Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 aprile 2020 | aggiornato alle 05:46| 64629 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     TURISMO     TERRITORIO

Viaggio tra i borghi più belli d’Italia
A Cetona buen retiro tra arte e gusto

Viaggio tra i borghi più belli d’Italia 
A Cetona £$buen retiro$£ tra arte e gusto
Viaggio tra i borghi più belli d’Italia A Cetona £$buen retiro$£ tra arte e gusto
Pubblicato il 12 agosto 2010 | 14:15

Naturale cerniera tra la val di Chiana e la val d’Orcia, Cetona si fregia della bandiera arancione del Touring Club ed è tra i borghi più belli d’Italia. Un buen retiro per tutti per trascorrere soggiorni ideali all'insegna del relax e della natura, senza dimenticare l'arte, la storia e la cucina

CETONA (SI) - Ritmo calmo e tranquillo a Cetona, piccolo borgo toscano situato nell'estremo lembo meridionale della provincia di Siena. Disegnato nella pietra e nel cotto l'abitato è attorniato dal verde - ora cupo ora brillante - delle colline. Naturale cerniera tra la val di Chiana e la val d'Orcia la località si fregia della 'bandiera arancione” del Touring Club ed è annoverata tra i 'borghi più belli d'Italia”. Un buen retiro per tutti e non solo per i personaggi famosi che hanno eletto Cetona come dimora ideale per una pausa di relax.



La storia di Cetona risale a tempi remoti. Nel nucleo più antico del paese, di notevole interesse architettonico, primeggia la rocca medievale il cui circuito murario conserva, in parte, la merlatura originale. Da visitare la Collegiata del 1200 intitolata alla 'SS. Trinità” che conserva all'interno un affresco attribuito al Pinturicchio raffigurante la 'Madonna Assunta”. E ancora la chiesa di S. Angelo con la sua statua lignea della 'Madonna delle Grazie” di anonimo artigiano, collocata tra il Duecento e il Quattrocento senese, mentre a testimoniare l'antica nobiltà restano gli edifici come il seicentesco palazzo Minutelli, ora sede del Municipio.

Merita una sosta il Museo civico per la Preistoria che documenta le varie fasi del popolamento umano nel territorio del monte Cetona a partire dal Paleolitico medio fino alla fine dell'Età del bronzo. Si narra che l'uomo di Neanderthal visse in alcune grotte di Cetona e lasciò come traccia del suo passaggio strumenti di pietra scheggiata e resti degli animali cacciati. Strettamente collegato al museo è il Parco Archeologico Naturalistico di Belverde: qui è possibile visitare, ad esempio, la grotta di San Francesco, gli antri della Noce e del Poggetto, adibiti a scopi funerari o di culto.

Nell'Archeodromo di Belverde, situato non lontano dall'omonima zona archeologica, si snoda un interessante percorso didattico: dalla ricostruzione di una parte di un villaggio dell'età del bronzo, con capanne a grandezza naturale e aree per le attività artigianali, a una grotta del paleolitico medio. Uno spazio è inoltre dedicato alla simulazione degli scavi archeologici.

Panorama mozzafiato in cima al monte Cetona (raggiungibile a piedi, a cavallo o in mountain bike) la cui vetta - 1.148 metri - è la più alta della val di Chiana. Qui l'equilibrio eco-biologico è a livelli ideali: volpi, tassi, poiane, istrici, cinghiali e qualche famiglia di lupi vi albergano quasi indisturbati.

Il territorio che circonda Cetona è un luogo dove si rigenera il corpo e lo spirito come alle terme di Montepulciano (Si), sempre più rivolte al benessere a tutto tondo. Coccole alle Terme sensoriali di Chianciano (Si), dove architettura, tecnologia e ayurveda si fondono in un unicum armonioso.

Anche il terroir dà ottimi frutti come per l'olio extravergine d'oliva del monte Cetona, dai riflessi verdi intensi e dal profumo di prato, fiore all'occhiello della produzione olearia nazionale nel mondo.

E se languore ci coglie da sbocconcellare ancora caldo il 'bico”, un tipo di pane non lievitato, una via di mezzo tra la piadina e la pasta della pizza, cotto in forno a legna e ripieno di verdure, salumi o formaggi. Oppure gustare, comodamente seduti in uno dei ristoranti del luogo, un piatto di 'pici”, spaghettoni di acqua e farina tirati a mano (una vera e propria arte), conditi con i sughi di cacciagione o con i funghi, accompagnati da un buon Chianti dei Colli Senesi Docg. E per finire in dolcezza un bicchierino di Vin Santo.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cetona siena arte natura storia terme toscana vino cibo chianti Albergo barrique cibo gastronomia Italia a tavola tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®