Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 aprile 2020 | aggiornato alle 12:22| 64580 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     PROFESSIONI     PASTICCERI

Gli amaretti di Carlo Moriondo migliore dolce alla Nocciola d’Italia

Gli amaretti di Carlo Moriondo migliore dolce alla Nocciola d’Italia
Gli amaretti di Carlo Moriondo migliore dolce alla Nocciola d’Italia
Pubblicato il 30 agosto 2011 | 10:40

Tra i pasticcieri che hanno ottenuto le nomination al concorso nazionale riservato ai professionisti del dolce è stato premiato colui che ha ottenuto, in degustazione, il punteggio assoluto più alto ed è quindi vincitore assoluto 2011: il pasticcere astigiano Carlo Moriondo con i suoi amaretti

Carlo Moriondo premiato da Paolo Massobrio. Foto Franco Muzzi - CortemiliaNella splendida cornice della chiesa di San Francesco a Cortemilia (Cn), si è svolta domenica 28 agosto la premiazione della seconda edizione del concorso nazionale riservato ai professionisti del dolce 'Il Migliore Dolce alla Nocciola d'Italia”, inserito nella 57ª edizione della Sagra della Nocciola 2011 che ha visto come vincitore assoluto del Concorso 2011 gli 'Amaretti di Carlo Moriondo (nella foto premiato da Paolo Massobrio)” di Mombaruzzo (At).

Ventuno maestri pasticceri da tutta Italia (da Lecce a Bergamo, da Imperia ad Ancona, Bologna, Varese ecc…) sono convenuti a Cortemilia per sfidarsi a suon di Nocciole Piemonte Igp e scoprire quale fosse il dolce alle Nocciole più buono d'Italia.

Il concorso, organizzato dall'amministrazione comunale insieme al Club di Papillon e alla prestigiosa rivista di settore 'Pasticceria internazionale”, mira a valorizzare e far emergere la grande qualità del prodotto corilicoro di cui Cortemilia ne è orgogliosa capitale.

La giuria di assoluto livello e con garanzie di estrema competenza era presieduta dal giornalista Paolo Massobrio ed era composta dall'editrice di 'Pasticceria internazionale”, Livia Chiriotti; dal direttore della rivista 'Hotel Domani”, Renato Andreoletti; dalla redattrice di 'Maitre & Sommelier”, Alberta Carlesso; dal redattore de 'La Cucina italiana” Paolo Becarelli; dalla giornalista de 'La Stampa” Manuela Arami; dal giornalista de 'L'Ancora” Giovanni Smorgon; dal gran Maestro della Confraternita della Nocciola Luigi Paleari; dal tecnico pasticciere Alessandro Dalmasso e dai giornalisti Terry Baccini e Giancarlo Montaldo.  Sostenitori di prestigio del concorso sono state le aziende : Novi, Carpigiani e Silikomart.

Ecco di seguito riportato l'elenco delle nomination con, al numero uno i nomi dei vincitori delle singole categorie:

Categoria: la migliore Torta da Forno
I.    Panificio Pagnani – Arcevia (AN)
•    Pasticceria La Dolce Langa – Vesime (AT)
•    Pasticceria Sapori da Scaletta – Castelletto Uzzone (CN)

Categoria: la migliore Pasticceria Secca
I.    Pasticceria L'Acquolina in Bocca – Cairo M.tte (SV)
•    Pasticceria Medico - Torino
•    Pasticceria Veniani – Gavirate (VA)

Categoria: il miglior Cioccolato
I.    Pasticceria L'Angolino – Villanova di Mondovì (CN)
•    Pasticceria A. Giordano – Leini (TO)
•    Pasticceria Vacchieri – Rivalta T.se (TO)

Categoria: la migliore pasticceria fresca
I.    Pasticceria Orchidea – Montesano (SA)
•    Pasticceria Avidano – Chieri (TO)
•    Pasticceria Dolce Salato– Bologna (BO)

Categoria: il miglior gelato – Premio Carpigiani:
I.    Pasticceria Nocciol'arte – Castelletto Uzzone (CN)
•    Gelateria Soban – Valenza (AL)
•    Gelateria Antonio Raffaele – Lecce

Categoria: il miglior Amaretto alle Nocciole
I.    Pasticceria Carlo Moriondo – Mombaruzzo (AT)
•    Pasticceria Gallo – Bubbio (AT)
•    Pasticceria Chiodo – Strevi (AL)

Categoria: il miglior dolce alla Crema Novi
I.    Consuelo Staderoli – Villanova di Mondovì (CN)
•    Alessandro Racca – Imperia (IM)
•    Giorgio Zanatta – Gelateria Veneta – Asti (AT)

Tenuto conto dell'altissimo livello qualitativo riscontrato nella categoria 'Il gelato” e delle lievi differenze di punteggio tra i nominati, la giuria ha comunque deciso di premiare le gelaterie Soban di Alessandria e Antonio Raffaele di Lecce con due menzioni speciali.
Grande attesa anche per i premi speciali conferiti dall'amministrazione di Cortemilia e dal comitato organizzatore:

  • premio Speciale alla Carriera per Giuseppe Canobbio della pasticceria Canobbio Cortemilia. Il 'Premio alla Carriera”; che vuole riconoscere la professionalità e la passione al lavoro di un pasticciere che negli anni ha saputo valorizzare e promuovere il prodotto ed il territorio.
  • premio speciale per il 'Miglior Pasticciere delle Nocciole d'Italia” a Chicco Cerea del Relais la Cantalupa di Brusaporto (BG). Per riconoscere la professionalità e la passione al lavoro di un pasticciere che negli anni ha saputo valorizzare e promuovere il prodotto a livello nazionale ed internazionale.

Al termine delle premiazioni delle singole categorie, tra tutti i pasticcieri che hanno ottenuto le nomination, è stato premiato colui che ha ottenuto, in degustazione, il punteggio assoluto più alto e quindi proclamato vincitore assoluto del Concorso 2011 :
'Amaretti Moriondo Carlo di Mombaruzzo-AT”

Gran finale del Concorso con lo show cabaret che ha concluso i festeggiamenti della 57^ Sagra della Nocciola, con gli amici del 'La Carica dei 101” di Radio 101 con Sara, Paolo Cavallone, Sergio Sironi e Cristiano Militello di Striscia la Notizia

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


amaretti dolce nocciola gastronomia Italia a Tavola aggiornamenti cuoco chef

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®