Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 14 luglio 2020 | aggiornato alle 15:29| 66713 articoli in archivio
Allegrini
Molino Quaglia
HOME     TURISMO     TENDENZE e SERVIZI

Turismo delle feste in equilibro
Ma si rischia il crollo con le tasse

Turismo delle feste in equilibro Ma si rischia il crollo con le tasse
Turismo delle feste in equilibro Ma si rischia il crollo con le tasse
Pubblicato il 19 dicembre 2011 | 15:00

Secondo Federalberghi si muoveranno 14,3 milioni di italiani. Il giro d’affari ammonterà a circa 8 miliardi di euro. Tra quelli che non faranno vacanza, pari a 46 milioni di italiani, circa 24 milioni dichiarano di non potersi muovere per motivi economici. In Italia la Sicilia è la più gettonata

Bernabò BoccaArriva ormai puntuale come ogni fine anno, l'appuntamento al Hotel Bernini Bristol di Roma con il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca (nella foto a destra) che ci presenta i dati turistici sul Natale e il Capodanno e inevitabilmente, alle nostre domande, la situazione dei albergatori e i problemi con quali si confrontano ancor peggio, dopo le ultime riforme del nuovo governo Monti.

«Questa manovra è pesante ma è necessaria per quanto riguarda i conti pubblici - a detto Bocca - solo vogliamo dire che noi 'abbiamo già dato”. Questo e uno strano Paese: quando si dice che un settore va bene, arriva una tassa a colpirlo. L'anno scorso abbiamo avuto l'introduzione in diversi comuni (circa 40) della tassa di soggiorno che ha, in Italia, un importo senza eguali nel mondo. Tra Ici e Imu, i proprietari alberghieri nel 2012 avranno un incremento del 42% di aggravi fiscali. Oggi fare richieste al Governo è complicato, ma s'è non vi saranno investimenti per lo sviluppo, il Paese rischia, l'anno prossimo, di non crescere».

Abbiamo chiesto al presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca che ne pensa dell'Enit (Agenzia nazionale del Turismo), che il Governo sembrava voler cancellare? «Il ministro del Turismo, Piero Gnudi, è un fermo sostenitore dell'Enit e crede che sia necessario avere un ente nazionale di promozione turistica. Tuttavia ho detto al Ministro che conosco da tempo e stimo e di cui gli albergatori hanno piena fiducia, che un Paese civile non può accettare che il nuovo cda dell'Enit sia stato nominato da mesi e non venga insediato. Se non vogliamo finire presto su 'Scherzi a parte”, è necessario che il Ministro intervenga per sbloccare questa situazione anche perché, nel frattempo, sono state prese decisioni di straordinaria importanza, come la chiusura di alcune sedi estere dell'Ente».

Quale sarà la situazione tra Natale e Capodanno? Si muoveranno complessivamente 14,3 milioni di italiani (+0,5% rispetto al 2010), dormendo almeno 1 notte fuori casa, pari a quasi 24% della popolazione. Il giro d'affari ammonterà a circa 8 miliardi di euro (+3% rispetto al 2010). Tra quelli che non faranno vacanza, pari a 46 milioni di italiani, circa 24 milioni dichiarano di non potersi muovere per motivi economici. In Italia a Natale, le regioni più gettonate sono: la Sicilia con 11,6%, seguita dal Trentino Alto Adige, Toscana, Veneto, Lazio, Lombardia e Valle D'Aosta.

In fine, Bernabò Bocca, ha chiesto a nome degli albergatori, un intervento del Governo sulle banche per l'abbassamento delle commissioni sulle carte di credito che rischiano di pesare sempre più sui conti degli imprenditori del settore.


Articoli correlati:
Italia meta amata dagli stranieri I tedeschi i più assidui visitatori
Federalberghi: Crolla il turismo Una bufala i dati della Brambilla

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


enit federalberghi Bernabò Bocca Natale Capodanno crisi vacanze Italia a Tavola turismo Tendenze servizi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®