Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 14 agosto 2020 | aggiornato alle 01:50| 67215 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia
HOME     ALIMENTI     DOLCI e GELATO
di Renato Girello
Renato Girello
Renato Girello
di Renato Girello

Successo per “Una Mole di panettoni”
Il dolce natalizio conquista Torino

Successo per “Una Mole di panettoni”
Il dolce natalizio conquista Torino
Successo per “Una Mole di panettoni” Il dolce natalizio conquista Torino
Pubblicato il 02 dicembre 2013 | 17:33

“Una Mole di panettoni” è un evento dedicato al dolce tipico artigianale. Ha riunito capolavori di quest’arte bianca creati da pasticceri, laboratori e aziende d’eccellenza che hanno usato ingredienti di alta qualità

Prima “Cioccolatò” poi “Una Mole di panettoni”. Per due settimane Torino ha assaporato un anticipo di clima natalizio ospitando nel cuore della città due manifestazioni che hanno coinvolto decine di migliaia di persone, accorse anche dal resto della regione. E non sono mancate le polemiche, in particolare per Cioccolatò, per aver coinvolto il salotto buono di Torino, piazza San Carlo, con tensostrutture non idonee, secondo alcuni della Sovrintendenza.

Il dolce natalizio per eccellenza ha invece “occupato” il Museo nazionale del Risorgimento, lo storico palazzo di piazza Carignano che fu sede del primo Parlamento del Regno d’Italia. Una manifestazione interamente dedicata al panettone artigianale da parte dei grandi maestri pasticceri italiani, ma che ha avuto anche alcune interpretazioni a dir poco originali, che hanno mobilitato i media. Come il celebre panettone d’oro, con il suo ideatore Dario Hartvig, il pasticcere di Carmagnola, vicino a Torino, che ha realizzato l’opera, ricoperta d’oro e diamanti, per un magnate russo. O il mega panettone da mezzo quintale con cui Codè Crai Ovest, uno dei più importanti gruppi d’acquisto a livello nazionale, ha avviato una raccolta fondi a favore della fondazione dell’ ospedale per bambini Sant’Anna di Torino. Madrina della campagna Alena Seredova, la moglie del mitico portiere bianconero e della nazionale italiana di calcio.



Ma torniamo al panettone e ai suoi interpreti. Molti i torinesi e i piemontesi ma anche rappresentanti di altre regioni fra cui Corsini di Casteldelpiano (Grosseto), Pan dell’Orso, di Scanno, presso l’Aquila, Dolciarte, di Avellino, Fiasconaro, di Castelbuono (Palermo). E ancora il valdostano Morandin, Dolce Salato, di Pianoro, presso Bologna, Alfieri, di Correggio (Reggio Emilia), i milanesi Ernesto Pieve Emanuele e Cova. E ancora i salernitani Sal De Riso e Pepe, poi Guerrino da Pesaro Urbino, mentre l’azienda cuneese Agrimontana proponeva tutte le varietà dei suoi canditi.

La manifestazione è stata anche l’occasione per la presentazione della prima edizione del concorso per allievi degli istituti alberghieri e pasticceri. Con la collaborazione di Confagricoltura Torino i panettoni in degustazione al pubblico erano accompagnati dai vini delle feste. In particolare uno, l’Erbaluce, uno dei pochi bianchi che si presta a tre interpretazioni: vino da pasto, spumante e passito.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Mole panettone Torino dolce Natale

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®