Rotari
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 29 marzo 2020 | aggiornato alle 04:46| 64423 articoli in archivio

Amorim, un tappo in sughero
dall’impronta “verde”

Amorim, un tappo in sughero dall’impronta “verde”
Amorim, un tappo in sughero dall’impronta “verde”
Pubblicato il 03 novembre 2012 | 11:37

Amorim Cork è da sempre in prima linea nell’impegno per l’ecosostenibilità. Leader internazionale nel mercato del sughero, ha moltiplicato gli sforzi volti alla riduzione del consumo di acqua. Ricava oltre il 60% dell’energia necessaria agli stabilimenti portoghesi del gruppo da fonti rinnovabili

Il mondo Amorim è sempre più 'green”. In soli cinque anni il gruppo ha quasi dimezzato l'impatto ambientale della sua attività produttiva aumentando invece del 10% la quota di tappi riciclati in un anno. Nel suo sesto annuale Sustainability Report, il colosso portoghese Amorim Cork Group, leader internazionale nel mercato del sughero, ha dimostrato di aver moltiplicato gli sforzi volti alla riduzione del consumo di acqua e dell'utilizzo di materiali riciclati e di ricavare oltre il 60% dell'energia necessaria agli stabilimenti portoghesi del gruppo da fonti rinnovabili e nello specifico da polveri di sughero, sfrido di produzione. Si assesta inoltre a 190 tonnellate il riciclo dei tappi usati nel 2011, con un incremento del 10,4% rispetto all'anno precedente.

Uno schieramento a favore dell'ambiente che Amorim non può prescindere dal fare, dato che la materia prima della sua produzione è interamente naturale. «La Natura è la nostra prima alleata strategica», afferma Carlos Santos, amministratore delegato della sede coneglianese Amorim Cork Italia. «Non possiamo non essere in prima linea nella promozione di progetti rivolti a sensibilizzare la salvaguardia delle foreste, nella promozione di comportamenti ecosostenibili e nell'adozione di misure che riducano il nostro impatto ambientale: dalla Natura dipende tutta la nostra attività».

Il Gruppo è sempre stato fortemente all'avanguardia e in prima linea nell'impegno per l'ecosostenibilità: nel 2008 inaugurò in Portogallo la prima azienda del mondo per il riciclo dei tappi in sughero, consentendo di ottenere dal prodotto rilavorato materiale per altri utilizzi come l'edilizia, la coibentazione, l'abbigliamento, la meccanica e l'aeronautica spaziale.

Un impegno che si incarna in ogni azione, anche quotidiana. «Amorim Cork Italia - spiega Santos - ha raggiunto nel giro di pochi anni risultati importanti in questa direzione. Oltre ad aver ottenuto la certificazione di filiera Fsc, da tre anni utilizziamo esclusivamente energia proveniente da fonti rinnovabili, tutta la nostra carta e i bancali sono certificati Fsc e Pefc, cioè sono prodotti che contengono legno proveniente da foreste gestire in modo responsabile. Abbiamo ridotto lo spessore del film di plastica per l'imballaggio dei bancali da 32 micron a 7 micron, utilizziamo circa un quarto della plastica rispetto a prima. Abbiamo investito nella formazione del personale e avviato un progetto per il riciclo dei tappi in sughero (il Progetto Etico) che in soli 7 mesi ha già raccolto oltre 10 tonnellate».


Amorim Cork Italia Spa
via Camillo Bianchi 8, Z.I. Scomigo - 31015 Conegliano (Tv)
Tel 0438 394971 - Fax 0438 394607
mail.acit@amorim.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


amorim cork tappi chiusure vino tecnologia sughero portogallo Italia a Tavola news attrezzature

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®