Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 26 settembre 2021 | aggiornato alle 18:03 | 78154 articoli in archivio

Sondaggio, 9mila voti in 7 giorni Isoardi e La Mantia in testa

Nel giro di una settimana il sondaggio “Premio Italia a Tavola - Personaggio dell’anno 2010” ha già superato la soglia dei 9.200 voti. Elisa Isoardi è al comando della categoria degli Opinion leader con oltre 1.600 voti, mentre tra i Cuochi e ristoratori è ancora in testa Filippo La Mantia

07 dicembre 2010 | 17:05
Sondaggio, 9mila voti in 7 giorni Isoardi e La Mantia in testa
Sondaggio, 9mila voti in 7 giorni Isoardi e La Mantia in testa

Sondaggio, 9mila voti in 7 giorni Isoardi e La Mantia in testa

Nel giro di una settimana il sondaggio “Premio Italia a Tavola - Personaggio dell’anno 2010” ha già superato la soglia dei 9.200 voti. Elisa Isoardi è al comando della categoria degli Opinion leader con oltre 1.600 voti, mentre tra i Cuochi e ristoratori è ancora in testa Filippo La Mantia

07 dicembre 2010 | 17:05



A una settimana dall'avvio, il sondaggio 'Premio Italia a Tavola - Personaggio dell'anno dell'enogastronomia e della ristorazione 2010” ha già raccolto la bellezza di oltre 9.200 voti. Un numero di consensi assolutamente inatteso in così pochi giorni, che dimostra il larghissimo consenso riscosso dal sondaggio, realizzato da 'Italia a Tavola” con la collaborazione di Oliovinopeperoncino e Consultazienda, nonché la grande visibilità dell'iniziativa in tutta la Penisola. La competizione tra i candidati si sta facendo sempre più accesa: ciascuno di loro sta sfruttando i mezzi di comunicazione che ha a disposizione per farsi un po' di sana pubblicità. Molti stanno utilizzando ad esempio il proprio sito web e i più popolari social network per informare della gara e chiedere il supporto e i voti dei 'fan”.

Le più alte posizioni della classifica sono rimaste stabili negli ultimi giorni. Elisa Isoardi (nella foto) è ancora in testa nella categoria 'Giornalisti, produttori e opinion leader” con 1.622 voti, mentre nella categoria 'Cuochi e ristoratori” c'è sempre Filippo La Mantia (nella foto) con 1.069 voti. Sotto la Isoardi, che per il momento è la grande rivelazione di questo sondaggio, troviamo Claudia Mazzetti (910 voti), Fede e Tinto (897 voti), Sandro Romano (882 voti) e Paolo Massobrio (783 voti). Quest'ultimo sta ottenendo sempre più consensi, e ha già scalzato Carlo Petrini dalla "Top 5" provvisoria della categoria 'Giornalisti, produttori e opinion leader”. All'inseguimento di La Mantia nella categoria 'Cuochi e ristoratori” ci sono invece Emanuele Esposito (914 voti), Emanuele Scarello (776 voti), Gualtiero Marchesi (598 voti) e Rosanna Marziale (549 voti).

Va sottolineato anche il grande numero di commenti e mail che i votanti che partecipano al sondaggio stanno inviando alla redazione di 'Italia a Tavola” e che vengono puntualmente riportati nella pagina principale del sondaggio stesso, in coda all'elenco dei candidati. Ciò dimostra, ancora una volta, una partecipazione autentica, ampia ed appassionata.

Per la conclusione del sondaggio e per scoprire dunque chi sono i due personaggi dell'anno nelle rispettive categorie 'Cuochi” e 'Opinion leader” non resta che attendere il 16 gennaio. Che vinca il migliore!

Dati aggiornati alle 17.05 del 7 dicembre 2010.



Articoli correlati:
Sondaggio Personaggio dell'anno Al quarto giorno verso i 6mila votanti
Sondaggio Personaggio dell'anno Oltre 1.600 voti in due giorni
Premio Italia a Tavola 2010 Prende il via il sondaggio 
Vinca l'Italia migliore Personaggio dell'anno, la parola ai lettori 
Si chiude il pre-sondaggio Sei new entry per ogni categoria

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali