Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 20 gennaio 2020 | aggiornato alle 17:03| 63020 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Rotari
HOME     PROFESSIONI     MAÎTRES e SALA

Al maître-sommelier Claudio Recchia
il premio per l'eccellenza dell'ospitalità

Al maître-sommelier Claudio Recchia il premio per l'eccellenza dell'ospitalità
Al maître-sommelier Claudio Recchia il premio per l'eccellenza dell'ospitalità
Pubblicato il 23 agosto 2010 | 15:02

The American Academy Hospitality Sciences che da anni premia l’eccellenza nel settore della ristorazione, dell’ospitalità e del lusso ha insignito lo staff del Grand hotel Villa Principe Leopoldo di Lugano dello “Star Diamond Award”. A ricevere il riconoscimento come guida verbanese Claudio Recchia

Claudio RecchiaLUGANO - Lo staff dell'esclusivo Grand hotel Villa Principe Leopoldo che si affaccia sul golfo di Lugano è stato insignito del prestigioso 'Star Diamond Award”, conferito dall'organizzazione 'The American Academy Hospitality Sciences” che da anni premia l'eccellenza nel settore della ristorazione, dell'ospitalità e del lusso. Significativo che a ricevere l'importante riconoscimento come guida dello staff sia stato il verbanese Claudio Recchia (nella foto), primo maitre e sommelier alla guida del ristorante gastronomico dell'hotel, da oltre 21 anni uomo di punta di Villa Principe Leopoldo.

Ha 49 anni, risiede con la famiglia a Intra. Parliamo di Claudio Recchia, che riconoscimenti di grande prestigio a livello nazionale consentono di qualificare il 're” dei maitre italiani. Tra i più ambiti, gli sono stati assegnati quelli che possiamo definire gli 'oscar” della ristorazione.

A cura di Solidus, il colosso che raggruppa le maggiori associazioni professionali del mondo dell'ospitalità e cioè del settore che in Italia impiega oltre un milione di persone, gli è stato attribuito all'Hotel Villa Stanley di Firenze il riconoscimento di 'Professionista dell'anno 2006” di fronte a operatori, delegati e giornalisti di tutte le regioni italiane.

Inoltre, al Savoy Beach Hotel di Paestum, Recchia è stato nominato 'Gran maestro della ristorazione italiana” dall'Associazione Maitre italiani ristoranti e alberghi, titolo attribuito ogni anno unicamente a due professionisti del settore per riconoscere la capacità lavorativa dei maitre più meritevoli. A rendere la circostanza ancora più significativa è il fatto che per Recchia si è fatta una eccezione al regolamento. Esso infatti prevede che il titolo di 'Gran Maestro” possa essere conferito unicamente a chi abbia compiuto il cinquantesimo anno di età, con alle spalle 15 anni di attività: il professionista verbanese, che lo ha ricevuto a 45 anni, è dunque il primo e unico a fregiarsi del riconoscimento dell'Amira a tale età.

La carriera di Recchia è ricca di grandi soddisfazioni a livello nazionale e internazionale. Nel 1995 vinse il 'Papillon d'or” come miglior maitre di tutta la Svizzera, in seguito altri premi di assoluto livello come il 'Tartufo d'oro” a Gubbio, riconoscimenti, presenze televisive. Diplomatosi al Maggia di Stresa, Recchia ha perfezionato la preparazione lavorando in Inghilterra, Germania, Francia, prima di diventare Direttore della ristorazione al Grand Hotel Principe Leopoldo & Residence di Lugano della catena 'Relais e Chateaux”, già definito 'Hotel of the Year” da GaultMillau.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


maitre sommelier lugano hotel cibo tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).