ABBONAMENTI
 
Rotari
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 21 gennaio 2021 | aggiornato alle 05:52| 71334 articoli in archivio
Rotari
Molino Quaglia

Gli Award 2013 Italia a Tavola-Fipe
a 5 professionisti dell'enogastronomia

Gli Award 2013 Italia a Tavola-Fipe
a 5 professionisti dell'enogastronomia
Gli Award 2013 Italia a Tavola-Fipe a 5 professionisti dell'enogastronomia
Primo Piano del 02 marzo 2014 | 11:02

Durante la cena di gala al Ristorante Terrazza Brunelleschi di Firenze, sono stati assegnati gli “Award 2013 Italia a Tavola-Fipe” a Gianfranco Vissani, Gianluca Franzoni, Mattia Pastori, Francesco Gotti e Giada Farina. Il merito va a dei professionisti che hanno saputo valorizzare al meglio uno dei settori cruciali per l’economia del nostro Paese

FIRENZE - Come ogni anno Firenze è stata il perfetto scenario per l’iniziativa di Italia a Tavola e Fipe-Confcommercio che premia l'impegno nel settore dell’enogastronomia e della ristorazione italiana. Nell'ambito del "Premio Italia a Tavola" si è svolta infatti la cerimonia di consegna degli “Award 2013 Italia a Tavola-Fipe”, i premi speciali assegnati a professionisti che hanno saputo valorizzare al meglio l'enogastronomia made in Italy, uno dei settori cruciali per l’economia del nostro Paese. Questi i vincitori per il 2013 con la relativa motivazione:
  • Gianfranco Vissani, cuoco stellato del Ristorante Vissani di Terni, per il contributo determinante a sostegno dell’enogastronomia del territorio.
  • Gianluca Franzoni, presidente di Domori Srl, per la ricerca e la divulgazione dell’alta qualità nell’alimentazione.
  • Francesco Gotti, executive chef del Bobadilla Feeling Club di Dalmine, premio speciale per l’aggiornamento e la formazione della nuova ristorazione.
  • Mattia Pastori, bar manager presso il Bamboo Bar di Milano, premio speciale Under 30.
  • Giada Farina, cake designer pasticcera de Le Torte di Giada, premio speciale per l’innovazione nella comunicazione in campo enogastronomico.
L'importante momento celebrativo ha rappresentato la conclusione in grande stile della giornata-evento organizzata da Italia a Tavola all'Hotel Baglioni di Firenze, che si è aperta con il talk show su guide e recensioni online, moderato del direttore del Tg2 Marcello Masi, al quale hanno partecipato TripAdvisor e alcuni protagonisti del settore ristorazione. Dopo le premiazioni dei vincitori del sondaggio di Italia a Tavola sul Personaggio dell'anno 2013, i riflettori si sono accesi sulla presentazione in anteprima di 4 opere di Renato Missaglia che fanno parte della collezione "Produttori a Colori", collegata alla mostra itinerante "Cuochi a Colori".

In serata il Ristorante Terrazza Brunelleschi dell'Hotel Baglioni ha ospitato la cena di gala, preceduta da un inedito show cooking (Tra Cuochi e Stilisti) che ha coinvolto grandi chef e stilisti in erba. La cena si è conclusa con la consegna degli  speciali “Award 2013 Italia a Tavola-Fipe”.

Tutti i vincitori hanno ricevuto una targa personalizzata realizzata da Belfiore Firenze, oltre ai gemelli (nel caso di Vissani, Gotti, Franzoni e Pastori) o al bracciale (per Giada Farina) con il logo del sondaggio di Italia a Tavola e al libro di Ketty Magni "Il Cuoco del Papa". Ogni vincitore ha inoltre ricevuto dei premi spaciali da alcuni sponsor dell'evento. Unica variante alla cerimonia degli Award, l'anticipazione al termine del talk show dell'annuncio e premiazione di Gianfranco Vissani (nella foto qui sotto, a destra), che non poteva fermarsi a cena.

da sinistra: Alberto Lupini, Fabrizio Filippi, Annamaria Tossani, Aldo Cursano, Dario Nardella e Gianfranco Vissani

Gianfranco Vissani, nella sala convegno, ha in particolare ricevuto una bottiglia di olio di qualità da parte del Consorzio Olio Toscano Igp, che ha voluto premiare il suo impegno per i prodotti tipici, una motivazione assolutamente in linea con la motivazione dell'Award. A premiare il più famnoso famoso cuoco italiano c'erano il presidente del Consorzio dell'Olio Toscano Igp, Fabrizio Filippi (nella foto qui sopra, secondo da sinistra), e l'on. Dario Nardella (nella foto qui sopra, secondo da destra), nuovo Sindaco di Firenze.

da sinistra: Alberto Lupini, Gianluca Franzoni, Annamaria Tossani, Riccardo Maria Ferrari e Andrea Angelini

A premiare Gianluca Franzoni (nella foto qui sopra, secondo da sinistra), presidente e fondatore di Domori, oggi uno dei più qualificati e noti produttori di cioccolato e livello mondiale, sono intervenuti Riccardo Maria Ferrari (nella foto, secondo da destra), brand manager di Moët Hennessy, leader mondiale nel settore dei vini ed alcolici di lusso (che ha consegnato una coppia di selezionati cognac), e Andrea Angelini (nella foto, primo a destra), presidente di Fipe-Confcommercio Firenze.

da sinistra: Alberto Lupini, Francesco Gotti, Alfredo Zini e Aldo Cursano

Il cuoco Francesco Gotti (nella foto sopra) ha invece ricevuto da Alfredo Zini (nella foto, secondo da destra), presidente dell'EBNT e vicepresidente nazionale Fipe, come premio speciale la Pentola d'oro Baldassare Agnelli, azienda leader in Italia per la produzione di strumenti professionali, per aver realizzato progetti innovativi per menu di qualità per la Ristorazione e i Catering, prestando attenzione al valore food cost nell’interesse dei consumatori. Gotti è fra l'altro l’unico rappresentante europeo nella finale del prestigioso concorso mondiale Global Chef 2014, nella categoria SINGOLO cucina calda. Questa competizione si svolge ogni due anni e vi partecipano i 7 finalisti di cuochi e pasticceri del mondo, riconosciuta dalla Wacs, l’organizzazione mondiale dei cuochi. «Per noi che quotidianamente produciamo pentole per cuochi professionisti e lavoriamo costantemente per valorizzare la cucina Made in italy - ha commentato Angelo Agnelli - il premio allo chef Gotti rappresenta i valori che più ci distinguono».

da sinistra: Alberto Lupini, Mattia Pastori e Luigi Gandini

A premiare il barman Mattia Pastori (nella foto, al centro) nella categoria under 30, che valorizza giovani professionisti che hanno raggiunto importanti posizioni anche di tipo manageriale, ha provveduto Luigi Gandini (nella foto, a destra) resposanbile commerciale di Rastal, che ha consegnato un set di calici "firmati" Rastal.

da sinistra: Gigliola Simonetta Varnelli, Alberto Lupini, Giada Farina e Annamaria Tossani

La signora Gigliola Simonetta Varnelli (nella foto, a sinistra), della Distilleria Varnelli, ha premiato infine con una selezione speciali delle sue produzioni la giovane cake designer Giada Farina (nella foto, seconda da destra), selezionata per l'Award per l'innovazione che ha saputo apportare nella comunicazione di un professionista dell'alimentazione, al punto da essere stata utilizzata come case history in uno studio dell'Università Bocconi.



Le biografie dei vincitori degli Award Italia a Tavola-Fipe 2013

Gianfranco VissaniGianfranco Vissani
Award 2013 per il contributo determinante a sostegno dell’enogastronomia del territorio
Cuoco stellato e patron del Ristorante Vissani di Todi Baschi (Tr), con 45 anni di esperienza. Il cuoco umbro si è distinto per eccellenza nel tempo grazie alla sua arte. Dopo aver girato per anni l'Italia e il Mondo nel 1979/1980 iniziano ad arrivare i primi riconoscimenti delle migliori guide enogastronomiche italiane, che poi lo accompagneranno ai vertici delle classifiche stilate fino ad oggi. Oltre alle guide nazionali, solo più tardi, ottiene anche importanti riconoscimenti in campo internazionale. Nel percorso di Gianfranco Vissani, molto importante è stata anche l'opera di divulgazione culturale, facendo scuole di cucina e mostrando l'enorme conoscenza che ha sulla materia prima "imponendo" così la filosofia di pensiero legate alla sua attività.

Gianluca Franzoni; foto di Andrea Pagilarulo Gianluca Franzoni
Award 2013 per la ricerca e la divulgazione dell’alta qualità nell’alimentazione
Presidente e fondatore di Domori, Gianluca Franzoni inizia la sua carriera presso l’Alma Mater di Bologna, dove dal 1991 al 1993 svolge l’attività di consulente aziendale. Nel 1993 approda in Venezuela, dove fortuitamente scopre la magia del campo di cacao e decide istintivamente di costruire un modello di riposizionamento del cacao fine. Nel 1994 mette a punto il primo codice di assaggio al mondo per il cacao fine. Nel 1997 Gianluca Franzoni fonda l’azienda Domori e comincia a produrre il cioccolato criollo. Nel 1998 perfeziona e lancia per primo il cioccolato 100% cacao. Conduce periodicamente workshop con coltivatori, enti governativi e ONG in Venezuela, Ecuador, Messico, Honduras, Nicaragua e Colombia per un riposizionamento del cacao fine. Nel 2003 riceve il Premio Regione Sicilia per il contributo dato al mondo del cioccolato attraverso le singole origini. Nel 2011 riceve la Palme d’or, il premio alla carriera del Salon du Chocolat.

Francesco GottiFrancesco Gotti
Premio speciale per l’aggiornamento e la formazione della nuova ristorazione
Executive chef del Bobadilla Feeling Club di Dalmine, Francesco Gotti è anche protagonista del programma “Gotti e mangiati”, programma rivolto agli appassionati della cucina, in onda tutti i giovedì su Bergamo Tv. Ha lavorato in numerosi ristoranti italiani ed esteri: Albergo Principe Savoia di Milano, Casa Pasta di Atene, Le Streghe di New York , Bollicini di Manchester. Ha partecipato ad importanti concorsi nazionali e internazionali di cucina ottenendo prestigiosi riconoscimenti. Nello specifico: rappresentante Europeo nella finale del prestigioso concorso mondiale Global Chef 2014, nella categoria (Singolo) cucina calda. Olimpiadi di cucina Erfur 2012; campionato mondiale cucina Galles 2013. Membro ufficiale della Nazionale italiana cuochi dal 2011 al 2013 (Nic). È stato ambasciatore della cucina bergamasca in Lussemburgo in occasione di una manifestazione promossa dalle Camere di Commercio di Bergamo .Ha organizzato una cene di gala per le autorità del parlamento europeo.

Mattia PastoriMattia Pastori
Premio Speciale Under 30
Attualmente bar manager presso il Bamboo Bar di Milano, e vincitore del titolo di Miglior Bartender d’Italia alla Diageo Reserve World Class nel 2013, Mattia Pastori inizia la sua carriera dopo la scuola alberghiera e i 5 anni passati nel bar dei genitori, al Pozzo American bar di Pavia, dove ha sviluppato e affinato le tecniche di miscelazione. Nel 2007 arriva la prima esperienza all’estero, in Inghilterra a Chester; successivamente nel febbraio 2008 inizia a lavorare presso il Park Hyatt Hotel di Milano dove, grazie agli insegnamenti del bar manager Francesco Pierluigi, capisce che il cocktail non è tutto. Nel 2009 diventa campione nazionale nella preparazione di cocktail a base di rum, partecipa alla finale nazionale del concorso Angelo Zola organizzato da Aibes, e nel 2010 è finalista nazionale e si guadagna la seconda posizione italiana per Disaronno, miglior gusto e aroma a Praga nella finale mondiale di cocktail analcolici. Spesso citato in articoli di giornale e riviste del settore con il soprannome dell’Enfant Prodige del Park Hyatt, vince nel 2013 il titolo di Miglior Bartender d’Italia alla Diageo Reserve World Class. Partecipa nello stesso anno alla finale mondiale di World Class piazzandosi al decimo posto.

Giada FarinaGiada Farina
Premio speciale per l’innovazione nella comunicazione in campo enogastronomico
Cake Designer Pasticcera de Le Torte di Giada, Giada Farina si diploma Maestra D’Arte nel 2000, da sempre nutre una passione per l’arte, la cucina e l’antiquariato. Si diploma alla Scuola di Cucina Castaalimenti e affina le sue conoscenze frequentando i professionisti della Sugar Art American Style, e apre con il suo team, il primo laboratorio dedicato al Cake Design in Italia nel 2010 , che le varrà il Premio Ascom per l'innovazione nel Commercio nel 2011 e premio Frànciacorta in Bianco nel 2013. Prosegue con corsi di formazione del settore, anche dedicato al senza glutine, collabora con Aic Lombardia e GlutenFree Expo a varie manifestazioni e fiere, mettendo a disposizione la sua esperienza di Cake Designer per le torte e decorazioni senza glutine. Collabora con numerose riviste del settore cucina ed è protagonista della collana "Crea e Decora i tuoi dolci" De Agostini Mondadori tutte le settimane in edicola. Ad oggi, continua la sua attività supportata dal suo staff, alla ricerca e nella creazione di dolci spettacolari e di qualità.

Foto servizio e gallery: Riccardo Melillo e Giulio Ziletti

© Riproduzione riservata


“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Award Italia a Tavola Gianfranco Vissani Gianluca Franzoni Mattia Pastori Francesco Gotti Giada Farina Firenze

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®