Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 04 aprile 2020 | aggiornato alle 16:24| 64618 articoli in archivio
Rotari
Rational

Nomacorc migliora la qualità del vino
Grazie al nuovo analizzatore di ossigeno

Nomacorc migliora la qualità del vino
Grazie al nuovo analizzatore di ossigeno
Nomacorc migliora la qualità del vino Grazie al nuovo analizzatore di ossigeno
Pubblicato il 05 agosto 2013 | 14:36

Nomacorc lancia il nuovo NomaSense Generation™, regolatore di ossigeno per il mondo dell'enologia; adatto per l'uso di tutto il processo di vinificazione e fondamentale per garantire la qualità del vino

Nomacorc, il più grande produttore mondiale di chiusure per vino alternative e leader nella tecnologia della gestione dell'ossigeno, ha annunciato oggi il lancio del suo innovativo analizzatore NomaSense™ di nuova generazione per la gestione dell'ossigeno. La nuova offerta NomaSense è il primo misuratore portatile del pacchetto totale di ossigeno (Tpo) progettato specificamente per il mondo del vino e consente agli utenti di misurare e controllare la quantità di ossigeno nel vino, in particolare durante l'imbottigliamento.
 
«Nomacorc continua a proporsi come un partner importante per le cantine e le istituzioni accademiche di tutto il mondo», ha dichiarato Malcolm Thompson, vice presidente innovazione e strategia di Nomacorc. «Con lo sviluppo di un sofisticato analizzatore, facile da usare, intendiamo fornire al maggiore numero di produttori di vino gli strumenti adeguati per gestire ossigeno dal momento dell'imbottigliamento a quello del consumo come loro lo intendono».
 
Con questa ultima innovazione della famiglia NomaSense, le cantine possono misurare l'ossigeno disciolto nello spazio di testa utilizzando un calcolatore di conversione integrata per determinare il Tpo. Il NomaSense O2 P300 ha un limite di rilevazione di 15 parti per miliardo (ppb) ed è adatto per l'uso di tutto il processo di vinificazione, soprattutto alla linea di imbottigliamento, per migliorare il controllo della qualità. Il più sensibile NomaSense O2 P6000 ha un limite inferiore di rilevazione, ovvero 1 parte per miliardo e può anche servire come strumento di controllo della qualità, ma è più adatto per ricerca in laboratorio e studi scientifici.
 
«La capacità di misurare e gestire l'ossigeno - ha detto Stéphane Vidal, direttore globale della ricerca enologica di Nomacorc - è fondamentale per garantire la qualità del vino ed estendere le potenzialità di vita dei vini allo scaffale. I miglioramenti sostanziali alla linea di prodotti NomaSense per cantine consentono di ottimizzare la qualità del vino e contribuiscono a raggiungere la giusta consistenza in ogni bottiglia».
 
I miglioramenti al dispositivo sono stati apportati sulla base dei feedback da parte degli utenti che per primi avevano iniziato ad usare il NomaSense, rendendo il dispositivo ora perfettamente adatto a tutti gli ambienti in cantina. Altri perfezionamenti riguardano la nuova interfaccia con software user-friendly per una navigazione più facile, così come dati più approfonditi e sistemi di gestione dei file con una migliore tracciabilità. I nuovi dispositivi rendono anche più facile l'identificazione del campione tramite un lettore di codici Qr.

Ultimo ma non meno importante, il dispositivo portatile ad alta tecnologia ha un aspetto elegante ed è significativamente più piccolo di dimensioni rispetto al analizzatore NomaSense originale rendendolo più pratico e maneggevole. Compatibile con gli accessori e materiali di consumo esistenti, i NomaSense O2 P6000 e NomaSense O2 P300 sono già disponibili in commercio.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


vino ossigeno Nomacorc

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®