Feudo Arancio
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 26 febbraio 2020 | aggiornato alle 23:26| 63679 articoli in archivio
Feudo Arancio
Pentole Agnelli
HOME     SALUTE     MEDICINA
di Tiziana Colombo
Tiziana Colombo
Tiziana Colombo
di Tiziana Colombo

Individuare l'intolleranza al lattosio
Tra i sintomi stanchezza e poca memoria

Individuare l'intolleranza al lattosio 
Tra i sintomi stanchezza e poca memoria
Individuare l'intolleranza al lattosio Tra i sintomi stanchezza e poca memoria
Pubblicato il 10 maggio 2014 | 14:51

L'incapacità dell'intestino di scindere il lattosio in due zuccheri semplici genera l'intolleranza al lattosio, che si manifesta con disturbi gastro-intestinali (nausea, gonfiore) o extra-intestinali (stanchezza)

In collaborazione con Rosa Sica, nutrizionista specializzata in Scienza dell’alimentazione, collaboratrice dell’istituto di Medicina genetica preventiva di Milano (Imgep) vogliamo spiegare cos’è il lattosio, quali sono i sintomi dell’intolleranza al lattosio e a cosa comporta il deficit di lattasi.

Il lattosio è uno zucchero disaccaride, presente nel latte (di vacca, di capra, di asina oltre che nel latte materno). I disaccaridi sono zuccheri complessi, poiché sono formati da due molecole e il nostro organismo non può digerirli così come sono, pertanto necessita di uno specifico enzima, per ogni disaccaride, che sia in grado di scindere questi zuccheri in molecole semplici (monosaccaridi).



L'intolleranza al lattosio è l'incapacità dell'intestino di scindere il lattosio, in due zuccheri semplici: glucosio e galattosio che sono assorbibili dall'intestino. Tale incapacità è dovuta alla mancanza totale o parziale di un enzima (lattasi) che si trova a livello della superficie delle cellule che rivestono l'intestino.

Sintomi
Il lattosio che rimane nel lume intestinale senza essere digerito, viene fermentato dalla flora batterica presente nell'intestino stesso con produzione di gas e acidi grassi a catena corta, provocando sintomi gastro-intestinali quali nausea, gonfiore addominale, meteorismo, alitosi, dolori addominali di tipo crampiforme, diarrea o stipsi.

La maggior parte delle persone sono intolleranti al lattosio senza rendersene conto. Si parte dal presupposto, infatti, che le intolleranze si manifestino esclusivamente con sintomi gastro-intestinali. In realtà le intolleranze si possono manifestare anche con sintomi extra-intestinali e aspecifici come stanchezza, insufficienza respiratoria, calo della vista, dolori articolari, perdita di memoria e molto altro.

Deficit di lattasi
La lattasi è una proteina adibita alla digestione del lattosio, nel caso in cui si verifichi un deficit di lattasi, digerire il lattosio diventa molto complicato. Esistono tre tipi di deficit di lattasi: il primo legato a un deficit congenito di lattasi, più raro; il secondo, più frequente, consiste nella progressiva perdita dell'attività di questo enzima che si manifesta con incidenza crescente dall'età prescolare a quella adulta; il terzo legato a danno della mucosa intestinale (deficit secondario di lattasi) che si manifesta in seguito a gastroenteriti, celiachia, morbo di Crohn, terapie farmacologiche o interventi chirurgici.

Ricetta del mese: Risotto alla parmigiana con olio di cerfoglio

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


lattosio intolleranza alimentare zucchero

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®