Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 16 dicembre 2019 | aggiornato alle 01:53| 62568 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     LOCALI     ENOTECHE

Vini e piatti Doc a Cà de Bè di Bertinoro
Riapre la famosa enoteca con cucina

Vini e piatti Doc a Cà de Bè di Bertinoro Riapre la famosa enoteca con cucina
Vini e piatti Doc a Cà de Bè di Bertinoro Riapre la famosa enoteca con cucina
Pubblicato il 30 giugno 2011 | 11:55

Chiuso nell’autunno dello scorso anno, dopo una serie di lavori di restauro e di riqualificazione, lo storico locale, uno dei simboli dell’enogastronomia romagnola di qualità, sarà ancora una volta gestito dal Consorzio vini di Romagna. Alla Cà de Bè sarà possibile degustare vini e piatti tipici

A metà di giugno ha riaperto la 'nuova” Cà de Bè di Bertinoro (Fc) dopo una serie di significativi lavori di restauro e di riqualificazione. Lo storico locale, uno dei simboli dell'enogastronomia romagnola di qualità, sarà ancora una volta gestito dal Consorzio vini di Romagna.

Da sinistra: il sindaco di Bertinoro, Nevio Zaccarelli, il Presidente del Consorzio Vini di Romagna, Giordano Zinzani, l'Assessore regionale all'agricoltura, Tiberio Rabboni
Nella foto, da sinistra: il sindaco di Bertinoro Nevio Zaccarelli, il presidente del Consorzio vini di Romagna Giordano Zinzani e l'assessore regionale all'Agricoltura Tiberio Rabboni.

La gestione da parte del Consorzio vini di Romagna, che verrà affidata al sommelier Simone Rosetti e Michele Baldini, garantisce alla Cà de Bè e ai tanti ospiti che la frequenteranno quel legame indissolubile al territorio e alle sue eccellenze enogastronomiche che ne ha caratterizzato il lungo successo nei decenni passati.

«Per i prossimi vent'anni - commenta Giordano Zinzani (nella foto, al centro), presidente del Consorzio vini di Romagna - saremo nuovamente alla guida Cà de Bè che si ripresenta al pubblico con un rinnovato assetto strutturale e con un nuovo arredamento, salvaguardando l'armonia del luogo e le sue peculiarità storico-architettoniche. Con i nuovi gestori abbiamo condiviso la volontà di ampliare e qualificare ulteriormente l'offerta enogastronomia, nel rispetto delle nostre tradizioni romagnole».

Alla Cà de Bè sarà possibile degustare e acquistare tutti i vini delle aziende aderenti al Consorzio vini di Romagna che si 'sposeranno” con la gastronomia tipica. A partire, ovviamente, dall'immancabile piadina accompagnata da salumi e formaggi, ma anche primi piatti fatti a mano, dolci caserecci e altre pietanze di qualità.

«Nel corso dell'anno - spiegano i due nuovi 'condottieri” della Cà de Bè, Simone Rosetti e Michele Baldini, entrambi cervesi con alle spalle significative esperienze nel mondo del vino e della ristorazione - proporremo inoltre serate a tema con originali e gustosi abbinamenti cibo/vino, corsi di avvicinamento e di approfondimento sul vino e sulla gastronomia romagnola e molti altri appuntamenti che caratterizzeranno l'attività del locale».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Bertinoro emiglia romagna Cà de Bè Italia a Tavola locali enoteca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky_Business_Natale_DIC19_No_Prezzo
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).