Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 01 aprile 2020 | aggiornato alle 07:34| 64490 articoli in archivio
 
Rational

Alma e Aifbm insieme per la formazione
I diplomati a contatto diretto col mercato

Alma e Aifbm insieme per la formazione
I diplomati a contatto diretto col mercato
Alma e Aifbm insieme per la formazione I diplomati a contatto diretto col mercato
Pubblicato il 22 ottobre 2013 | 17:15

La Scuola internazionale di cucina italiana Alma ha concluso un accordo con Aifbm, a supporto dell’inserimento sul mercato di professionisti e studenti che frequentano i corsi per manager della ristorazione

La Scuola internazionale di cucina italiana, retta dal maestro Gualtiero Marchesi (nella foto in basso, a destra) (Alma), e l’Associazione italiana Food and Beverage manager (Aifbm), hanno concluso un accordo a supporto dell’inserimento sul mercato di professionisti e studenti che frequentano i corsi per manager della ristorazione di Colorno (Pr).

Il consiglio di amministrazione della scuola di Colorno ha concluso un accordo di partnership con l’associazione italiana Food & Beverage manager, la realtà associativa che riunisce i F&B manager delle principali strutture italiane dell’hotellerie con lo scopo di promuoverne l’attività e crescita professionale nel Belpaese. Il connubio tra Alma e Aifbm ha lo scopo di creare un network che colleghi il mondo della ristorazione alberghiera con l’Accademia della cucina italiana di Colorno, un’eccellenza riconosciuta sul nostro territorio.

«Oltre a formare cuochi professionisti Alma ha da sempre rivolto lo sguardo al futuro dei propri allievi - racconta il maestro Gualtiero Marchesi - con Alma link infatti la nostra scuola è riuscita a creare una rete importante, luogo di incontro fra la domanda del mercato e i nostri diplomati. L’accordo con Aifbm rispecchia questa vocazione della scuola e contribuisce a garantire, anche al settore del F&B management, professionalità, qualità e servizio Alma».

da sinistra: Severino Dellea e Gualtiero MarchesiIl collegamento diretto tra le due realtà da una parte favorirà l’ingresso dei neodiplomati F&B manager all’interno delle strutture degli associati Aifbm e dall’altra garantirà agli stessi un accesso preferenziale alla formazione e all’aggiornamento che ad oggi avveniva attraverso esperienze professionali presso le grandi catene alberghiere o all’estero presso atenei specializzati nelle discipline legate al turismo.

«L'accordo tra Aifbm e Alma - dice il presidente Aifbm Severino Dellea (nella foto, a sinistra) - è un passo ulteriore verso quella volontà di “fare sistema" che, nel nostro Paese, porterà all'innalzamento delle competenze degli operatori della ristorazione e all’inserimento di giovani preparati in un mercato in cui la domanda richiede risposte certe in termini di qualità e servizio».

Il corso avanzato di formazione per manager della ristorazione di Alma, dedicato agli studenti di discipline alberghiere desiderosi di approfondire le proprie competenze anche in campo amministrativo e ai professionisti in fase di aggiornamento, ha inaugurato tre anni fa.

Il numero degli iscritti in continuo aumento e quest’ultimo accordo certificano che il cambiamento che si sta affermando nel mondo della ristorazione in tema di professionalità, formazione e qualità di servizio. L’ultima edizione del corso, le terza, è partita proprio lo scorso 23 settembre, con 29 iscritti per i quali sono state create due classi.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Alma Aifbm scuola di cucina cuochi Gualtiero Marchesi Severino Dellea

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®