Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
lunedì 10 dicembre 2018 | aggiornato alle 07:15 | 56765 articoli in archivio
HOME     OLIO     CONCORSI

Ercole Olivario premia l'extravergine
In testa Puglia, Sicilia e Abruzzo

Primo Piano del 31 marzo 2014 | 11:08

Si è conclusa a Spoleto (Pg) la 22ª edizione del concorso nazionale Ercole Olivario, che ha assegnato il maggior numero di riconoscimenti a Puglia, Sicilia e Abruzzo. Toscana grande assente tra le regioni premiate. In gara 251 etichette provenienti da 16 regioni e 98 finalisti di cui 42 Dop, 52 extravergine, 4 Igp, 23 Bio


Due primi posti e un premio speciale per la Puglia, un primo posto e 2 secondi posti per la Sicilia, 2 secondi posti e un premio speciale per l’Abruzzo, un primo posto e un secondo posto per l’Umbria, un primo posto per Lombardia e Sardegna, un secondo posto e un premio speciale per il Lazio: sono questi i riconoscimenti attribuiti ai migliori oli extravergine d’oliva italiani in occasione della 22ª edizione di Ercole Olivario. Toscana grande assente tra le regioni premiate. Il concorso di Unioncamere ha visto in gara 251 etichette provenienti da 16 regioni e 98 finalisti di cui 42 Dop, 52 extravergine, 4 Igp, 23 Bio.

Vincitori Concorso Ercole Olivario 2014

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA FRUTTATO LEGGERO
1°) Olio extravergine “L'olio Di Felice Garibaldi” - Az. Agr. De Carlo Srl (BA) Puglia
2°) Olio extravergine “Barbara C” - Az. Agr. Barbara (TP) Sicilia

OLIO EXTRAVERGINE DOP FRUTTATO LEGGERO
1°) Olio extravergine Dop Garda Bresciano - Soc. Agr. Rocca Pietro e Rita s.s. (BS) Lombardia
2°) Olio extravergine Dop Colline Teatine - Vastese “La Selvotta” - Az. Agr. Selvotta (CH) Abruzzo

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA FRUTTATO MEDIO
1°) Olio extravergine “Lucia Di Meo” - Az. Agr. Lorizzo Valentina (BAT) Puglia
2°) Olio extravergine “Il Notturno di S. Francesco” - Az. Agr. Ciarletti (PG) Umbria

OLIO EXTRAVERGINE DOP FRUTTATO MEDIO
1°) Olio extravergine Dop Umbria - Colli Assisi Spoleto “Principe di Mascio” - Soc. Agr. Mascio srl (PG) Umbria
2°) Olio extravergine Dop Valli Trapanesi “Titone” - Az. Agr. Biologica Titone (TP) Sicilia

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA FRUTTATO INTENSO
1°) Olio extravergine “Fruttato” - Az. Agr. Fois Giuseppe (SS) Sardegna
2°) Olio extravergine “Tenuta Piscoianni Fruttato Intenso” - Az. Agr. Tenuta Piscoianni (LT) Lazio

OLIO EXTRAVERGINE DOP FRUTTATO INTENSO
1°) Olio Extravergine Dop Monti Iblei Gulfi “Letizia” - Azienda Rollo (RG) Sicilia
2°) Olio extravergine Dop Colline Teatine “Trappeto di Caprafico” - Az. Agr. Masciantonio Tommaso (CH) Abruzzo

Menzioni speciali

MENZIONE SPECIALE PER L’OLIO BIOLOGICO
Olio extravergine biologico Dop Colline Teatine “Trappeto di Caprafico” - Az. Agr. Masciantonio Tommaso (CH) Abruzzo

PREMIO SPECIALE AMPHORA OLEARIA
Azienda Agricola Tenuta Piscoianni (LT) Lazio

PREMIO “IL CORAGGIO DI FARE NUOVE IMPRESE AGRICOLE”
Azienda Agricola Lorizzo Valentina (BAT) Puglia



Il prestigioso concorso dell’extravergine, attraverso un panel di esperti provenienti da tutta Italia, ha decretato la “top list 2014” delle migliori produzioni dello Stivale. Il sigillo di qualità della 22ª edizione è stato conferito alle aziende finaliste con una cerimonia di premiazione svoltasi presso il Teatro Caio Melisso di Spoleto (Pg). L’Ercole ha dunque delineato la nuova mappa del gusto per il 2014 con in testa Puglia, Sicilia ed Abruzzo con 3 premi assegnati, al secondo posto Umbria e Lazio con 2 premi, mentre al terzo Sardegna e Lombardia con un premio assegnato.

Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato il vicepresidente del Senato Linda Lanzillotta, l’Onorevole Colomba Mongiello, i presidenti Ferruccio Dardanello di Unioncamere, Giorgio Mencaroni della Camera di Commercio di Perugia e presidente del comitato di Ercole Olivario. Ospiti della 22ª edizione Israele e Palestina e con produttori e rappresentanze del Centro per la Pace “Peres”. Nel corso della premiazione è stata consegnata loro dai coordinatori del premio una pianta di olivo bonsai.

«Un’edizione particolarmente fortunata - ha dichiarato Giorgio Mencaroni, presidente del Comitato Ercole Olivario - caratterizzata da un altissimo livello delle etichette partecipanti. Ancora una volta Ercole Olivario si conferma perfetta cartina tornasole degli elevatissimi standard raggiunti dai produttori olivicoli italiani. E ci fa particolarmete piacere evidenziare come in questa 22ª edizione siano salite alla ribalta anche regioni “nuove” dal punto di vista olivicolo a conferma di una crescita che ormai tocca tantissimi terroir del nostro Paese».

«Oggi a trionfare è l’Italia di qualità che fa delle nostre produzioni le più apprezzate e imitate al mondo», ha sottolineato Ferruccio Dardanello, presidente di Unioncamere. «Basti pensare che solo l’Italian sounding - ha aggiunto il presidente - è una minaccia che vale 54 miliardi di euro all’anno. L’Ercole Olivario insieme alla rete dei “veri” Ristoranti italiani nel mondo certificati dal marchio Ospitalità Italiana sono alcune delle armi strategiche che abbiamo messo in campo per combattere la contraffazione e valorizzare quanto di bello e di buono producono i nostri territori. Anche per questo abbiamo rinnovato per il 2014 il nostro impegno con Google per mettere in rete il meglio dell’Italian style attraverso il progetto “Eccellenze in digitale” e spianare la strada al Made in Italy 2.0».

Organizzato dall’Unione Italiana delle Camere di Commercio, l’Ercole Olivario si è svolto con la collaborazione della Camera di commercio di Perugia, il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, il ministero dello Sviluppo economico e il sostegno del Sistema camerale nazionale e degli Enti e le organizzazioni degli operatori Cno, Unaprol e Unasco.

Ercole Olivario olio extravergine Spoleto concorso oleario


ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >

ARTICOLI RECENTI
Loading...


COMMENTA
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

Sky
Tomatopiu
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Edizioni Contatto Srl
via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg)
P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548