Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 13 luglio 2020 | aggiornato alle 07:02| 66678 articoli in archivio
Allegrini
Molino Quaglia
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Cellulari sul comodino di notte
Quali rischi per la salute?

Cellulari sul comodino di notte 
Quali rischi per la salute?
Cellulari sul comodino di notte Quali rischi per la salute?
Pubblicato il 29 marzo 2014 | 10:25

Gli smartphone accesi durante la notte possono essere dannosi alla nostra salute, causando mal di testa e capogiri al risveglio. Gli esperti consigliano di tenere il cellulare in una stanza diversa dalla camera da letto



L’abitudine di tenere il cellulare acceso anche durante la notte, è potenzialmente dannosa per la nostra salute. Lo conferma un sondaggio di Ofcom, dal quale è emerso che in 8 casi su 10 lo smartphone viene lasciato acceso di notte. Gli specialisti consigliano di lasciare il cellulare in una stanza diversa dalla camera da letto, se proprio non lo si vuole spegnere; questo perché tenere il telefonino vicino a noi anche mentre dormiamo può causare mal di testa e capogira, al risveglio.

Pare che il problema siano le luci emesse dagli schermi, molti forti, soprattutto nei cellulari di ultima generazione, che rischia di farci svegliare di soprassalto e farci riaddormentare a fatica, con il risultato che non ci si riposa abbastanza.

Riportiamo il commento, tratto da Humanitasalute.it, di Giuseppe Scotti, neuroradiologo di Humanitas.


Il nostro cervello ha bisogno di riposo. Che la deprivazione da sonno, cioè sonni brevi e interrotti, non faccia bene all’organismo, dal sistema immunitario che ne risente, al tono dell’umore, alla creatività ecc., è una nozione ben nota. Le cellule hanno bisogno di “ricaricarsi” e per farlo hanno bisogno di riposo. La notizia, però, rischia di essereforviante laddove fa pensare che siano i cellulari i responsabili dei guai. I cellulari lo sono solo se sono causa di interruzione del sonno, non se si tengono sul comodino. Se il cellulare non suona per dodici ore e si riesce a dormire per dodici ore, non sussistono problemi.

Il cellulare chiaramente va gestito in maniera moderata, ma non è il telefonino in sé la causa dei disturbi del sonno. Lo è un uso scorretto, come lo sarebbe quello del telefono che suona tre volte durante la notte o dell’allarme in casa. Se lo si usa come sveglia non c’è alcuna differenza rispetto a una radio sveglia o a una sveglia vecchio stile. Che i cellulari possano essere fonte di guai, compresi i tumori cerebrali, è un allarme che viene periodicamente rilanciato ma che nessuno finora ha mai dimostrato.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


smartphone mal di testa tecnologia

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®