TuttoFood
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
venerdì 22 marzo 2019 | aggiornato alle 13:16 | 58116 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI

Al ristorante stellato Da Vittorio
la corona di "Re del catering"

Primo Piano del 15 marzo 2011 | 10:11

Alla prima edizione di King of Catering Award, il vincitore assoluto del Premio Platino è il Da Vittorio di Brusaporto (Bg), seguito dall'Oro di Area Kitchen di Milano, dall'argento di Galateo Catering di Firenze (con sede anche a Milano) e dal Bronzo del ristorante Tonino di Cortona (Ar)


FIRENZE - A Taste di Firenze, Pitti Immagine e Bisol incoronano i re del catering in occasione della prima edizione di King of Catering Award, il nuovo concorso che valorizza il catering e banqueting, un settore professionale capace di unire la cultura della buona cucina a quella della qualità del servizio, all'insegna dello stile e della creatività: il vincitore assoluto del Premio Platino è il ristorante Da Vittorio di Brusaporto (Bg), seguito dall'Oro di Area Kitchen di Milano, dall'argento di Galateo Catering di Firenze (con sede anche a Milano) e dal Bronzo del ristorante Tonino di Cortona (Ar).



Premiati anche i vincitori dei premi di categoria. Il veneto Santi, con sede a Castello di Godego (Tv), si è aggiudicato i due premi di categoria King of style e King of tradition & innovation. Lo Scalco e Bachini&Bellini, entrambi fiorentini, sono risultati vincitori ex aequo del titolo King of impossible. Ex aequo anche per King of Mise en place, vinto da Enoteca La Torre di Viterbo e da Galateo Catering di Firenze (con sede anche a Milano), e per King of menu, vinto da Visconti di Milano e da Tondini di Albusciago di Sumirago (Va). Il Re del Service è La Piccola Officina di Cornegliano Laudense (Lo).

I vincitori sono stati premiati sabato 12 marzo alle ore 14 presso l'Area Alcatraz del Salone del Gusto Taste, da Raffaello Napoleone, amministratore delegato Pitti Immagine, Angelo Sajeva, presidente e amministratore delegato Mondadori Pubblicità, Davide Paolini, ideatore di Taste, Riccardo Cioni, amministratore unico La Buccia e coordinatore generale di King of Catering e Gianluca Bisol, direttore generale di Bisol.

La giuria, riunitasi venerdì sera 11 marzo al Four Seasons di Firenze, era composta da grandi nomi dell'enogastronomia, del giornalismo e dell'imprenditoria: oltre a Napoleone, Sajeva, Paolini, Cioni e Bisol, gli altri membri erano i noti critici enogastronomici Fiammetta Fadda e Leonardo Romanelli; Paola Budel, chef del ristorante Venissa a Isola di Mazzorbo Burano (Venezia); Agostino Poletto, direttore marketing di Pitti Immagine; Andrea Cecchi, Cantine Cecchi e Patrizio Cipollini, general manager Four Seasons di Firenze.

catering banchetti da vittorio Albergo cibo gastronomia Italia a tavola tavola


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548