Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 19 luglio 2024  | aggiornato alle 04:20 | 106557 articoli pubblicati

Bufala Campana
Bufala Campana

Ricette per le feste | Mei Agnello in porchetta con carciofi

 
01 gennaio 2011 | 18:02

Ricette per le feste | Mei Agnello in porchetta con carciofi

01 gennaio 2011 | 18:02
 

In vista delle festività di fine anno, ecco idee originali per i menu di Natale e Capodanno: sono i piatti ideati per l'occasione dai cuochi candidati nel sondaggio 'Premio Italia a Tavola - Personaggio dell'anno 2010”. La ricetta di oggi è di Sergio Mei del Ristorante dell'Hotel Four Seasons di Milano.

Sergio MeiIngredienti (per 4 persone):
Per l'agnello: 1 cosciotto di agnello e 1 spalla di agnello (in totale 1,2 kg)

Per i carciofi: 6 carciofi con spine teneri, 1 spicchio d'aglio pelato, 50 g scalogno pelato, 2 g timo, 2 g maggiorana, 5 g rosmarino, 2 g menta, 5 g prezzemolo, 100 g pecorino mezzano grattugiato, 100 g pane di campagna grattugiato, 2 uova intere, 5 g semi di finocchietto selvatico, 50 g olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

Per la cottura dell'agnello: ossa dell'agnello tagliate a pezzetti q.b., 200 g vino bianco, 1 spicchio d'aglio, 50 g scalogno pelato, 5 g rosmarino, 1 g alloro, 20 g olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

Per il salsa: 20 g vino bianco, 5 g rosmarino, 2 g timo, 2 g maggiorana

Procedimento:
Per l'agnello: disossare il cosciotto e la spalla dell'agnello. Livellare la polpa ottenuta,con l'aiuto di un coltello, tagliandola in modo da poterla stendere linearmente. Stenderla su un tagliere.

Per i carciofi: pelare l'aglio e lo scalogno e tagliarli a fettine sottili. Mondare i carciofi dalle foglie esterne più dure, eliminare la parte superiore delle foglie e la parte più dura del gambo. Tagliarli a metà e svuotarli della barba interna; lavarli in acqua, scolarli e tagliarli a fettine. Scaldare una casseruola con l'olio. Aggiungere i carciofi con lo scalogno a cubetti, rosolarli per 4-5 minuti. Toglierli dal fuoco e versarli in una bastardella; aggiungere la menta, rosmarino, prezzemolo, timo e maggiorana tritati, il pane e pecorino grattugiato, le uova intere e i semi di finocchietto. Regolare di gusto con sale e pepe e amalgamare. Stendere i carciofi sulla carne; arrotolare come un arrosto e legare con uno spago.

Per la cottura dell'agnello: adagiare su una placchetta le ossa di agnello tagliate a pezzettini. Aggiungere l'olio, l'aglio pelato intero e lo scalogno pulito e tagliato a listarelle, il rosmarino e l'alloro. Salare e pepare l'agnello, adagiarlo nella placchetta. Cuocerlo in forno preriscaldato a 180° per 1 ora circa, tenendolo bagnato con il vino bianco e girato, per evitare che si attacchi alla placchetta e nello stesso tempo diventi ben rosolato. Quando è cotto, toglierlo dal forno e dalla placchetta e farlo riposare per 5 minuti in caldo. Bagnare il fondo di cottura della placchetta con 20 g di vino bianco e fare ridurre. Filtrare ed emulsionare aggiungendo il rosmarino, il timo e la maggiorana tritati.

Per la presentazione: servire l'agnello affettato al piatto, salsato con il suo fondo di cottura.

Variazione:
L'agnello può essere disossato intero oppure a metà, oppure cucinato allo spiedo. L'agnello farcito con i carciofi si può servire accompagnato con patate, polenta, verdure di stagione.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Prima
Consorzio Barbera Asti
Molino Pivetti
Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Prima
Consorzio Barbera Asti
Molino Pivetti

Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Vini Alto Adige
Nomacorc Vinventions