Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 13 agosto 2020 | aggiornato alle 15:50| 67209 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI
di Clara Mennella
vicedirettore
Clara Mennella
Clara Mennella
di Clara Mennella

Carismatico, instancabile e poliedrico
Sergio Mei e la sua vita in cucina

Carismatico, instancabile e poliedrico Sergio Mei e la sua vita in cucina
Carismatico, instancabile e poliedrico Sergio Mei e la sua vita in cucina
Pubblicato il 15 settembre 2012 | 11:53

Abbiamo sollevato il cappello da cuoco a Sergio Mei, executive chef del Four Seasons Hotel Milano, che ci ha svelato i suoi sogni e i suoi segreti: da cosa voleva diventare da grande agli ingredienti che non mancano mai nel suo frigorifero, fino a come ha speso il suo primo stipendio da cuoco

Sergio MeiDal 1994 Sergio Mei (nella foto) è executive chef del Four Seasons Hotel Milano, dove è responsabile di tutti gli outlet del prestigioso albergo: i due ristoranti, Il Teatro e La Veranda; il Foyer Bar e il room service, aperto 24 ore su 24; infine i banchetti, con eventi giornalieri dai cocktail alle colazioni di lavoro, dai ricevimenti di nozze alle cene di gala aziendali con una media annuale di oltre 210mila coperti, tutti serviti al massimo livello.

Carismatico, generoso, instancabile e poliedrico, alla carriera di cuoco, iniziata negli anni '60, affianca quella di divulgatore con all'attivo quattro libri, numerose partecipazioni a programmi televisivi e l'insegnamento regolare a Parigi, presso la rinomata Ecole Lenôtre di Plaisir.

Portavoce della 'Vera Cucina italiana” nel mondo, ha collaborato all'apertura di celebri ristoranti e all'organizzazione e promozione di festival in tutto il pianeta.

La sua bella personalità lo porta a essere più orgoglioso dei molti suoi 'allievi” che si sono fatti strada che delle numerose medaglie vinte con la Nazionale italiana cuochi.

Da bambino cosa sognavi di diventare?
Un cow-boy cuoco!

Il primo sapore che ti ricordi.
Il pane.

Qual è il senso più importante?
Lo sono tutti, ma se devo indicarne uno direi il gusto e ne aggiungerei altri due: l'intuito e la sensibilità.

Il piatto più difficile che tu abbia mai realizzato
Il soufflé.

Come hai speso il primo stipendio?
Comprando coltelli e altri attrezzi del mestiere! I successivi, comprando libri di cucina e assaggiando la cucina dei migliori ristoranti del mondo.

Quali sono i tre piatti che nella vita non si può assolutamente fare a meno di provare?
I piatti che preferisco sono semplici: le uova, cucinate come più piacciono (per me, con le cipolle stufate); la pasta al pomodoro; le patate arrostite.

Cosa non manca mai nel frigo di casa tua?
Nel frigo, le uova; in cantina vino, formaggio e salame; nell'orto, verdure ed erbe.

Qual è il tuo cibo consolatorio?
Le verdure fresche appena colte.

Che rapporto hai con le tecnologie?
Senz'altro buono, aiutano a organizzarsi e a semplificare i contatti con le persone per noi importanti.

All'Inferno ti obbligano a mangiare sempre un piatto: quale?
Sassi e serpenti! La risposta è scherzosa ma anche seria, perché ho riflettuto a lungo ma la verità è che apprezzo tutti i cibi.

Chi inviteresti alla cena dei tuoi sogni?
Una ragazza di nome Rosa, mia moglie!

Quale quadro o opera d'arte rappresenta meglio la tua cucina?
Senz'altro un'opera letteraria e cinematografica, Il Pranzo di Babette.

Se la tua cucina fosse una canzone quale sarebbe?
Sarebbe una musica di Ennio Morricone... perché mi piace tanto, e io adoro il mio mestiere.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


sergio mei cucina cuoco Four Seasons Hotel Milano gastronomia Italia a Tavola aggiornamenti cuoco chef

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

02/05/2013 12:41:41
2) Sei un mito Sergio
ho avuto la fortuna di conoscere questo fantasioso chef e certamente rimarra sempre nei miei ricordi. Lavoravo all'Istituto Alberghiero di Nembro (BG) e lui venne a scuola a trovare il figlio e inizio' a parlare. un vero carismatico che in quel momento diede una ventata di primavera nel buio inverno della mia vita. sei un mito sergio
patrizia bertolini

24/02/2013 17:11:54
1) È un agioia leggere intervste a personaggi di così alto carisma, ma semplici
E sempre una gioia leggere le interviste di personaggi di cosi' alto carisma e di cosi' elevata caratura professionale e capire da cio' che dicono che sono persone meravigliosamente semplici e umane che danno serenita' anche se so' bene la nevrastenia dei ritmi che devono essere sostenuti in certe situazioni a suo livello Deve essere meraviglioso sapere di lavorare con un executiv di tale livello e sapere che alla fine ha i piedi per terra e non come certi GASANONI che si vedono sullo schermo. Distinti Saluti
Giancarlo Rappini
cuoco

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®