ABBONAMENTI
 
Rational
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 27 settembre 2020 | aggiornato alle 06:46 | 68003 articoli in archivio
Castel Firmian
Molino Quaglia

Turismo del gusto, boom nel 2010 Vacanze golose nelle città minori

Turismo del gusto, boom nel 2010 Vacanze golose nelle città minori
Turismo del gusto, boom nel 2010 Vacanze golose nelle città minori
Primo Piano del 28 dicembre 2010 | 17:49

Il 2010 è stato un anno record per i viaggi motivati da interessi enogastronomici: 3,2 milioni di partenze, il 3,8% del totale, contro l'1,8% del 2009. Ben 2,7 milioni di viaggi hanno avuto come meta località italiane, solo 500mila l'estero. Ottimo andamento anche dei centri culturali minori

Raddoppiano le vacanze degli italiani alla ricerca di nuovi sapori. Secondo l'Osservatorio nazionale del Turismo, il 2010 è stato un anno record per i viaggi motivati da interessi enogastronomici: 3,2 milioni di partenze, il 3,8% del totale, contro l'1,8% del 2009. Ben 2,7 milioni di viaggi hanno avuto come meta località italiane, solo 500mila l'estero. L'incidenza massima di questo prodotto si è rilevata ad ottobre e a novembre, quando le vacanze dei "gastronauti" hanno raggiunto rispettivamente il 6 e il 7,6% del totale vacanze del mese.



Accanto al "boom" del turismo del gusto, il centro studi istituito dal ministro del Turismo, on. Michela Vittoria Brambilla (nella foto), sottolinea l'ottimo andamento dell'occupazione camere nei cosiddetti "centri culturali minori", le città d'arte solitamente escluse dal "grand Tour" tradizionale. Fino a luglio compreso, le strutture ricettive in queste destinazioni hanno registrato quote medie di occupazione delle camere in crescita anche oltre il 7 % rispetto al 2009. Tendenza confermata (+ 7,1) in agosto, che non è propriamente il mese del turismo nelle città. Dopo un rallentamento in settembre ed ottobre (rispettivamente di 1,4 e 1,8 punti in meno), novembre è tornato in crescita (2,6 punti) e dicembre (dati provvisori) segna addirittura un robusto aumento (6,1 punti),dimostrando che gli sforzi compiuti dal Ministro Brambilla per estendere a tutto il territorio nazionale i benefici arrecati dal turismo hanno prodotto concreti risultati.

Michela Vittoria Brambilla«Sono molto soddisfatta di misurare concretamente i positivi risultati del grande lavoro svolto dal Ministero del Turismo, con l'intento di estendere a tutto il territorio nazionale i positivi benefici che il turismo arreca all'economia intera - afferma il Ministro del Turismo, on. Michela Vittoria -. Si è passati da un turismo per destinazione ad un turismo per motivazione, ovvero è la motivazione del viaggio a portare poi alla scelta della meta di vacanza. Gli interventi messi in atto dal mio dicastero in quest'ultimo anno sono stati, quindi, rivolti al superamento della logica che portava i viaggiatori prevalentemente solo nelle grandi città, che da tempo sono le capitali italiane del turismo, e alla valorizzazione di circuiti legati a precisi prodotti turistici enogastronomico, mare, montagna, cultura, terme e benessere, natura, religioso e così via. Abbiamo voluto invitare gli italiani a scegliere vacanze diverse, in mete alternative e possibilmente evocative, dove si possano apprezzare meglio le specificità del territorio, a cominciare da quelle enogastronomiche. Tra le strategie di comunicazione messe in atto a questo scopo dalla nostra unità di missione per il rilancio dell'immagine dell'Italia, credo siano stati di particolare efficacia anche le trasmissioni "Magica Italia" e "Capotavola", realizzate in collaborazione con la Rai e che hanno decisamente contribuito a far conoscere meglio agli italiani l'Italia cosiddetta minore e le produzioni locali. Sono stati esempi di buona ed efficace promozione che intendiamo riproporre anche per il prossimo anno».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cibo food bevande vacanze turismo cibo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®