Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 aprile 2020 | aggiornato alle 06:39| 64629 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     VINO     GUIDE

Viniplus 2014 assegna 20 Rose d'oro
130 Quattro Rose Camune, 67 a Brescia

Viniplus 2014 assegna 20 Rose d'oro
130 Quattro Rose Camune, 67 a Brescia
Viniplus 2014 assegna 20 Rose d'oro 130 Quattro Rose Camune, 67 a Brescia
Primo Piano del 03 dicembre 2013 | 15:27

La guida Viniplus 2014, dedicata alle aziende vitivinicole lombarde, ha assegnato le Rose d'oro, suo massimo riconoscimento, a 20 vini, mentre le Quattro Rose Camune sono in totale 130; Brescia al top con 67 eccellenze. Ancora una volta Ais Lombardia ha promosso le eccellenze vitivinicole attraverso una guida alla produzione di qualità

Record di eccellenze sulla guida Viniplus 2014, presentata a Milano, presso l’Hotel The Westin Palace di piazza Repubblica, che assegna il suo più alto riconoscimento, la Rosa d’oro, a 20 vini, ben 10 in più rispetto alla precedente edizione. Aumentano anche le etichette che ricevono le Quattro Rose, quest’anno 130.



Ancora una volta Ais Lombardia è stata capace di centrare il suo obiettivo: promuovere le eccellenze del patrimonio vitivinicolo lombardo attraverso una guida ragionata alle produzioni di qualità. Cresce anche per questa nona edizione il numero delle aziende partecipanti, che raggiungono, con 250 adesioni, il massimo storico.

Cresce l’immagine e il numero delle pagine della Guida Viniplus 2014 che quest’anno, per la prima volta, pubblica le etichette di tutti i vini recensiti e accoglie approfondite introduzioni alle diverse zone vitivinicole lombarde. Qualità è la parola chiave di questa edizione, a conferma del trend che già si era registrato nelle ultime edizioni.

La qualità è infatti diventata l’imperativo per molte aziende che oggi prediligono produzioni qualitativamente superiori per meglio soddisfare le richieste di tanti consumatori sempre più attenti e consapevoli. Ogni azienda ha avuto la possibilità di sottoporre a giudizio al massimo 4 campioni di vino a propria scelta, accompagnati da un questionario con i dati tecnici attinenti alla vendemmia ed alla vinificazione, dati riportati in guida nello spazio riservato ad ogni cantina.

Quattro sono state le giornate dedicate alle degustazioni. Le commissioni d’assaggio sono state composte da un numero minimo di cinque Degustatori Ais. Ognuno di questi ha degustato in uno spazio individualmente riservato ed ha compilato, in forma anonima, una scheda di valutazione a punteggio Ais dai cui risultati è derivata l’attribuzione delle Rose Camune; quattro Rose Camune è il punteggio più alto che può essere assegnato.

I vini con un contenuto di solforosa uguale o inferiore a 75 mg/l, standard ritenuto accettabile per la salute del consumatore, sono stati segnalati con la Rosa Verde. Nel panorama delle pubblicazioni enologiche, la Guida Viniplus 2014 si conferma un unicum grazie alle sue peculiarità:
  • dedicata esclusivamente ai vini lombardi;
  • si pone come strumento di consultazione e mappa delle zone e delle denominazioni vitivinicole regionali sia per i professionisti del settore sia per il consumatore finale;
  • le degustazioni sono effettuate esclusivamente da Sommelier Degustatori qualificati che partecipano al programma di formazione ed aggiornamento professionale predisposto ogni anno da Ais Lombardia;
  • le degustazioni sono svolte completamente “alla cieca” e valutano i vini secondo l’esclusivo metodo Ais di analisi sensoriale.
La Guida Viniplus 2014 si inserisce nel più ampio programma di Ais Lombardia che ha come obiettivo la promozione del proprio territorio a livello enogastronomico, la formazione, la qualificazione e l’aggiornamento professionale della figura del Sommelier e la comunicazione del “Bere Bene, Bere Responsabilmente”. La guida è scaricabile da App Store per essere consultata in qualsiasi istante attraverso iPhone, iPad e iPod Touch.

I numeri della Guida Viniplus 2014
  • 608 pagine.
  • 250 aziende aderenti.
  • oltre 800 etichette degustate.
  • 130 i vini premiati con le “Quattro Rose Camune”.
  • tra i 130 vini premiati con le “Quattro Rose Camune” sono state assegnate anche 20 “Rose d’Oro” per segnalare quei vini che, a giudizio dei curatori della guida, meritano un ulteriore particolare riconoscimento.

VINIPLUS 2014


Le Rose d’Oro
Moscato di Scanzo 2010 Biava
Franciacorta Brut Cuvée Bellavista
Franciacorta Brut Vintage Collection 2008 Ca’ Del Bosco
Brut 2006 Costaripa
Franciacorta Dosaggio Zero 2008 Faccoli
Franciacorta Extra Brut Ebb 2008 Il Mosnel
Franciacorta Secolo Novo Giovanni Biatta 2007 Le Marchesine
Franciacorta Dosaggio Zero Riserva 2006 Lo Sparviere
Franciacorta Cabochon Brut 2008 Monte Rossa
Franciacorta Dosaggio Zero Gualberto 2007 Ricci Curbastro
Lugana Limne 2012 Roveglia
Franciacorta Extra Brut Quinque Uberti
Franciacorta Dosaggio Zero Riserva Francesco Iacono 2006 Villa Crespia Arcipelago Muratori
Alto Mincio Montevolpe Rosso 2009 Bertagna
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Rosé Riserva Oltre Il Classico 2007 Ca’ Di Frara
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Pas Dosé ‘More Rosé 2010 Castello Di Cigognola
Oltrepò Pavese Pinot Nero 2008 Le Fracce
Sfursat di Valtellina Carlo Negri 2010 Nino Negri
Sfursat di Valtellina Fruttaio Ca’ Rizzieri 2009 Rainoldi
Valtellina Superiore Riserva La Gatta 2009 Triacca


Le Quattro Rose Camune

Bergamo
Valcalepio Moscato Passito Argo 2010 Angelo Pecis
Moscato di Scanzo 2010 Biava
Moscato di Scanzo 2010 De Toma
Fra Ambrogio Il Calepino
Moscato di Scanzo Doge 2010 La Brugherata
Valcalepio Rosso Tornago 2009 Lurani Cernuschi
Moscato di Scanzo 2010 Magri Sereno
Valcalepio Rosso 2011 Medolago Albani
Moscato di Scanzo Don Quijote 2008 Monzio Compagnoni
Moscato di Scanzo 2008 Tallarini

Brescia
Franciacorta Extra Brut Quintessence 2006 Antica Cantina Fratta
Franciacorta Nature 2009 Barone Pizzini
Franciacorta Brut Cuvée Bellavista
Franciacorta Satèn Gran Cuvée 2008 Bellavista
Franciacorta Vittorio Moretti 2006 Bellavista
Franciacorta Palazzo Lana Extreme Riserva 2006 Berlucchi
Franciacorta Brut Cuvée N°4 2008 Bersi Serlini
Franciacorta Riserva Pas Dosé Girolamo Bosio 2006 Bosio
Franciacorta A Liqué Bredasole
Franciacorta Brut Vintage Collection 2008 Ca’ Del Bosco
Franciacorta Cuvée Prestige Ca’ Del Bosco
Franciacorta Extra Brut Cuvée Annamaria Clementi Rosé Riserva 2005 Ca’ Del Bosco
Lugana Spumante Dosaggio Zero Fabio Contato 60 Mesi 2007 Ca’ Maiol - Provenza
Sole di Dario Cantrina
Franciacorta Brut Blanc de Blancs Monogram 2009 Castel Faglia
Franciacorta Satèn Monogram 2009 Castel Faglia
Franciacorta Brut Ziliani C 2008 Chiara Ziliani
Franciacorta Extra Brut Ziliani C 2008 Chiara Ziliani
Franciacorta Zero 2009 Contadi Castaldi
Brut 2006 Costaripa
Franciacorta Dosaggio Zero 2008 Faccoli
Franciacorta Brut Milledì 2009 Ferghettina
Franciacorta Satèn 2009 Ferghettina
Franciacorta Riserva Casa delle Colonne Brut 2006 Fratelli Berlucchi
Franciacorta Brut 2007 Gatti
Franciacorta Extra Brut EBB 2008 Il Mosnel
Franciacorta Pas Dosé Il Mosnel
Franciacorta Pas Dosé Rosé 2008 Il Mosnel
Franciacorta Pas Dosé Cuvée Zero Vigneti Cenci La Boscaiola - Vigneti Cenci
Franciacorta Brut La Fiòca
Franciacorta Satèn Argens La Montina
Franciacorta Arcadia 2009 Lantieri
Franciacorta Blanc de Noir 2009 Le Marchesine
Franciacorta Secolo Novo Giovanni Biatta 2007 Le Marchesine
Franciacorta Dosaggio Zero 2009 Le Quattro Terre
Franciacorta Dosaggio Zero Riserva 2006 Lo Sparviere
Franciacorta Rosé Monique Lo Sparviere
Franciacorta Brut Majolini
Franciacorta Brut Blanc de Noir Majolini
Franciacorta Satèn Premier Marzaghe
Franciacorta Satèn Mirabella
Franciacorta Cabochon Brut 2008 Monte Rossa
Franciacorta Satèn Sansevé Monte Rossa
Franciacorta Satèn Montedelma
Franciacorta Brut Rosé Montenisa
Franciacorta Nature Riserva 2007 Monzio Compagnoni
Lugana Il Lugana 2012 Pasini San Giovanni
Talento Peri Rosé Millesimato 2009 Peri Bigogno
Lugana Perla 2012 Perla Del Garda
Franciacorta Brut Q39 2008 Quadra
Franciacorta Dosaggio Zero Gualberto 2007 Ricci Curbastro
Franciacorta Satèn Museum Release 2004 Ricci Curbastro
Valcamonica Bianco Passito Il Sant 2011 Rocche Dei Vignali
Garda Cabernet Sauvignon Ca’ d’Oro 2009 Roveglia
Lugana Limne 2012 Roveglia
Franciacorta Pas Dosé Solive
Franciacorta Satèn Tenuta Ambrosini
Franciacorta Extra Brut Quinque Uberti
Franciacorta Non Dosato Riserva Sublimis 2006 Uberti
Franciacorta Satèn Magnificentia 2009 Uberti
Franciacorta Extra Brut Nefertiti Dizeta 2007 Vezzoli
Franciacorta Satèn Vigna Dorata
Franciacorta Satèn 2009 Vignenote
Franciacorta Diamant 2006 Villa
Franciacorta Dosaggio Zero Riserva Francesco Iacono 2006 Villa Crespia Arcipelago Muratori
Franciacorta Satèn Cesonato Villa Crespia Arcipelago Muratori
Lugana Santa Cristina 2012 Zenato

Lecco

Terre Lariane Bianco Solesta 2011 La Costa

Milano
Collina del Milanese Passito Aureum 2010 Banino
San Colombano Vigna Battaia Riserva 2011 Guglielmini Giuseppe

Mantova
Alto Mincio Montevolpe Rosso 2009 Bertagna
Garda Chardonnay Terre di Virgilio 2012 Cantina Colli Morenici Alto Mantovano
Garda Merlot Faial 2011 Prendina
Garda Colli Mantovani Sauvignon Crestale 2012 Reale
Alto Mincio Passito Le Cime 2010 Ricchi
Lambrusco Mantovano Luna di Marzo Virgili Luigi

Pavia
Bonarda dell’Oltrepò Pavese Gaggiarone Vitigni Giovani 2010 Alziati Annibale
Oltrepò Pavese Metodo Classico Extra Brut Pinot Nero Nature Écru 2008 Anteo
Oltrepò Pavese Barbera Campo del Marrone 2010 Bruno Verdi
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Rosé Riserva Oltre il Classico 2007 Ca’ Di Frara
Oltrepò Pavese Buttafuoco Storico Vigna Montarzolo 2006 Calvi
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Brut l’Extra Dry 2008 Cantina Storica Di Montu’ Beccaria
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Pas Dosé ‘More Rosé 2010 Castello Di Cigognola
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Conte Vistarino 1865 2006 Conte Vistarino
Loghetto 2012 Fratelli Agnes
Oltrepò Pavese Pinot Nero Giorgio Odero 2009 Frecciarossa
Oltrepò Pavese Metodo Classico Cruasé 2010 Giorgi
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero 1870 2009 Giorgi
Oltrepò Pavese Riesling Vigna Martina 2012 Isimbarda
Oltrepò Pavese Pinot Nero 2008 Le Fracce
Oltrepò Pavese Rosso Bohemi 2007 Le Fracce
Pinot Spumante Nature Monsupello
Oltrepò Pavese Rosso Riserva Solarolo 2009 Montelio
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Brut Nature 2007 Picchi
Oltrepò Pavese Pinot Nero Blau 2009 Quaquarini
Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese Noir 2010 Tenuta Mazzolino
Oltrepò Pavese Pinot Nero Metodo Classico La Genisia Spumante 2008 Torrevilla
Oltrepò Pavese Metodo Classico Cruasé Monteceresino 2010 Travaglino
Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese Riserva Poggio della Buttinera 2010 Travaglino

Sondrio
Valtellina Superiore Sassella Riserva Rocce Rosse 2002 Ar.Pe.Pe.
Valtellina Superiore Sassella Ultimi Raggi 2006 Ar.Pe.Pe.
Valtellina Superiore Sant’Andrea 2009 Bettini
Valtellina Superiore Sassella Riserva 2009 Cantina Menegola
Sforzato di Valtellina Messere 2007 Caven
Sforzato di Valtellina Ronco del Picchio 2009 Fay
Sforzato di Valtellina 2005 Fondazione Fojanini La Castellina
Sforzato di Valtellina Albareda 2010 Mamete Prevostini
Valtellina Superiore Sassella San Lorenzo 2010 Mamete Prevostini
Sforzato di Valtellina 2008 Nera
Valtellina Superiore Inferno Riserva 2007 Nera
Sfursat di Valtellina 5 Stelle 2010 Nino Negri
Sfursat di Valtellina Carlo Negri 2010 Nino Negri
Valtellina Superiore Vigneto Fracia 2010 Nino Negri
Terrazze Retiche di Sondrio Rosso Numero Uno 2010 Plozza
Valtellina Superiore Inferno Riserva 2009 Plozza
Sfursat di Valtellina Fruttaio Ca’ Rizzieri 2009 Rainoldi
Sforzato di Valtellina San Domenico 2009 Triacca
Valtellina Superiore Prestigio 2010 Triacca
Valtellina Superiore Riserva La Gatta 2009 Triacca
Lécia 2009 Urbaniwine

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Viniplus guida vino Rosa d oro Quattro Rose Camune

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®