Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 11 luglio 2020 | aggiornato alle 16:26| 66670 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Turisti in cerca di occasioni No alle ferie in agosto per risparmiare

Turisti in cerca di occasioni No alle ferie in agosto per risparmiare
Turisti in cerca di occasioni No alle ferie in agosto per risparmiare
Pubblicato il 05 agosto 2010 | 14:55

Per soddisfare la voglia di evasione e far quadrare i conti, sono sempre di più i turisti che hanno scelto il più economico mese di luglio, o partiranno a settembre, per andare in villeggiatura, privilegiando il campeggio alla struttura alberghiera. In testa alle preferenze sempre il mare

Vacanze a buon mercato: è questo il leitmotiv di chi, in questa calda estate, si vuole concedere un po' di refrigerio in tempi di vacche magre. è così che, per soddisfare la voglia di evasione e far quadrare i conti, sono sempre di più i turisti che hanno scelto il più economico mese di luglio per andare in villeggiatura, privilegiando il campeggio alla struttura alberghiera.



Ecco la fotografia scattata da Unioncamere-Isnart per l'Osservatorio nazionale del turismo, secondo cui le prenotazioni turistiche estive sono in tenuta rispetto allo scorso anno, anche se si attenua il tradizionale picco di agosto: il 53,8% delle camere prenotate per il mese di luglio (+3,9%), il 56,8% per agosto (+1,9%) e il 33,5% per settembre (+3,2%). è il comparto extralberghiero ad avere già in casa la quota più elevata di prenotazioni. Il 56,5% per luglio, il 61,8% per agosto e il 32,4% per settembre (rispettivamente +4,9%, +0,7%, +4,3%), sebbene il trend rispetto al 2009 indichi il recupero solo per i campeggi e, da agosto, una tendenza stabile per gli agriturismo.

«Vacanze alla ricerca dell'offerta migliore, sembra la parola d'ordine dei turisti per questa estate – afferma Ferruccio Dardanello, presidente di Unioncamere – con le aziende ricettive che hanno risposto abbassando i prezzi fin dal 2009 e anche quest'anno li hanno mantenuti a livelli inferiori a quelli del 2008. Si spera in un recupero nel mese di agosto fondamentale per non mettere in difficoltà molte imprese stagionali i cui bilanci dipendono proprio dall'estate».

Analizzando i dati nello specifico si nota come le destinazioni balneari siano in testa quest'estate: il 62,4% delle camere prenotate per il mese di luglio, il 65% per agosto e il 36,5% per settembre. Dati che preludono a una stagione che sembra orientarsi verso una maggiore tendenza sul mese di luglio e di settembre piuttosto che su agosto, mese in cui solitamente si registrano prenotazioni più alte rispetto al resto della stagione. Meglio anche le destinazioni lacuali che realizzano il 57,6% di prenotazioni per luglio, il 59,4% per agosto e il 32,9% per settembre. Segue la montagna con il 48% di camere prenotate per luglio, il 56,9% per agosto e il 29,5% per settembre.

Per concludere, come dicevamo è il comparto extralberghiero a contare le maggiori prenotazioni: il 56,5% per luglio, il 61,8% per agosto e il 32,4% per settembre. Sono in linea con il 2009, invece, le quote di prenotazioni rilevate per il comparto alberghiero che ottiene il 51,6% per luglio, il 52,7% per agosto e il 34,5% per settembre (+3,1% luglio, +3,6% agosto, +2,2% settembre), con un recupero di prenotazioni nei 4 stelle.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vacanza turismo viaggi mare luglio agosto settembre cibo gastronomia Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®