Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 luglio 2020 | aggiornato alle 09:00| 66643 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere

La Grecia a Roma la trovi da Akropolis
Dove tutto è fatto in casa

La Grecia a Roma la trovi da Akropolis 
Dove tutto è fatto in casa
La Grecia a Roma la trovi da Akropolis Dove tutto è fatto in casa
Pubblicato il 26 marzo 2011 | 11:56

Antonios, una vita nelle taverne prima di traferirsi in Italia, è richiesto per la sua competenza anche dai giornali e dalla tv. Dagli antipasti ai dolci, tutto è fatto in casa, a cominciare dalla pita, il soffice pane rotondo perfetto per raccogliere salse e che diventa una sostanziosa specialità

Se si vuol mangiar greco non si può che andare da Antonios e Gabriele, padre e figlio, cretesi. Se è vero che anche nella Roma imperiale i cuochi di Creta erano considerati i migliori, è da Akropolis che i nostalgici delle isole greche ritrovano i sapori e i profumi delle belle estati in vacanza. Antonios, una vita nelle taverne prima di traferirsi in Italia, è richiestissimo per la sua competenza anche dai giornali e dalla tv.
Nel rustico locale di Trastevere serve e racconta con passione i piatti della cucina tradizionale, fatta non solo di moussaka, souvlatki e dolmades - che comunque qui sono superbi - ma di sorprendenti specialità risultato di infinite combinazioni di semplici ingredienti mediterranei comuni anche alla nostra cucina. Dagli antipasti ai dolci tutto è fatto in casa, a cominciare dalla pita, il soffice pane rotondo perfetto per raccogliere salse e che, riempito di carni e verdure, diventa da solo una sostanziosa specialità.

Il menu è ricco e invitante: Polpette di polpo, Feta Saganaki (formaggio feta fritto), Spanakopita (Raviolo di pasta sfoglia al forno con spinaci, cipollina fresca, fior di finocchio e porro), la classica Insalata di pomodori, cetrioli, olive, cipolle, peperoni e feta, il Coniglio ripieno con feta e ricotta, l'Agnello con prugne e mandorle con tocco di miele e tutte le variazioni di Souvlaki (pollo, agnello e maiale) e di Dolmades, involtini di riso aromatizzato alla menta in foglie di vite o di verza (nella foto). Della sontuosa Moussaka, il piatto più richiesto a base di carne, pomodori e melanzane, esiste anche una versione vegetariana. La salsa Tzatziki con yogurth, cetrioli e aglio si addice a molti sapori, ma ce ne sono altre meno conosciute da gustare, come la Taramosalata (uova di pesce e patate), la Melintzanosalata, a base di melanzane e la piccante Tirokafteri con feta e ricotta.

Non si può chiudere un pasto greco senza un dolcissimo dessert: Baklavas e Kataifi sono variazioni di pasta sfoglia con pistacchi, mandorle, noci e miele, mentre nel Galaktobureko entrano anche la crema di latte e il semolino. Da provare per concludere il densissimo yogurt con miele, noci e petali di rosa. Akropolis è anche take away, ma solo se l'ordinazione è fatta prima delle 20.30, perchè poi gli ospiti reclamano tutta l'attenzione, e comunque proprio di fronte al ristorante il figlio Gabriele ha aperto un negozio di tipicità greche.

Si beve ovviamente vino resinato (Retzina) e il fortissimo Ouzo d'anice, da diluire con acqua, ma ci sono birre e vini italiani. Ultima nota piacevole il prezzo: non si va oltre i 20-23 euro. è aperto solo a cena.


Akropolis - Ristorante Greco
via di San Francesco a Ripa 103 (Trastevere), 00153 Roma
Tel 06 58332600

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cucina greca roma cibo Italia a tavola

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®