Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 14 luglio 2020 | aggiornato alle 18:57| 66721 articoli in archivio
Allegrini
Molino Quaglia

Salvafreschezza Ideabrill
Per proteggere i cibi e anche l'ambiente

Salvafreschezza Ideabrill Per proteggere i cibi e anche l'ambiente
Salvafreschezza Ideabrill Per proteggere i cibi e anche l'ambiente
Pubblicato il 28 settembre 2012 | 10:27

Si tratta di un prodotto unico che protegge la freschezza e il sapore dei cibi freschi e tutela l’ambiente. Infatti mantiene più a lungo tutte le caratteristiche organolettiche degli alimenti, ne garantisce l’igiene e dopo l’uso è sufficiente un semplice gesto per separare le sue componenti di base

La linea di Ideabrill di Esseoquattro, azienda cartotecnica della provincia di Padova, dimostra di essere versatile e in grado di coprire tutti i settori del fresco. Caratteristiche comuni alla linea brevettata Ideabrill sono quelle di essere dei salvafreschezza, quindi non semplici involucri, ma imballaggi che avvolgono sapientemente gli alimenti freschi preservando al meglio e più a lungo le loro caratteristiche. Inoltre sono dei prodotti eco-compatibili in quanto film e carta possono separarsi con facilità favorendo la raccolta differenziata.



Lo scoprigusto è un evoluzione del salvafreschezza, ed è il prodotto che nasce per rispondere alle esigenze di coloro che vogliono poter vedere il prodotto racchiuso all'interno, grazie all'applicazione di una banda centrale trasparente. Ideale non solo per il banco assistito ma anche per il libero servizio, perché permette di preparare i formaggi la mattina ed esibirli nel banco frigo per essere selezionati dai clienti durante tutto il giorno.

Questo packaging brevettato permette di confezionare velocemente sia gustosi vassoi di assaggi sia singoli pezzi di formaggio: infatti basta inserirli nel sacchetto, termosaldarlo o richiuderlo con l'etichetta del negozio e si avrà una bella confezione da esibire direttamente sulla tavola. Nel caso dei formaggi morbidi o semi-morbidi basterà utilizzare una semplice tavoletta dove far aderire in maniera igienica il formaggio durante il taglio.

Inoltre c'è un vantaggio anche per il consumatore: a differenza dei consueti metodi di confezionamento (vassoio in polistirolo + pellicola), lo scoprigusto può essere riutilizzato più volte per riporre il formaggio non consumato, richiudendolo poi con una semplice pinza da cucina. Per questa sua peculiarità si presta a essere utilizzato, in abbinata con un vassoio o senza, nel settore della pasticceria e dei panificati, sia dolci che salati. Inoltre è utilissimo anche nel reparto ortofrutta, dove si possono preparare stupende confezioni di frutta secca ed esotica da portare a tavola in sostituzione al dolce, oppure per il confezionamento di preparati di verdura per minestroni o altro.

Come gli altri prodotti anche questo sacchetto può essere sigillato in soli 4 secondi grazie all'utilizzo della termosaldatrice che permette di avere una confezione bella con un enorme risparmio di tempo.

Infine molto utile si rivela anche il sacchetto termosaldato, che viene impiegato per confezionare cibi pronti che rimangono caldi per circa un'ora, grazie alla sua capacità di mantenere la temperatura. Grazie ad Ideabrill si potrà utilizzare un prodotto bello, semplice, efficace, eco-compatibile ed unico perché brevettato.

Esseoquattro, una storia di successo
L'innovazione è un concetto che può essere interpretato in mille modi e che, a seconda del contesto in cui viene applicato, presenta volti molto diversi. Per Esseoquattro, azienda cartotecnica della provincia di Padova, l'innovazione è sottile e flessibile come un foglio di carta: è questa, infatti, la materia prima da cui l'azienda parte per creare imballaggi  alimentari di alta qualità, ed è anche la base utilizzata per ideare uno dei prodotti che hanno rivoluzionato il mondo del packaging: il salvafreschezza Ideabrill.  Si tratta di un prodotto unico, capace di riunire in sé i vantaggi dei vari incarti tradizionali, riuscendo così a proteggere la freschezza e il sapore dei cibi freschi e, al tempo stesso, a tutelare l'ambiente. Infatti grazie alla sua speciale composizione Ideabrill mantiene più a lungo tutte le caratteristiche organolettiche degli alimenti, ne garantisce l'igiene, grazie alla possibilità di essere facilmente termosaldato e, dopo l'uso, è sufficiente un semplice gesto per separare le sue componenti di base, carta e film, ed avviarle alla raccolta differenziata.

Proseguendo il cammino d'innovazione cominciato con Ideabrill, Esseoquattro ha poi creato Biobrill, un nuovo packaging salvafreschezza completamente biodegradabile che rappresenta attualmente la scelta più 'verde” per chi vuole avvolgere e proteggere al meglio i propri alimenti. Questo percorso all'insegna dell'innovazione e dell'eco-sostenibilità è reso possibile anche dalla prestigiosa collaborazione con il dipartimento di Scienze chimiche dell'alimentazione dell'Università di Camerino (Mc), che da anni affianca l'azienda padovana nella ricerca di nuovi tipi di packaging, sempre più attenti alla tutela dei cibi freschi, dei consumatori e dell'ambiente. Per Esseoquattro il futuro si prospetta quindi carico di nuovi progetti e traguardi da raggiungere, e tutti partiranno sempre da un semplice e sottile foglio di carta.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Ideabrill salvafreschezza ambiente Esseoquattro Italia a Tavola news attrezzature

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®