Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 30 marzo 2020 | aggiornato alle 19:21| 64467 articoli in archivio
Rotari
Pentole Agnelli
di Federico Garavaglia
di Federico Garavaglia

A scuola di Cucina italiana a Colorno
Più contatti con il nuovo "Alma link"

A scuola di Cucina italiana a Colorno Più contatti con il nuovo
A scuola di Cucina italiana a Colorno Più contatti con il nuovo "Alma link"
Pubblicato il 19 settembre 2012 | 15:00

Nel giardino della reggia si è spiegato agli studenti e agli ospiti che cosa avrebbe fatto la scuola in quest’anno scolastico e si è riassunto il lavoro svolto in passato, i traguardi raggiunti le fatiche superate in nove anni di attività di una delle Scuole di Cucina più prestigiose al mondo

Il palazzo ducale di Colorno (Pr) è stato il palcoscenico per l'inaugurazione dell'anno accademico di Alma 'Scuola internazionale di Cucina italiana”. Una festa, un incontro e un'occasione per vedere il sontuoso giardino con file di ragazzi in giacca bianca e calzoni scuri (e qualcuno della sommellerie) che si apprestano a iniziare un nuovo corso all'interno della scuola. Questa alloggia proprio all'interno della reggia per 4000 mq appositamente attrezzati con aula magna, cantine, ristorante, aule di sommellerie e pasticceria e biblioteca.

La scuola è gestita da una srl che vede come soci la Camera di commercio, la Provincia di Parma e molte altre associazioni. Nel giardino della reggia si è spiegato agli studenti e agli ospiti che cosa avrebbe fatto la scuola in quest'anno e si è riassunto il lavoro svolto in passato, i traguardi raggiunti le fatiche superate in nove anni di attività. Hanno preso parte in colloquio l'ad di Alma Riccardo Carelli, il presidente Enzo Malanca e il direttore operativo Andrea Sinigaglia che hanno speso parole dense di stimoli nei confronti della scuola e dei progetti che Alma si avvia ad affrontare come ad esempio il raddoppio del corso superiore di cucina italiana che passa quindi da due e quattro edizioni all'anno.

Frequentare Alma vuol dire cibarsi pienamente di passione e di sicurezza per il proprio futuro, un futuro prezioso di ognuno degli studenti apparecchiato e cucinato a dovere da una scuola di grande serietà. Luciano Tona, è il direttore didattico, e ha dato un contributo genuino agli studenti spiegando loro cosa li attenderà in pratica nei prossimi mesi, presentando la nutrita squadra di chef che non sono soltanto detentori del sapere ma anche del sapere insegnare e dunque trasmettere agli aspiranti cuochi quella che è l'attenzione, l'arte, la cura.

Si tacita anche quel filo di brusio quando la parola la prende infine il Maestro Gualtiero Marchesi, rettore della scuola. Quel che dice Marchesi odora di semplicità e di esperienza. Il suo è un appello ed un monito ai tanti ragazzi, ovvero quello di fare i cuochi, cucinare, creare non inventarsi strane succursali di un mestiere che deve essere di una luminosità chiara. Si dedica a spiegare anche che il cuoco deve vivere tutti i passaggi della sua creazione, dalla spesa quindi il contatto col mercato vero e proprio, all'attenzione del prodotto sempre di prima ed alta qualità, quindi alla cucina, alla preparazione fino al servizio al tavolo, tutto questo deve essere fatto con sincerità con spontaneità e specialmente con semplicità. Non è mancata una notizia scoop, comunicata dal prof. Gino Ferretti, rettore dell'Università degli studi di Parma, che ha comunicato che verrà consegnata a Gualtiero Marchesi una laurea honoris causa. Detto tra noi, meritata.



Alma link: questo è la novità dell'anno, ovvero la possibilità per quelli che sono studenti e per quelli che lo sono stati di rimanere in contatto con la scuola e per la scuola favorire l'incontro di domanda e offerta di professionalità qualificate. Uno studio dell'Us bureau of Labor Statistics rivelerebbe che la figura professionale più richiesta tra il 2012 ed il 2018 è proprio quella del cuoco. Concludendo un ricco vivaio (farne parte è gratuito) tra domanda ed offerta tra professionisti e futuri tali ed il mondo del lavoro. Al momento raccoglie i curriculum vitae di oltre 600 diplomati dei Corsi Superiori della scuola.


Foto: Carra

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alma cucina cuochi sommelier pasticceri gastronomia Italia a Tavola aggiornamenti cuoco chef

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®