Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 05 luglio 2022 | aggiornato alle 05:23 | 85954 articoli in archivio

Temporary restaurant Caffè Carlyle A Milano la grande cucina d'autore

Aprirà in occasione della Milano Food Week, dal 17 fino al 25 maggio, il nuovo “Caffè Carlyle”, temporary restaurant nel cuore di Brera, nato per portare nel capoluogo lombardo il sapore e il gusto delle cucine d’autore

 
20 aprile 2013 | 10:03

Temporary restaurant Caffè Carlyle A Milano la grande cucina d'autore

Aprirà in occasione della Milano Food Week, dal 17 fino al 25 maggio, il nuovo “Caffè Carlyle”, temporary restaurant nel cuore di Brera, nato per portare nel capoluogo lombardo il sapore e il gusto delle cucine d’autore

20 aprile 2013 | 10:03
 

Tronchetti di crèpe al gorgonzola

MILANO - Sarà Franceschetta58 di Marta Pulini e Massimo Bottura ad inaugurare il Caffè Carlyle, nuovo luogo della cultura gastronomica italiana. Dal 17 fino al 25 maggio, nell’ambito della Milano Food Week, il temporary restaurant ospiterà Franceschetta58, il “bistrot” della pluristellata Osteria Francescana di Modena del celeberrimo chef Massimo Bottura. Tutte le sere, escluso domenica 19, il pubblico milanese potrà fare l’esperienza del “comfort food”, il concetto portato al successo dai due grandi chef. Un cibo che ti mette a tuo agio, ti fa sentire il conforto della casa, una cucina moderna/urbana stagionale, mai artefatta, legata al territorio e che reinterpreta con fantasia i sapori della cucina italiana.

Questa “food philosophy” si basa sulla diffusione della cultura e il piacere del cibo e del buon vino, la ricerca degli ingredienti, della loro preparazione e presentazione estetica. La formula è quella del “food sharing”, condivisione e possibilità di molteplici assaggi per una visione globale del menu in cui tutti i piatti hanno lo stesso prezzo di 15 euro. L’offerta “Temporary restaurant” prevede la possibilità di ordinare tre piatti “à la carte”, al prezzo di 45 euro a persona, coperto omaggio.

Il progetto del Temporary restaurant di Caffè Carlyle proseguirà contando ancora sulla prestigiosa consulenza di Fabiano Guatteri, che selezionerà i protagonisti della ristorazione, sia affermati che emergenti, che interpreteranno il loro “cooking style” per il pubblico milanese. Chef di eccellenza si alterneranno ai fornelli del Caffè Carlyle, con la formula del Temporary restaurant, per “portare la loro cucina” nel cuore di Milano. È un nuovo modo per parlare di cibo, in un Paese come il nostro, dove il cucinare rappresenta da sempre un ruolo sociale e culturale.

Stinchetto di maiale brasato su amaranto

L’iniziativa si arricchisce anche della proposta “Brunch d’Autore”. Ad inaugurarli sarà Stefania Corrado, multitasking chef e blogger. L’appuntamento con Stefania sarà per le domeniche del 19 e 26 maggio, a partire dalle ore 11.00 fino alle 15.00. E per tutte le famiglie con bambini, Caffè Carlyle propone il servizio “baby sitter”, che si prenderà cura dei piccoli ospiti per tutta la durata del Brunch.


Caffè Carlyle
corso Garibaldi, 84 - Milano
Tel 02 29003888

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali