Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 aprile 2020 | aggiornato alle 19:42| 64608 articoli in archivio
Rotari
Rational

Tecnologia avanzata per il vino
con i tappi Select 100 di Nomacorc

Tecnologia avanzata per il vino con i tappi Select 100 di Nomacorc
Tecnologia avanzata per il vino con i tappi Select 100 di Nomacorc
Pubblicato il 19 gennaio 2012 | 09:46

Nomacorc, leader nella produzione di tappi alternativi, presenta la tecnologia più avanzata in una chiusura: Select 100. Per i vini delicati e quelli che richiedono un invecchiamento prolungato si basa su un approccio brevettato a 2 fasi: gestione dell'ossigeno e prevenzione della riduzione

Nomacorc, leader mondiale nella produzione di tappi alternativi, ha annunciato oggi il lancio di Select 100, attualmente il suo più avanzato, tappo co-estruso ad alte prestazioni. Prodotta specificamente con un sistema brevettato, con due fasi di controllo per la gestione dell'ossigeno, la chiusura Select 100 è stata progettata per i vini delicati e per quelli che richiedono un invecchiamento prolungato come i vini rossi di grande struttura.


«Select 100 sarà un cambio di passo per i viticoltori, soprattutto per coloro che pensano che la chiusura con tappo a vite o microagglomerati siano le più appropriate per il loro stile di vinificazione» ha dichiarato Malcolm Thompson, vice presidente del marketing globale ed innovazione di Nomacorc. «Sulla base dei risultati di anni di ricerca tecnica, abbiamo sviluppato un prodotto altamente performante che crea un ambiente povero di ossigeno affrontando nello stesso tempo la riduzione utilizzando una tecnologia 'intelligente”».


La riduzione, che dipende dalla presenza di composti solforati fortemente sgradevoli, si verifica a causa della mancanza di ingresso di ossigeno attraverso la chiusura nella fase post-imbottigliamento, ed è spesso collegata con le caratteristiche tecniche del tappo a vite.


«Select 100 offre livelli di ingresso di ossigeno vicini allo zero durante le fasi iniziali dello sviluppo del vino, introduce poi un livello molto basso e costante di ossigeno durante le fasi successive di maturazione, ossia quando i vini sono maggiormente esposti al fenomeno della riduzione - ha dichiarato Stéphane Vidal, direttore globale enologia di Nomacorc - attraverso questo processo innovativo, che gestisce l'ossigeno in due fasi distinte, Select 100 massimizza la protezione degli aromi e la freschezza evitando la formazione di indesiderate note di zolfo».


Nomacorc e gli istituti di ricerca sul vino di tutto il mondo, con i quali è in partnership, hanno continuato a dimostrare che la gestione di ossigeno durante il processo di vinificazione è fondamentale per il raggiungimento dei livelli ottimali dei composti aromatici, del gusto, della struttura e del colore del vino. Inoltre, la scelta della chiusura influisce direttamente sulla chimica e lo sviluppo sensoriale del vino.


All'avanguardia nella scienza della gestione di ossigeno, Nomacorc è impegnata a fornire ai viticoltori gli strumenti e le risorse necessarie per produrre il vino esattamente come lo immaginano. In particolare, Nomacorc ha sviluppato NomaSense®, un efficace strumento non invasivo di valutazione che misura con precisione l'ossigeno e può essere utilizzato dalle cantine per tenere le linee di imbottigliamento sotto controllo, estendere la durata di conservazione del vino, migliorare l'affinamento in bottiglia e consentire l'utilizzo ottimale della chiusura. Inoltre, Nomacorc ha recentemente introdotto il NomaSelector™, un software innovativo che utilizza un modello scientifico per indicare la chiusura su misura per un determinato vino sulla base di fattori come il vitigno, la regione di produzione, lo stile di vinificazione e la durata desiderata.




«Soprattutto - ha detto Thompson - teniamo a mente  le intenzioni dell'enologo. Vogliamo creare prodotti, strumenti e avviare progetti di ricerca che sostengano i viticoltori nel rendere il loro vino perfetto».


Select 100 completa le soluzioni Nomacorc per le complesse esigenze di gestione dell'ossigeno dei vari vini. Progettata per eliminare i difetti nel processo di vinificazione, la serie Select si compone di quattro prodotti unici - 700, 500, 300 e, ora, 100 - ciascuno progettato per svolgere un ruolo specifico nella gestione dell'ossigeno nel post-imbottigliamento, la conservazione del vino e il suo sviluppo.


Identikit di Nomacorc

Nomacorc è leader mondiale nelle chiusure per il vino ed il marchio n° 1 di chiusura per i vini fermi in molti Paesi tra cui Francia, Germania e Stati Uniti. Impegnata nella ricerca e nell'innovazione tecnologica, Nomacorc produce il suo portafoglio di prodotti utilizzando un sistema brevettato di co-estrusione. Come risultato, le chiusure Nomacorc hanno performance costanti, consentono una gestione dell'ossigeno prevedibile e una protezione dai difetti di ossidazione, riduzione o sentore di tappo. I prodotti Nomacorc sono completamente riciclabili e sono disponibili attraverso una vasta rete di distributori e agenti di vendita in sei continenti. Con 500 dipendenti in tutto il mondo e impianti di produzione negli Stati Uniti, Belgio e Cina, Nomacorc produce oltre 2 miliardi di chiusure all'anno. Lavorando con rinomati istituti di ricerca in tutto il mondo del vino, l'azienda leader nelle chiusure per il settore del vino porta avanti da anni ricerche specifiche applicate alla gestione dell'ossigeno nel vino.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


nomacorc tappi vino sughero Italia a Tavola news attrezzature

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®