulciano 2007 - Fattoria del Cerro - Acquaviva di Montepulciano (Siena)
Premio consegnato da Veronica Maya
Gli altri candidati:
Brunello di Montalcino Schiena d'Asino 2004 - Mastrojanni - Montalcino (Siena)
Etna Rosso Quota 600 2007 - Graci - Castiglione di Sicilia (Catania)

MIGLIOR VINO EMERGENTE
Franciacorta Villa Crespia NumeroZero Riserva Francesco Iacono - Muratori - Adro (Brescia)
Premio consegnato da Pierluigi Diaco
Gli altri candidati:
Greco di Tufo Giallo d'Arles 2007 - Quintodecimo - Mirabella Eclano (Avellino)
Guardiavigna 2006 - Podere Forte - Castiglione d'Orcia (Siena)

MIGLIOR RAPPORTO QUALITà-PREZZO

Ginepreta 2007 - Cirulli - Ficulle (Terni)
Premio consegnato da Federico Quaranta di Fede&Tinto
Gli altri candidati:
Catarratto Terre Rosse di Giabbascio 2008 - Centopassi - San Giuseppe Jato (Palermo)
Soave Classico Le Bine de Costìola 2007 - Tamellini - Soave (Verona)

MIGLIOR PRODUTTORE / AZIENDA

Cecchi - Castellina in Chianti (Siena)
Premio consegnato da Mimmo Locasciulli
Gli altri candidati:
Gianni Gagliardo - La Morra (Cuneo)
Valle Reale - Popoli (Pescara)

MIGLIOR GIORNALISTA / SCRITTORE
Marcello Masi - Tg2
Premio consegnato da Claudia Andreatta
Gli altri candidati:
Andrea Grignaffini - Spirito Divino
Alessandra Rotondi - Wine Seduction

MIGLIOR RISTORANTE / CARTA DEI VINI
Spiritodivino - Montefalco (Perugia)
Premio consegnato da Gianfranco Vissani
Gli altri candidati:
Marconi - Sasso Marconi (Bologna)
Pascucci Al Porticciolo - Fiumicino (Roma)

MIGLIOR SOMMELIER

Simone Semprini - The Ritz - Londra
Premio consegnato dalle Miss Mirella Sessa, Claudia Loy e Ludovica Caramis
Gli altri candidati:
Rudina Arapi del Ristorante Paolo Teverini di Bagno di Romagna (Forlì-Cesena)
Natascia Santandrea del Ristorante La Tenda Rossa di Cerbaia in Val di Pesa (Firenze)

Il Premio speciale della giuria 2010 è stato assegnato dal patron Franco M. Ricci alla famiglia Mariani per l'azienda vitivinicola Banfi di Montalcino (Siena) con la seguente motivazione: «Pionieri e protagonisti dell'ambizioso progetto italiano mirato al mercato internazionale del vino di qualità hanno contribuito in maniera determinante al successo del nostro paese, fino a renderlo il primo assoluto nel mercato americano. In Italia le loro sperimentazioni e ricerche, in vigna e in cantina, hanno fatto scuola alla nuova enologia nascente. Un'azienda nata con un sano rapporto con l'ambiente e sviluppata attraverso importanti investimenti nella cultura che hanno prodotto un fondamentale arricchimento del territorio».

Novità di quest'anno la Targa d'oro di Bibenda e Duemilavini 2010 assegnata a un personaggio che ha dedicato la sua vita al vino: Bruno Ceretto di Alba, grande ambasciatore del Piemonte e dell'Italia nel mondo.

Il premio come migliore cantina-produttore dell'anno è stato assegnato a Cecchi per il proprio vino Coevo. Sul palco a ricevere l'importante riconoscimento Andrea e Cesare Cecchi, che così hanno commentato la piacevole sorpresa:

«Viviamo con grande emozione questo momento che rappresenta per la nostra famiglia una sorta di punto di arrivo di quella che è la nostra centenaria storia vitivinicola, ma soprattutto un punto di partenza per un futuro che nel nostro vino Coevo è già un presente perché significa contemporaneità» .


Articolo correlato:
Bibenda, a giugno l'Oscar del vino Le nomination nelle nove categorie

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


oscar del vino rosso spumante aziende barrique cibo Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®