Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 02 aprile 2020 | aggiornato alle 22:31| 64568 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     VINO     GUIDE
di Piero Rotolo
Piero Rotolo
Piero Rotolo
di Piero Rotolo

Sono dieci i super premi
della Guida ai Vini di Sicilia

Sono dieci i super premi della Guida ai Vini di Sicilia
Sono dieci i super premi della Guida ai Vini di Sicilia
Pubblicato il 14 dicembre 2011 | 14:59

Cerimonia di consegna al Castello Utveggio di Palermo dei riconoscimenti alle produzioni enologiche top. Sono 10 i super vini siciliani premiati durante la presentazione della Guida ai vini di Sicilia 2012. Novità: la premiazione di 2 etichette che negli anni hanno sempre conquistato le 5 stelle

Sono dieci i super vini dell'Isola, premiati ieri al Castello Utveggio di Palermo, nel corso della cerimonia di presentazione della nuova Guida ai Vini di Sicilia 2012. Dieci eccellenze enologiche che rappresentano al meglio la qualità raggiunta dai vini siciliani.

Come miglior spumante è stato premiato il Brut Rosè Murgo 2008, di Scamacca del Murgo, Santa Venerina (Ct); miglior vino bianco, il Gibelè 2010, di Pellegrino, Marsala (Tp); miglior rosso, il Lusirà 2009 del Baglio del Cristo di Campobello, di Campobello di Licata (Ag); miglior vino rosato, l'Osa! 2010 di Paolo Calì, Vittoria (Rg); miglior vino dolce Doc, il Ben Ryè 2009, Passito di Pantelleria di Donnafugata Marsala (Tp) e miglior vino nel rapporto qualità-prezzo, il Calanica 2009, Duca di Salaparuta di Casteldaccia (Pa). Inoltre, sono stati premiati, la miglior azienda emergente, Tenuta Gatti di Librizzi (Me); il miglior enologo, Salvatore Martinico; la miglior cantina nel rapporto col territorio, Gulfi, di Chiaromonte Gulfi (Rg) e il miglior viticultore, Giovanni Bonomo di Pantelleria (Tp).

Novità dell'edizione 2012, la premiazione di due etichette che negli anni hanno sempre conquistato le cinque stelle; il Cyane della cantina di Pupillo di Siracusa e il Passito di Pantelleria dell'azienda Abraxas. Sono 50 le etichette dell'Isola che conquistano le cinque stelle. Salgono sul podio delle eccellenze enologiche, 15 bianchi, 25 rossi, sette vini dolci e tre spumanti. La guida con 152 cantine recensite, offre la fotografia della Sicilia del vino, anzi delle Sicilie del vino con le loro potenzialità che pongono un'ipoteca positiva sul futuro enologico dell'Isola. Da oggi, la guida è in vendita a 9 euro.


I dieci super premi e le motivazioni dei curatori
 
Miglior spumante:  Brut Rosè 2008 - Scammacca del Murgo - Santa Venerina (Ct)
Dal fitto e lungo perlage ci è piaciuto per i profumi finissimi di frutti di bosco. Di grande piacevolezza al palato, fruttato, fresco e sapido. Per noi è anche un campione di convenienza.
 
Miglior bianco: Gibelè 2010 Zibibbo secco di Pellegrino - Marsala (Tp)
Il bianco che vola più in alto di tutti, al naso sprigiona piacevolissimi profumi floreali che ricordano l'acacia, la pesca bianca e delicatissimi agrumi. Al palato una bella sapidità supportata da una vena acida che lo rende ancora più intrigante.
 
Miglior rosso: Lusirà 2009 di Baglio del Cristo di Campobello - Campobello di Licata (Ag)
è un vino che incanta per le sensazioni di frutta: prugna, ciliegia e note di marasca. Avvolgente e corposo, di raro equilibrio, sontuosità, piacevolezza. Con tannini morbidissimi. L'eleganza dei grandi vini.
 
Miglior rosato:  l'Osa! 2010 di Paolo Calì - Vittoria (Rg)
Non è la tipologia più fortunata dei vini che si producono in Sicilia. Ma ogni anno abbiamo sempre trovato un'etichetta migliore delle altre. Un vino dai profumi di iris e violetta e dalla vivacità leggera, petillant direbbero i francesi. Croccante e aromatico.
 
Miglior vino dolce: Ben Ryè 2009 di Donnafugata - Pantelleria (Tp)
è uno dei vini siciliani più buoni in assoluto. Nelle varie annate si conferma un'etichetta da primato. Profumi irresistibili di albicocca e datteri, mai stucchevole. Grande persistenza. Legame col territorio fortissimo. Un classico del bere bene.
 
Miglior vino nel rapporto qualità-prezzo: Calanica Frappato & Syrah 2010 di Duca di Salaparuta - Casteldaccia (Pa)
Uno stile moderno che coniuga piacevolezza, eleganza e struttura. Che richiama il terroir e strizza l'occhio al mondo intero. In enoteca a poco più di cinque euro. Un biglietto da visita della Sicilia.

Miglior azienda emergente: Tenuta Gatti di Nicolas Gatti - Librizzi (Me)
Un po' di attenzione perché questa cantina sta dando visibilità a un territorio con margini di crescita colossali. E i titolari lo sanno, tanto che stanno scommettendo tutto su quella fascia di terra che guarda il mar Tirreno. E con un risultato immediato: aver attirato i riflettori degli appassionati sempre in cerca di novità e di sorprese. Insomma, ne sentirete parlare.
 
Miglior enologo: Salvatore Martinico.
Se lo andate a trovare in qualche cantina non vi porta a vedere le botti e i fermentini. Ma il vigneto. Quasi un'ossessione. Se vi fa assaggiare qualche suo vino non vi dice quant'è buono ma che quello è il territorio. E con serena ostinazione e ottimi risultati sta stanando il volto profondo di tante realtà vitivinicole della Sicilia.

Miglior rapporto cantina-territorio: Gulfi - Chiaramonte Gulfi (Rg)
La vista sui vigneti è già un colpo d'occhio che vale il viaggio. Se poi vi avvicinate vedrete le piante fitte e sistemate in un disegno armonico e rigoroso come pochi. E a tenere tutto in riga i filari solo paletti di pino marittimo. Un dettaglio che ci dice molte cose. Squarci di paesaggio siciliano che vorremmo vedere più spesso. Vince il superpremio come miglior rapporto cantina-territorio.

Miglior viticoltore: Giovanni Bonomo
Guardategli il volto. Guardategli le mani. è un uomo della terra di quelli che piacciono a noi. E che sono i grandi custodi del vino e dei territori estremi. Aggiungete pure che lavora in un contesto geografico difficile. Dove la vigna va difesa dal vento e dal sole cocente. La sua uva è garanzia di qualità per tutti. Noi lo abbiamo voluto qui per il suo impegno e la sua esperienza.


Articolo correlato:
Guida ai vini di Sicilia 2012 Trapani la provincia più stellata

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Palermo guida ai vini di siclia 2012 Italia a Tavola Enonews guide

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®